IncestoFantascienzaAdolescenteAnaleSesso consensualePompinoStoria veraMaschio femminaSesso oraleFantasma

Dominio/sottomissione

Dopo la palestra

Sudato Dopo aver finito le lezioni della giornata, sono andato alla palestra del campus. Normalmente odio allenarmi, ma ultimamente sono riuscito a trovare qualche motivazione in più. Ho eseguito la mia normale routine, trascorrendo trenta minuti sul tapis roulant prima di passare a una delle macchine di resistenza per far lavorare le gambe. Niente di troppo faticoso ma ho sudato bene. In effetti, sudare era il motivo principale per cui ero lì. Una volta terminato l'allenamento, ho inviato un messaggio e poi ho fatto un po' di stretching. Ho sorriso quando ho ricevuto la risposta e poi ho lasciato la palestra...

20 I più visti

Likes 0

Effrazione in cabina

Spesso le persone avevano un'impressione sbagliata di Ted a causa della sua altezza. I suoi antenati provenivano dalla Norvegia ed era alto 6'-4 pollici ed era molto muscoloso grazie alle ore trascorse in palestra, quindi molte persone pensavano che non fosse così intelligente. Suo padre era in realtà un noto scienziato e brevettò diverse invenzioni che diedero vita a prodotti molto redditizi. Dopo la morte dei genitori, Ted ereditò la loro considerevole proprietà e, dopo aver conseguito diversi titoli di studio, ebbe la capacità di assecondare la sua passione, ovvero scrivere libri. Scrisse principalmente di argomenti tecnici e storici, ma scrisse...

220 I più visti

Likes 0

L'abuso di Bayonetta - Capitolo 08 - Rivelazioni spaventose

Gli occhi di James si aprirono per la prima volta dopo quelli che sembravano giorni, le sue pupille si adattarono lentamente alla luce. Iniziò ad osservare l'ambiente tetro che lo circondava e immediatamente i suoi ricordi riaffiorarono. Il suo rapimento, la battaglia con Jeanne e l'essere portato via dai misteriosi colleghi della sua amante e dominatrice, Bayonetta. Esaminò la piccola stanza dalla cuccetta superiore di un letto della prigione e trovò la sua seduttrice oscura che dormiva profondamente nella cuccetta inferiore sottostante. Nella gabbia di cemento e acciaio regnava per lo più silenzio, anche se il chiacchiericcio degli altri prigionieri e...

182 I più visti

Likes 0

La mia confessione_(1)

Questa è la mia partecipazione alla sfida Calling All Writers - Chapter 6 sul forum Sex Stories su www.xnxx.com. (Questo è per quegli stronzi che rubano storie e le pubblicano altrove.) Il tema di questa sfida era scrivere una storia sull'amore non corrisposto, facendo riferimento alla canzone All I Have to do is Dream, resa popolare dagli Everly Brothers come singolo di successo pubblicato nell'aprile 1958. C'è un problema: gli scrittori che hanno accettato la sfida dovevano scrivere dal punto di vista del sesso opposto. Sono un uomo, quindi ho dovuto scrivere come una donna. ATTENZIONE: questa non è una bella...

413 I più visti

Likes 0

La mia insegnante di storia 7_(0)

Spero che vi piaccia questa nuova aggiunta della serie My History Teacher! Questa sarà molto probabilmente l'ultima parte della serie a meno che non cambi idea su una parte 8. Ma non preoccuparti, uscirà una nuova storia che sono sicuro piacerà a molti di voi. Sesso e pericolo, cosa c'è di meglio? ;) Godere! //// Cosa vuoi? Kelly sibila nel mio orecchio e strofina le mani sulla mia pelle. Rabbrividisco e piagnucolo. Questo è tutto quello che potevo fare. Sono stato imbavagliato con le sue mutandine in bocca. Kelly mi dà un bacio sul collo. Annuisci con la testa se sei...

588 I più visti

Likes 0

Guerra psicologica

La voce arrivò dalla porta. La terapia dell'avversione è dove fai smettere a qualcuno un comportamento sociale indesiderato facendoglielo associare a qualcosa di negativo... bussai alla porta interrompendolo. Per esempio. David è appena arrivato in ritardo. parlate tra di voi per un momento. ci fu una pausa e lei aprì la porta, entrando nel corridoio. La guardai da capo a piedi. Era una donna molto attraente. Era magra, ma non magra, e decisamente non grassa. Il suo corpo era ben proporzionato, con almeno tette di coppa C e un bel culo.Lei era forse 5 piedi 6 contro i miei 5 piedi...

679 I più visti

Likes 0

La ballata della signora Jones

Stai aspettando un treno. Un treno che ti porterà lontano. Sai dove speri che questo treno ti porti. Ma non puoi saperlo con certezza. Eppure non importa. Ora, dimmi perché?............ Dominic Cobb 8 luglio 2010. Capitolo uno Chiedimelo gentilmente Con irritazione della signora Jones, Vito ha alzato la mano quando ha chiesto alla classe se qualcuno avesse dimenticato la divisa da ginnastica. Ancora, Vito? Il resto della classe ridacchiò. Rosso in volto, Vito annuì mentre il grosso biondo Trent Larson recitava lo spaz, facendo cadere il braccio muscoloso sulla scrivania, provocando le urla dei suoi compari. Tranquillo! La signora Jones, con...

736 I più visti

Likes 0

L'harem dell'imperatore - Parte 1

Nell'harem dell'imperatore 1. Sai chi sono? chiesi alla ragazza incatenata di fronte a me. La donna sembrava così piccola rannicchiata davanti alla mia virilità eretta. Evitò il mio sguardo e si inginocchiò in silenzio. Rispondetemi! urlai, facendo schioccare la frusta che avevo in mano contro il pavimento di marmo decorato. Non avrei mai potuto usare la frusta su di lei, ovviamente, apprezzavo troppo la pelle impeccabile delle mie donne e non cicatrizzavo mai una di loro, ma lei non lo sapeva. «Sei l'imperatore Domiziano», disse piano. Hai ucciso la mia famiglia. “Ah ti sbagli amore mio,” risposi velocemente. Sono stati i...

756 I più visti

Likes 0

Cosa mi ha fatto

La sua figa era dolorante e il suo culo faceva davvero male, ma continuava a gocciolare sperma dalla sua figa. Le scorreva lungo le cosce, incurante della sua umiliazione, soprattutto a causa di essa. Il piacere che le scorreva ad ogni fitta di dolore dal buco del culo faceva ridere gli uomini e lei piangeva, ma chi poteva negare che le piacesse? Gli uomini l'avevano trovata a una festa, le avevano fatto i complimenti, l'avevano presa in giro e le avevano detto cose cattive. In qualche modo sapevano che troia fosse, sapevano che si stava eccitando a sentirli. Ma era brava...

823 I più visti

Likes 0

Ha davvero cercato di ricattarmi - l'inizio

Ciao, mi chiamo Paul, ho 20 anni e vivo in una piccola città, ci siamo appena trasferiti qui e abbiamo ristrutturato la nostra casa. Con noi si è trasferita una famiglia appena 2 case lungo la strada, una famiglia con 4, 2 ragazze ei loro genitori. Il padre se n'è andato proprio quando hanno comprato la casa. Ho appena incontrato le ragazze un paio di volte in giro, ma non era molto più che solo occasionalmente ciao e arrivederci. Quando ho organizzato una grande festa a casa mia da quando i miei genitori non c'erano più (che è un'opportunità piuttosto rara)...

816 I più visti

Likes 0