Maschio femminaSesso consensualeStoria veraAnaleSesso oralePompinoIncestoAdolescenteFantasiaFantascienza

Sesso consensuale

Lavora duro Gioca più duro

Tutto è iniziato quando ho iniziato a lavorare per mio padre, c'era lui e altri 4 tipi in ufficio. Avevo 20 anni ed ero magra, con i capelli biondi e non ero mega sbalorditiva ma ho girato qualche testa. Verso la fine di aprile ho iniziato a lavorare per lui avevo bisogno di soldi per il mio compleanno, non sapevo che 2 dei ragazzi mi avrebbero fatto un regalo di compleanno che non avrei mai dimenticato! Ragazzi, questa è mia figlia Vanessa, per favore prendetevi cura di lei! Disse mio padre mentre lasciava la stanza, baciandomi la guancia mentre lo faceva...

58 I più visti

Likes 0

Il mio amore Renè

Amore mio Rene' Avevo 32 anni quando mia moglie mi ha lasciato, per un altro uomo. Non sapevo nemmeno che fosse infelice. Ma un giorno, quando sono arrivato a casa, ho trovato il furgone che faceva le valigie e stava per partire. La mia macchina era piena di tutto ciò che non poteva essere riposto nel furgone in movimento, mia figlia davanti con mia moglie che sistemava la cintura di sicurezza del bambino di nostro figlio. Sono rimasto sbalordito. Non sapevo cosa dire. Ho chiesto a mia moglie cosa stesse succedendo e lei ha semplicemente detto: Ho trovato qualcuno migliore. Ero...

85 I più visti

Likes 0

Appuntamento misterioso

Si scrollò la pioggia dall'ombrello mentre entrava nel club - il tempo non stava collaborando, ma sapeva che l'avrebbe aspettata, e questo è stato sufficiente per farla uscire stasera - anche di fronte all'acquazzone lei avevo appena sopportato. Si tolse l'impermeabile e svelò un vestito semplice che le sembrava tutt'altro che semplice. L'abito terminava a metà coscia e la leggera irregolarità nel modo in cui scivolava sulle gambe lasciava intendere la possibilità che le giarrettiere reggessero le calze nere a fantasia che le definivano le gambe lunghe. I tacchi a spillo rosso scuro segnalavano che questa donna era più di quanto...

139 I più visti

Likes 0

La mia migliore amica sorella_(3)

La mia migliore amica sorella Mi chiamo Bubba. Sono solo il tuo adolescente medio di 16 anni che sta attraversando tutta la merda ormonale che attraversano gli adolescenti. Ho 6,6 anni e non sono nella migliore forma della mia vita. La mia vita può essere un inferno vivente, che respira di tanto in tanto. Basta con me. Ti racconterò una storia sulla mia vita sessuale con la sorella della mia migliore amica. Penso a loro come alla mia seconda famiglia perché conosco tutta la loro famiglia dalla quinta elementare. Era una mattina luminosa per un sabato presto di merda. La famiglia...

516 I più visti

Likes 0

Il re 3

2070, Orbita terrestre. King È stato divertente Doc, grazie di tutto (Il re muore). Doc Holiday Addio Mr Sims. Il 24° secolo, Spazio della Federazione. Augurando buona fortuna a Steve e alla sua famiglia e salendo sulla sua nave, Kevin lascia la base stellare 12 per iniziare la sua nuova vita nel 20° secolo. Sta per usare la stessa tecnica usata dal Capitano James T Kirk quando lui e il suo equipaggio hanno viaggiato indietro nel tempo quando è stato contattato da un'altra nave. Comprensibilmente Kevin è sorpreso quando il pilota dell'altra nave dice Ciao Mr Sims è così bello rivederti...

570 I più visti

Likes 0

Esplorazioni nudiste parte 1

Di recente ho scoperto il nudismo mentre navigavo in Internet, ho sempre saputo che esisteva, ma ho pensato che fosse principalmente una cosa da spiaggia europea, ma mi sono reso conto che ci sono posti per nudisti negli Stati Uniti ho deciso di controllare online per vedere se ce n'erano nelle vicinanze sono rimasto scioccato scoprire che tre spiagge per nudisti erano a due ore da me. Il più vicino distava circa 45 minuti e si trovava su un territorio demaniale e si diceva che fosse pattugliato dai ranger del parco. Il successivo, a circa 2 ore di distanza, era su...

602 I più visti

Likes 0

Non ho mai saputo il suo nome

Non ho mai saputo il suo nome ….Una moglie solitaria…. una casa in campagna…. un bell'uomo di riparazione... una tempesta…. una strada allagata che porta lontano dalla casa…. un continuo acquazzone…. le luci si spengono e non c'è altro da fare che aspettare. La casa si raffredda senza riscaldamento elettrico. Cosa possono fare per riscaldarsi mentre aspettano? La mente di una moglie inizia a fantasticare. ….Suo marito, capitano di mare, torna a casa solo due volte l'anno. Prende una grande coperta da metterci sopra mentre aspettano sul divano. Fuori sta diventando più buio. Ha delle candele... ma l'oscurità è molto erotica...

595 I più visti

Likes 0

Camminatore di strada

Storia di Fbailey numero 213 Camminatore di strada Mia moglie ed io ci divertiamo un po' a giocare nel nostro matrimonio. I miei due giochi preferiti sono La piccola scolaretta cattolica e Streetwalker. Adoro quando la mia bellissima moglie indossa un vestito da scolaretta cattolica che ha ricevuto in una svendita la scorsa estate. Di solito sono il Capo Mater e devo punirla per qualcosa. Anche lei ci entra davvero. Fa sicuramente del buon sesso dopo. Ora lo Streetwalker permette alla mia moglie alta e snella di acquistare cose che non indosserebbe mai normalmente. A una svendita di un metro ha...

659 I più visti

Likes 0

Piccola cosa rotta

Piccola cosa rotta DarksX per sexstories.com Potrei chiedere alla mamma di lasciarmi venire a vivere con te dopo che si sono sposati, sai, ha detto Ava sedendosi di traverso sul divano enorme che avevo davanti alla TV. La giovane ragazza si è svegliata tardi, ha mangiato una ciotola di cereali per colazione, poi è venuta in soggiorno a farmi compagnia mentre controllava i compiti del fine settimana sul tablet. Mi sono seduto sulla comoda poltrona reclinabile sul lato destro della grande sala TV, perpendicolare a dove sedeva lei, e ho guardato una gara di Formula 1. La mia settimana era stata...

724 I più visti

Likes 0

Invadere Parigi - Parte 1

La testa le pulsava. Sembrava che stesse aumentando e diminuendo fisicamente di dimensioni. Non si mosse mentre si svegliava, perché non voleva peggiorare il palpito. Lei, semplicemente, non riusciva a pensare in modo chiaro. Le è servito tutto il suo sforzo per ricordare che era stata fuori tutta la notte scorsa, non importava i dettagli, ma anche con quello, era certa di non aver fatto nulla per meritarsi una sbornia di questa portata. Man mano che diventava più consapevole di se stessa, si rese conto che era seduta. Alzò la testa e fu allora che si rese conto che non era...

713 I più visti

Likes 0