Ha reso mia mamma una troia

146Report
Ha reso mia mamma una troia

Tutto è iniziato quando avevo 14 anni.
Avevamo un cane max che era un laboratorio nero di circa 5 anni. vecchio, era un ottimo cane e sempre molto amichevole.
Mia madre è alta 5' 7"/circa 140 libbre/capelli neri corti con grandi occhi marroni/con una faccia da modella con occhi grandi, naso e bocca, labbra ecc., se conosci il tipo?
Lei è 38d-26-38, con capezzoli spessi estremamente lunghi! Capezzoli rosa quasi impossibili da nascondere anche con il reggiseno.
Mia madre era stata div. per alcuni anni, passando attraverso un certo numero di fidanzati.
Vivevamo in un appartamento con 2 camere da letto, in un enorme complesso, ognuno di noi aveva il proprio bagno, ma le nostre camere condividevano un muro, che era piuttosto sottile!
La sentivo farsi scopare dai suoi fidanzati, quindi potevo dire quali erano buoni e quali no.
Era sempre abbastanza vocale, quindi era facile sentire e conoscere il livello della sua eccitazione.
L'ultimo fidanzato l'ha resa davvero rumorosa e ho potuto dire che stava avendo i migliori orgasmi di sempre!
Bene, il suo fidanzato ha ottenuto un nuovo lavoro che ha comportato molti viaggi, potrei dire che quando sarebbe stato via per 2-3 settimane alla volta mia madre si sarebbe arrapata MOLTO!
Un fine settimana in lutto mi sono alzato e l'ho trovata vestita con una vestaglia di panno blu molto sottile.
Ho quindi notato che questa vestaglia si è abbottonata completamente dal pavimento al collo, ma l'ha sbottonata dal collo fino alla parte superiore del seno e sbottonata dal pavimento appena sotto la figa!
Sono rimasto piuttosto scioccato da questo perché potevo dire che non indossava un reggiseno! I suoi capezzoli erano molto molto visibili per me, poi quando l'ho vista chinarsi mi sono reso conto che non aveva nemmeno le mutandine!
Questo ha reso il mio cazzo estremamente duro subito e lei lo ha guardato un paio di volte.
Mi sono masturbato tipo 3 volte quella notte pensando a lei!
Il giorno dopo eravamo fuori a fare la spesa, cibo ecc., e ci siamo fermati a un 7-11, ho chiesto solo per un capriccio se potevo comprare una rivista per animali domestici, mia madre mi ha sorriso e ha detto di andare avanti.
Da quel momento in poi sono stato un tossicodipendente, AMO IL PORNO!!!
Comunque questo è andato avanti per circa 2 settimane, c'era più di vederla con l'accappatoio, mi mostrava sempre più scollatura, si tirava giù con le gambe divaricate, quindi se guardavo potevo vedere i suoi capelli di fica ecc.
Ho iniziato a farmi prendere con un'erezione, quella prima volta è stata qualcosa, è entrata nella mia stanza una si è seduta. in lutto e congelato nelle sue tracce vedendomi in piedi di fronte a lei con questo ENORME cazzo da adolescente!
All'epoca avevo circa 8 pollici di lunghezza, aveva davvero difficoltà a distogliere lo sguardo da esso.
Ho detto "sì mamma cosa vuoi"? tutto ciò che ha fatto è stato stare lì con la bocca leggermente aperta, gli occhi grandi e fissare la mia erezione furiosa!
Avevo pensato a lei prima e il sito in cui fissava il mio cazzo duro era quasi troppo da sopportare, ho notato che il mio cazzo stava iniziando a fuoriuscire prima dello sperma, avresti dovuto vedere i suoi occhi quando l'ha visto!
sono diventati davvero enormi e lei ha emesso questo tipo di gemito e ha detto sottovoce "oh dio".
Quindi poi sono diventato audace e mi sono messo le mani sui fianchi e ho iniziato a flettere il mio cazzo su e giù come se glielo facesse sventolare, poi ho detto un po' forte "mi piace mamma"? Questo la fece uscire di scatto e si voltò e se ne andò rapidamente, il suo viso diventava molto rosso e il suo respiro diventava veloce.
Fu allora che mi venne l'idea di iniziare a lasciarle dei carichi di sperma da trovare, eheh.
Quella notte è uscita con la sua fidanzata e ha bevuto qualcosa, sono andato nella sua camera da letto e mi sono masturbato 4 volte sul cuscino, era completamente coperto, ci devono essere stati circa 20 schizzi di sperma, avevo appena finito l'ultimo carico quando ha varcato la porta.
Ci siamo salutati e lei è andata a fare la doccia, l'ho spiata sotto la doccia, l'ho vista giocare con le sue tette, capezzoli e figa mentre era lì, non credo che sia venuta ma è stato comunque un bello spettacolo!
Quando è uscita in soggiorno ho avuto di nuovo un'erezione furiosa e mi sono assicurato che fosse evidente!
Era vestita con la sua vestaglia blu e solo pochi bottoni in mezzo erano abbottonati, ha guardato il mio inguine vedendomi subito duro, stavo fissando intensamente le sue tette e l'area della figa senza cercare di nascondere il fatto, quando l'ho guardata indietro, si è resa conto che l'avevo vista fissare il mio cazzo, e la sua faccia era diventata davvero rossa, e ho potuto vedere che anche il suo respiro era veloce.
I suoi grandi capezzoli stavano spingendo fuori il tessuto dalla sua vestaglia come un matto, avresti potuto vederli a un isolato di distanza!
Mi sono alzato e ho detto che ero stanco e sono andato a letto, poco dopo è andata nella sua stanza, quindi ho messo l'orecchio al muro e l'ho ascoltato intensamente sperando di sentirla scopare da sola.
Quando all'improvviso l'ho sentita dire ad alta voce "OH MIO DIO", All'inizio non sapevo cosa fare con questo, dato che si era appena messa a letto, Poi ho capito di cosa si trattava, aveva messo la testa a posto nella mia ENORME pozza di sperma sul suo cuscino!
Ho pensato che sarebbe venuta volando nella mia stanza incazzata, ma poi ho sentito dei lamenti, quindi mi sono alzata e mi sono intrufolata nella sua camera da letto, ora l'ingresso della sua stanza era un corridoio con doppie porte a specchio, così potevi guardare nell'ultima e vedere direttamente nella sua camera da letto dietro l'angolo, senza essere vista da lei.
Quando l'ho vista per la prima volta, ho pensato che stavo per squirtare proprio in quel momento!
Era in vestaglia ma era tutto sbottonato, potevo vedere le sue grandi tette penzolanti mentre era a quattro zampe. La sua testa proprio sopra il cuscino su cui mi sono masturbato quella notte.
Poi l'ho vista aprire la bocca molto largamente e infilare la lingua fino in fondo e prendere un ENORME striscio di sperma sul cuscino con la lingua e la faccia!
Ha emesso questo grande gemito e ha iniziato a fare le labbra ad alta voce, poi seppellire di nuovo la bocca e la faccia nel cuscino imbevuto di sperma!
Più e più volte finché non ha ottenuto tutto, non ce la facevo più e mi avvicinai al primo specchio mentre entravi nel corridoio e lasciavi un altro carico su tutto lo specchio!
Poi sono tornato nella mia stanza e mi sono addormentato.
Il lutto successivo non disse NULLA su quello che era successo.
Quando era sotto la doccia sono entrata nella sua stanza e ho guardato lo specchio, era tutto pulito, ma potevo dire che era stato leccato e pulito che il lutto perché la salvia era ancora sul vetro!, Ma tutto lo sperma era sparito!

Quindi la settimana successiva è passata con uno sguardo ancora più stuzzicante e intenso da parte di entrambi,
Sentivo che ora si stava piegando apposta, mostrando un sacco di scollatura, avrei lasciato cadere la forchetta sul tavolo per dare un'occhiata alla sua fica con quella vestaglia, alcune volte le sue gambe erano abbastanza aperte l'ho intravista fica labbra e clitoride, potevo vedere quelle volte che era bagnata, anche i suoi capezzoli sporgevano sempre così lontano.
Il nostro cane Max ha persino iniziato a prenderne atto ficcandole il naso nell'inguine un paio di volte, avresti dovuto vederla saltare e strillare, so che si è fatto anche qualche leccata, quella volta ho pensato che sarebbe svenuta per la sensazione e vedendo suo figlio adolescente assistere a questo, le sue ginocchia si piegarono e quasi cadde!
Sapevo che a quel punto era oltre il limite di essere eccitata.
Ho sentito che sarebbe traboccato molto presto, quindi venerdì il suo fidanzato ha chiamato e ha detto che sarebbero passate altre 2 settimane prima che sarebbe tornato.
Sapevo che qualcosa sarebbe successo molto presto!

La domenica a lutto

Storie simili

JJ: Riunione con papà

Stava guardando un film nel seminterrato, la luce blu tremolante gli faceva sembrare un po' alieno il viso. La mamma l'aveva mandata fuori dalla stanza di famiglia, stava passando una specie di serata del vino con le sue amiche. A papà di solito piaceva essere lasciato solo durante le serate del vino della mamma... qualcosa sui livelli di estrogeni troppo alti. Sapeva che quel giorno era un po' scontroso, ma era passato così tanto tempo da quando le aveva prestato attenzione. I suoi amici erano al campo estivo ed era annoiata e sola. Si avvicinò al divano e si appoggiò allo...

1 I più visti

Likes 0

Ranchland - (Il vero) Capitolo 3

Mi scuso per aver postato male il primo capitolo 3. Dovrò smettere di farlo nelle prime ore del mattino. Per rimediare a quella cazzata, sto lavorando a un quarto capitolo, che posterò appena possibile. ___________________________________________________________________________________ Ranchland - (Il vero) Capitolo 3 Era tardo pomeriggio quando Ben e Amy tornarono alla casa di Ranchland. Amy aveva applicato più della crema anti-prurito che aveva dato un po' di sollievo a Ben, e combinata con molti bagni freddi per ridurre il calore nella sua pelle ustionata, la sua scottatura solare si era trasformata nella pelle secca e desquamata della guarigione. Amy ridacchiò mentre guardava...

411 I più visti

Likes 0

La mia prima esperienza gay_(2)

Introduzione Era venerdì sera ed ero seduto a casa a guardare il porno come al solito. Quando ho deciso di guardare Craigslist, cosa che di solito facevo perché mi eccitavo così tanto da tutti i cazzi là fuori che avevano bisogno di succhiare. Stasera finirebbe per essere un po' diverso dalla maggior parte delle sere però. Ho finito per bere da pochi a molti e pubblicare la mia aggiunta che non avevo mai fatto prima. Ho pubblicato il mio annuncio dicendo che ero 26 bianco in buona forma e cercavo un bel cazzo grosso da succhiare. Ora a questo punto della...

309 I più visti

Likes 0

Onore del dovere

Ho sentito la brezza fredda sfiorarmi il viso e le ginocchia bruciarmi i polpacci mentre prendevo velocità correndo lungo il marciapiede. Solo a circa un miglio e mezzo da casa mia stavo appena iniziando la mia corsa notturna, felice che l'estate fosse tornata. Odiavo gli inverni perché passavo più tempo in palestra o mi allenavo durante le ore più calde della giornata. L'unica cosa brutta era che mi sentivo un po' dispiaciuta per averlo pensato, niente di brutto e divertente sarebbe mai successo mentre correndo a tarda notte. Ho vissuto nello Utah per l'amor di Dio! Ero in congedo medico anticipato...

487 I più visti

Likes 0

La storia di Robert Capitolo 12

Dopo il ballo (((Suoneria))) (((Suoneria))) Un forte squillo invadente mi investì, presi il telefono, aggrovigliato in bambine nude. Ciao? Buongiorno Robert Marcus disse allegramente, Sveglia le ragazze di Erik e mandale dal loro nonno che hanno una giornata di preparazione da fare, e unisciti a me sul balcone per un caffè. Abbiamo un po' di logistica da coprire”. Ho gentilmente dato di gomito e baciato gli angioletti svegliandoli tirandoli su dal letto. Hanno raccolto i loro abiti come ho trovato una veste. Alicia, Tawny, Sam e Shelly si sono rotolati nel mio punto caldo ormai assente e hanno continuato a sonnecchiare...

411 I più visti

Likes 0

Serata di poker con sorella parte 4

Per i temi, voglio mettere e altro. Ma, lo prometto, nessun maschio su maschio. Voi stronzi siete fortunati. non riuscivo a dormire. Devo andare al lavoro tra 3 ore, quindi spero che tu ne sia grato! LOL Se non hai letto la parte 1 e 3 (2 è facoltativa e non consigliata per i finti di cuore), probabilmente ti perderai. Questa è una storia di Brother Sister Taboo con un'età superiore a 18 anni. Se ti fa piacere fammi sapere, e cercherò di scrivere di più. Qualsiasi commento o suggerimento per ulteriori scritti è il benvenuto. Molto di ciò che è...

473 I più visti

Likes 0

DEMONE

E stai fuori! Sono stato buttato fuori dall'unico posto che chiamo casa. Questa volta, probabilmente non tornerò strisciando da Rebecca. So benissimo che ho fatto una cazzata a sceglierla, e non c'è ritorno da questo. Posso almeno prendere i miei vestiti? Ho chiamato dal marciapiede, ma l'unica risposta che ho ricevuto è stata una porta sbattuta. Probabilmente li avrebbe venduti comunque. Dannazione. Ho spintonato con le tasche della giacca, cercando di trovare le chiavi della mia macchina sportiva. Trovando le chiavi nella tasca sinistra dei pantaloni, ho avviato la macchina e ho cominciato a partire. Non volevo sapere, né mi interessava...

451 I più visti

Likes 0

Fantasia di schieramento

Voglio raccontarvi tutto del mio schieramento in Turchia. Ero solo e non avevo voglia di fare come tutti gli altri ragazzi. Sai parlare con le ragazze dello stato sperando di poter organizzare qualcosa per quando tornerò. Ero in una stanza con 8 ragazzi in 4 letti a castello e volevo trovare qualcuno che fosse di stanza qui con la propria stanza. Forse anche una casa. Così sono andato al gruppo di vendita in giardino su Facebook e ho iniziato a cercare un amico nell'elenco dei membri. Chissà, forse conoscevo qualcuno qui. Bene, mi sono imbattuto in una ragazza di nome Lily...

457 I più visti

Likes 0

SEI UNA DONNA MOLTO EMOZIONANTE LIZ

Indossava una mia camicia nera, tacchi alti e il suo profumo preferito. La maglietta era appoggiata sulle sue spalle e completamente aperta mostrando il suo corpo lussureggiante e i capezzoli eretti. Aveva le sue magnifiche gambe spalancate mentre si dava piacere con un vibratore su mia richiesta. Lo sguardo sul suo viso mostrava che si stava ovviamente divertendo mentre guardavo. Il giorno prima mi aveva telefonato chiedendomi se avevo dei lavori che poteva fare per aiutarmi a pagare alcune bollette. In passato aveva fatto richieste simili e io l'avevo pagata per stirare e pulire. Questa volta le ho detto che sarei...

466 I più visti

Likes 0

I miei desideri, bisogni e desideri

Non ti vedo di persona da oltre quindici anni, ma ti vedo nei miei sogni giorno e notte. Penso all'unica notte che abbiamo passato insieme e a come voglio rimediare. Ero giovane e inesperto quando eravamo insieme quella notte. Non sapevo cosa fare, quindi non ho fatto niente. Voglio cancellarlo dalla tua memoria e crearne uno nuovo con te, che ti farà sorridere ogni volta che ci pensi. Voglio te. Ho bisogno di te. Desidero davvero stare con te. Ho questo blocco mentale che mi impedisce di lasciarmi andare e di godermi appieno il sesso. Non ho ancora avuto il mio...

502 I più visti

Likes 1

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.