I miei desideri, bisogni e desideri

253Report
I miei desideri, bisogni e desideri

Non ti vedo di persona da oltre quindici anni, ma ti vedo nei miei sogni giorno e notte. Penso all'unica notte che abbiamo passato insieme e a come voglio rimediare. Ero giovane e inesperto quando eravamo insieme quella notte. Non sapevo cosa fare, quindi non ho fatto niente. Voglio cancellarlo dalla tua memoria e crearne uno nuovo con te, che ti farà sorridere ogni volta che ci pensi.

Voglio te. Ho bisogno di te. Desidero davvero stare con te. Ho questo blocco mentale che mi impedisce di lasciarmi andare e di godermi appieno il sesso. Non ho ancora avuto il mio primo orgasmo e voglio che tu sia quello che mi porta lì. I miei sogni sono che tu mi porti al più alto livello di estasi e mi liberi mente, corpo e anima.

Sono attratto da te come prima, forse anche di più. Sei ancora più bello e sexy adesso. Voglio stare con te, anche solo per un'altra notte. Penso a cosa farei a te e cosa faresti a me. Ogni volta che penso a te, mi inumidisco così tanto e la mia figa fa male perché il tuo cazzo lo riempie.

voglio tanto portarti a letto; Voglio farti impazzire. Ti spoglierò e ti farò sdraiare sul letto. Voglio leccare e succhiare il tuo cazzo. Assaggerò e toccherò ogni centimetro del tuo cazzo e delle tue palle. Farò scorrere la mia lingua lungo la tua asta. Sto andando lentamente a farmi strada su per la testa. Lo bacerò e lo leccherò, facendolo diventare bello e bagnato. Poi lo metterò in bocca, avvolgendolo con le labbra, usando la lingua per accarezzarlo. Lo sposterò dentro e fuori dalla mia bocca, leccando tutto intorno alla testa del tuo cazzo. Dovrò usare entrambe le mani per maneggiare il tuo cazzo.

Ti succhio le palle mentre ti accarezzo il cazzo con le mani. Hai un sapore così buono, e voglio prenderlo tutto dentro. Mi rimetto il tuo cazzo in bocca e comincio lentamente a farlo entrare e uscire. Sto strofinando i tuoi capezzoli e ingoiando il tuo cazzo. Voglio che tu mi venga in bocca. Comincio a succhiare più forte e più velocemente e so che ti stai avvicinando. Mentre ti sto ancora succhiando, comincio ad accarezzare la tua asta su e giù per aiutarti a liberarti. Poi ti sento irrigidirti e ingoio tutto il tuo sperma con piacere.

Voglio davvero sentire il tuo cazzo nella mia figa, riempiendomi completamente. Mentre ti stendi sul letto, aspettando che mi abbassi su di te, l'attesa è insopportabile. Mentre scivolerò centimetro dopo centimetro su di te, sarà incredibile. Mi alzo e mi abbasso su di te, e lentamente mi appoggio all'indietro, facendomi forza mentre mi accarezzi il clitoride. Oh, sei bravo, così fottutamente bravo. So che ami farti leccare e succhiare i capezzoli, quindi mi sporgo in avanti mentre cavalco il tuo enorme cazzo per leccarti e succhiarti i capezzoli.

La mia lingua circonda lentamente un capezzolo e poi si sposta sull'altro. So che ti piace, lentamente li lecco ancora e ancora. Leccare un capezzolo, mentre si strofina l'altro. Leccando e succhiando i tuoi capezzoli, mentre scivoli avanti e indietro sul tuo cazzo. Mi sento così bene, comincio a muovermi più velocemente e più forte. Sono così vicino, sono pronto ad esplodere.

Il solo pensiero di toccarti e assaporarti, mi fa gocciolare. Ogni volta che penso a te, finisco sempre per dover cercare un giocattolo da finire. Non mi sono mai nemmeno masturbato prima di conoscerti, figuriamoci con dei giocattoli. Mi hai mandato il mio primo vibratore, per aiutarmi a imparare a divertirmi e a lasciarmi andare. Di solito mi arrapavo solo una volta al mese, ora è come ogni altro giorno, o ogni volta che parlo o penso a te.

La prima volta che ho visto quanto eri grande, ero così spaventata. Ora, sei ancora più grande, ma invece di avere paura, voglio quel grosso cazzo lungo e spesso dentro di me. Ti cavalcherò come se non ci fosse un domani. Seduto su di te, scivolando su e giù leccando e succhiandoti i capezzoli. Sei così bravo, il tuo uccello si sente così bene in me. La mia figa si stringe forte sul tuo cazzo. Mi senti pronto a venire. Lascio andare e ho un orgasmo con le dita dei piedi nello stesso momento in cui lo fai tu. La mia figa sta traboccando dai nostri succhi. Chissà se sai davvero cosa mi fai.

Mi sdraio sopra di te cercando di riprendere fiato. Riesco a sentire il tuo cuore battere così velocemente, poi mentre siamo sdraiati lì insieme rallenta. Allungo una mano e lentamente e teneramente giro il tuo capezzolo con il mio dito. Il tuo battito cardiaco raddoppia al mio tocco, e posso sentire il tuo cazzo iniziare a indurirsi contro il mio stomaco. Mentre sto ancora strofinando il tuo capezzolo, giro la testa per baciare, leccare e succhiare l'altro capezzolo. Ti voglio di nuovo, e questo sta avendo l'effetto desiderato. Il tuo uccello è completamente duro ora.

Striscio più in alto su di te, baciando dolcemente le tue labbra. Mi piace baciarti, beh, siamo onesti, mi piace tutto di te. I nostri baci, diventano bocca aperta e appassionata, mi sto riaccendendo così tanto. Le nostre lingue si esplorano a vicenda e penso a come si sentirebbero la tua bocca e la tua lingua sul mio clitoride. Poi sento la tua mano sul mio seno che accarezza i miei capezzoli, facendoli stare sull'attenti per te. Quindi scendi e inizi a strofinarmi il clitoride, questa è una delle mie cose preferite, essere baciata ed essere toccata. Apro di più le gambe per te e continuiamo a baciarci. Tutto il tuo corpo ha un sapore così buono. Poi fai scivolare un dito nella mia figa mentre mi strofini ancora il clitoride, questo è quasi più di quanto possa sopportare. Voglio risalire sul tuo cazzo e lavorarlo per te. Mi fai girare facilmente sulla schiena.

Fai scivolare un dito in profondità nella mia figa, usando il pollice per strofinare il mio clitoride. Mi sento come se fossi in fiamme e sono pronto per essere scopato da te. Ti pieghi in avanti e mi lecchi il clitoride, la sensazione è così intensa. Muovi due dita dentro e fuori dalla mia figa, mentre mi lecchi e succhi il mio clitoride. Poi sento la tua lingua entrare nella mia figa. Non l'ho mai sentito prima e lo adoro. Metti le tue braccia sotto le mie gambe così non posso chiuderle e continua a usare la tua meravigliosa lingua nella mia figa. Tutto il mio corpo è così teso, così difficile riprendere fiato. Sento un'esplosione di liquido sfuggirmi. Mi sento stordito e fuori controllo, cosa mi stai facendo?

Sto cercando di riprendere fiato, mentre ti sorrido. Accidenti, sei così sexy, ti guardo tutti i giorni. Ti voglio di nuovo in me. Inizi a strofinare la testa del tuo uccello sul mio clitoride, il che è così bello. Voglio che tu smetta di prenderti in giro e lo faccia e basta, ma sei sempre stato al comando, quindi devo solo essere paziente. Cerco di incoraggiarti sottilmente, muovendo i fianchi sotto di te. sono così bagnato; Sono pronto perché tu mi insegni. Presto sento la testa sulla mia fica, cercando a malapena di spingerla dentro. La testa scivola di qualche centimetro, permettendomi di adattarmi di nuovo alla tua taglia. Dai alcuni colpi veloci, e poi entra ancora qualche centimetro, qualche altro tocco veloce. Non sei ancora nemmeno a metà strada, spostando lentamente più di te dentro di me. Qualche centimetro in più, colpi più veloci, ancora di più il tuo cazzo affonda nella mia figa. Ho dimenticato quanto c'era da prendere, ma voglio tutto.

Mi aspettavo un altro lento avanzamento, ma hai speronato gli ultimi due centimetri. La mia figa è così piena, e mi sento così bene. I tuoi capezzoli sono a portata della mia bocca, quindi inizio a leccarli lentamente, baciandoli e succhiandoli. Tiri fuori quasi del tutto, e torni dentro le palle. Ti amo sopra, il modo in cui fai scivolare il tuo cazzo sul mio clitoride ogni volta che mi spingi di nuovo dentro. È così bello. Ti pieghi e inizi a baciarmi. Sono combattuto tra la sensazione della tua lingua nella mia bocca e il tuo cazzo nella mia figa. Mi sembra tutto così bello, sono pronto a esplodere di nuovo.

La mia figa pulsa intorno al tuo cazzo. Inizi a tirare fuori di più per allungare i tuoi colpi e a fare spinte lente dentro di me. Dopo pochi minuti, le spinte diventano dure e profonde. Ti muovi sempre più velocemente e riesco a malapena a riprendere fiato. Proprio prima che stavo per avere un altro orgasmo, ti fermi e mi capovolgi sullo stomaco. Sono pronto per questo viaggio, lo aspetto da anni. Sono in ginocchio, appoggiando la parte superiore del corpo sulle braccia. ti sento dietro di me, che ti prendi il tuo tempo; strofini il tuo cazzo contro il mio clitoride. Mi raggiungi sotto lo stomaco con una mano e mi metti in posizione. Amo quanto sei più grande e più forte, mi piace quando mi hai maltrattato.

Sento la testa del tuo cazzo sulla mia figa, e poi ti spingi tutti dentro di me. Mi coglie alla sprovvista e fa male solo per un secondo, ma poi mi strofini il clitoride e diventa puro piacere. I tuoi lunghi colpi mi fanno sentire così bene, mi tieni i fianchi e mi attiri nelle tue spinte. Accidenti, non so quanto posso sopportare prima di venire. Ti è sempre piaciuto il fatto che io abbia i capelli lunghi, fino alle reni. Prendi una manciata e mi tiri indietro la testa, mi piace. Giro il viso da una parte e tu ti pieghi in avanti e mi baci. Ti amo davvero, sei molto più alto di me; rende alcune cose molto più facili da fare. Sto spingendo di nuovo dentro di te mantenendo il tuo ritmo, poi esplodo di nuovo. Ti stai preparando a venire, i tuoi colpi sono più veloci e più duri. Spingi la parte superiore del mio corpo sul letto e tieni il mio culo su. Tieni i miei fianchi, buona cosa o cadrei. Non l'ho mai avuto così prima d'ora, mi sento così bene. Poi vieni, mi tiri di nuovo la testa dai miei capelli per baciarmi. Se ne avessi la possibilità, potrei abituarmi a questo.

È stata una notte fantastica. Questo è quello che speravo, forse ora avresti dimenticato la nostra prima notte insieme. Siamo sdraiati lì insieme; hai il tuo braccio intorno a me, mi sento così bene. So che c'è una cosa che non hai fatto e che volevi provare. Voglio fare tutto il possibile per cercare di rendere questa una notte che non dimenticherai. Sono ancora timido e non so come dirti che mi andrebbe bene. Mi fido di te e so che non mi farai del male. Mi alzo e mi metto a cavalcioni sul tuo stomaco chinandomi bacio lentamente il tuo capezzolo sinistro, poi il destro. Faccio lentamente il giro di ognuno con la lingua, soffiandoci sopra un po' d'aria in modo che si senta fresco. Tornando al tuo capezzolo sinistro comincio a succhiarlo e a strofinare quello destro con la mano. Stai diventando duro di nuovo, finora tutto bene.

Continuo a strofinare, baciare, leccare e succhiare i tuoi capezzoli. Scivolo di nuovo sul tuo cazzo e comincio a leccarlo e succhiarlo finché non diventi duro come una roccia. Ti dico con il viso arrossato che possiamo fare quella cosa che volevi provare. Sai esattamente cosa intendevo, e il tuo cazzo duro come una roccia in qualche modo diventa ancora più duro. Sto accanto al letto e mi chino, ti sento dietro di me. So che ci divertiremo entrambi. Mi strofini la schiena e la vita con le mani, poi sento il tuo dito sul mio clitoride. Il mio clitoride ama la sensazione del tuo tocco. Mi metti un dito nella figa, poi un altro, presto mi stai toccando da dietro. Comincio a dondolarmi avanti e indietro, non volendo che finisca presto.

Poi sento il tuo cazzo entrare nella mia figa, con lunghi colpi lenti. Poi sento un dito circondarmi il culo, mi stringo istintivamente. Poi comincio a rilassarmi, so che non mi farai del male, e so che hai sempre voluto provare questo. Qualunque cosa tu voglia, ottieni. Stai ancora fottendo la mia figa e lentamente mi infili un dito nel culo. Poi entra un dito, facendomi muovere lentamente il culo per aprirmi al tuo cazzo enorme. Poi entra un secondo dito, comincia a sentirsi bene. Ormai, non vedo l'ora che il tuo cazzo sia dentro di me. Sei pronto per mettere finalmente il tuo cazzo dentro, lentamente ci metti dentro la testa. È così stretto, fa un po' male, cerco di fare respiri profondi e rilassarmi.

Mi tieni i fianchi mentre mi infili il cazzo nel culo. Questa è una sensazione diversa, ma una bella sensazione. Ti prendi il tuo tempo per lavorare tutto, poi ti allungi per strofinare il mio clitoride. Questa sensazione è così fottutamente bella. Hai iniziato a prendere il tuo ritmo, e io ci sto lavorando. Mi hai preso per la vita e hai iniziato ad andare più veloce. Mi farai venire velocemente. So che ti stai divertendo tanto quanto me, se non di più. Prendi una manciata di capelli, girandomi la testa da un lato così puoi baciarmi. Spero che tu sappia che farei qualsiasi cosa per te, per renderti felice. I tuoi colpi sono più duri e veloci e ti sento teso. Spingi dentro di me e mi tieni fermo, pompando i tuoi succhi dentro di me. Crollo sul letto, tu sei ancora in piedi dietro di me. Mi giro sulla schiena per guardarti e tu mi fai cenno di venire da te. Mi alzo, un po' traballante dopo tutto questo, e mi fermo di fronte a te. Hai il sudore che cola dal viso, dal collo, dal petto e dai capezzoli. Voglio leccarti dappertutto, ma mentre sto sognando ad occhi aperti, mi afferri la parte posteriore dei capelli. Spingi il mio viso verso il tuo, ti pieghi e mi baci, avrei potuto avere un orgasmo in quel momento. Ti guardo e mi chiedo se sai che sono tuo.

Storie simili

Il nostro primo incontro parte 1

Era una fredda notte di ottobre. Il caminetto stava bruciando e abbiamo avuto un paio di drink. Ci siamo seduti casualmente a fissare il fuoco e chiedendoci cosa stessero pensando l'un l'altro. Lanciai un'occhiata a mia moglie, Stacie. Era in un altro mondo. Il silenzio è stato rotto da Heather che chiedeva a Stacie se stava pensando? Stacie ha risposto con una risatina, Oh niente di importante. In realtà mi stavo chiedendo com'era la tua vita sessuale? Avresti potuto bussare a me e Bill mentre iniziavano a ridacchiare e a discutere dell'intimità della loro vita sessuale. Bill e io sedevamo ad...

222 I più visti

Likes 0

Decisioni decisioni

Ci sono molte volte nella tua vita in cui ti troverai di fronte a decisioni che mostrano conseguenze significative. Alcuni sono più importanti di altri, ovviamente, ma ognuno di essi avrà un grande impatto sulla direzione della tua vita. Mentre mi tiravo fuori e le arrivavo sulla pancia, mi chiedevo se avessi preso la decisione giusta. Avvolse le sue gambe intorno a me, mi afferrò la nuca, mi tirò verso il basso e mi baciò appassionatamente... Ovviamente non aveva remore per la situazione. Ma forse sono andato troppo lontano. Forse dovrei tornare un po' indietro e spiegarti le circostanze della situazione...

224 I più visti

Likes 0

Storia sexy di partner intimi-01

Questa è una storia del primo sesso con Roji, il suo primo partner intimo. Questa è la storia del mio amico Deepak Kumar. Deepak Kumar è un personaggio importante nella mia storia. Presenta una bella storia della sua vita sessuale in questa storia. La Storia come descritta dal mio carissimo amico Deepak Amici Sono Deepak, sono stato bravo negli studi fino all'età di diciotto anni. Ero uno studente brillante. Fino a quel momento non avevo amici speciali e mi occupavo solo di studio senza altre attività. Sono l'unico figlio dei miei genitori. I miei custodi erano anche servitori maschi. Sebbene mio...

254 I più visti

Likes 0

Mi sono svegliato - Parte 2

PASSANDO AL SUO NUOVO GIOCO Avevo passato le ultime settimane da quando mi ero diplomato al liceo uscendo con Ronnie. Ho anche trascorso diverse notti con lei nel suo appartamento in centro. Mia madre non era il suo solito severo. Dopo essere stata lontana da casa diversi giorni, non mi ha interrogato nemmeno un po'. Penso che abbia avuto molto a che fare con mia sorella maggiore Katrina che mi ha coperto. Passava da Ronnie tanto tempo quanto me. Lei e l'assistente di Ronnie, Mel, si stavano dando da fare. La scorsa settimana, Katrina aveva ricevuto un invito da Ronnie, perché...

162 I più visti

Likes 0

Il Cavaliere e l'Accolito Libro 3, Capitolo 8: Pericoli Necromantici

Il Cavaliere e l'Accolito Libro terzo: Passione barbara Capitolo otto: Pericoli necromantici Per mionome3000 Copyright 2016 Nota: grazie a B0b per aver letto questa versione beta. Thrak – Rovine di Murathi, Federazione di Larg Sei sicuro di stare bene? chiese Faoril mentre mi massaggiava le spalle. Quella pietra sembrava pesante. “Bene,” sospirai, assaporando il modo in cui le sue dita mi massaggiavano le spalle, allentando la tensione. “È stato solo un colpo di striscio. Il livido non pulsa affatto. Devi stare attento, ha continuato Faoril. Le sue dita affondarono in profondità nei muscoli del mio collo, alleviando il dolore della pietra...

251 I più visti

Likes 0

La mia prima volta con April

Ho conosciuto April quando avevo 16 anni. Eravamo insieme nella banda musicale del nostro liceo, aveva la mia stessa età, ma aveva già delle tette enormi. Giuro che dovevano essere almeno DD. Mi bastava solo pensare a loro per potermi masturbare, cosa che a quell'età facevo molto. Eravamo buoni amici, ma non sono mai riuscito a trovare il coraggio di chiederle di uscire. Se avessi le palle lo avrei fatto, non solo perché aveva il miglior portapacchi che abbia mai visto, e non perché il suo culo fosse altrettanto buono, ma davvero perché era l'unica ragazza che abbia mai incontrato che...

205 I più visti

Likes 0

SEI UNA DONNA MOLTO EMOZIONANTE LIZ

Indossava una mia camicia nera, tacchi alti e il suo profumo preferito. La maglietta era appoggiata sulle sue spalle e completamente aperta mostrando il suo corpo lussureggiante e i capezzoli eretti. Aveva le sue magnifiche gambe spalancate mentre si dava piacere con un vibratore su mia richiesta. Lo sguardo sul suo viso mostrava che si stava ovviamente divertendo mentre guardavo. Il giorno prima mi aveva telefonato chiedendomi se avevo dei lavori che poteva fare per aiutarmi a pagare alcune bollette. In passato aveva fatto richieste simili e io l'avevo pagata per stirare e pulire. Questa volta le ho detto che sarei...

218 I più visti

Likes 0

Il Club dei Pensionati (12)

Andie si alzò e ci abbracciammo l'un l'altro. «Andiamo a letto», sussurrai. La sua risposta fu un gemito sommesso ed entrambi ci voltammo per andarcene, con lei che afferrava la sua borsa. Quando siamo arrivati, le ho chiesto: Mi piacerebbe farti piacere, mia cara. L'ho spinta delicatamente di nuovo sul letto, poi ho iniziato a far scorrere le mani su e giù per le sue gambe. Prendendo la fibbia e la cerniera dei pantaloni, ho aperto loro e ha raggiunto per la vita dei suoi pantaloni. Non sapevo cosa aspettarmi, dal momento che ha detto che non aveva avuto nessun cambiamento...

184 I più visti

Likes 0

Onore del dovere

Ho sentito la brezza fredda sfiorarmi il viso e le ginocchia bruciarmi i polpacci mentre prendevo velocità correndo lungo il marciapiede. Solo a circa un miglio e mezzo da casa mia stavo appena iniziando la mia corsa notturna, felice che l'estate fosse tornata. Odiavo gli inverni perché passavo più tempo in palestra o mi allenavo durante le ore più calde della giornata. L'unica cosa brutta era che mi sentivo un po' dispiaciuta per averlo pensato, niente di brutto e divertente sarebbe mai successo mentre correndo a tarda notte. Ho vissuto nello Utah per l'amor di Dio! Ero in congedo medico anticipato...

222 I più visti

Likes 0

Proprietà dei fuorilegge del diavolo (parte 3)

Capitolo 4: Inizia la rottura di Hannah Proprio come pensava Hannah, i motociclisti tornarono subito al bar. Erano via solo da circa un'ora, ma quando sono entrati nel parcheggio Hannah ha notato che c'erano almeno altre 10 moto sedute lì. Il suo cuore batteva per il terrore mentre veniva trascinata di nuovo nella grande taverna, con gli altri Fuorilegge proprio dietro di lei. C'erano diversi motociclisti che bazzicavano nel salone e bevevano birra, ma non appena videro Hannah si alzarono e la seguirono nel retro. Prendi il tuo culo nudo, troia, ordinò Tank, spingendo il piccolo asiatico verso il materasso mentre...

176 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.