Il riparatore Capitolo 3 e 4

110Report
Il riparatore Capitolo 3 e 4

Capitolo 3 Tesoro, sono a casa

Jimmy si svegliò per primo e si ritrovò a cucchiaio con Jane e il suo legno mattutino stretto contro il suo morbido culo, si sporse un po' in avanti e iniziò a baciarle dolcemente il collo e poi l'orecchio.

"Mmm", gemette dolcemente mentre girava la testa a metà per guardare per vedere chi la stava baciando. Jimmy la baciò dolcemente sulle labbra e poi iniziò a manipolarle il capezzolo sinistro. Niente ha fatto andare Jane più veloce di qualcuno che si occupava dei suoi capezzoli. Ha lasciato cadere la mano sul culo e ha trovato uno dei cazzi più grandi e duri con cui avesse mai avuto il piacere di farsi scopare e lo ha guidato verso la sua figa. Aprì le gambe per consentire il pieno accesso al suo buco dell'amore e poi iniziò a muovere la testa del suo cazzo avanti e indietro su e giù per la fessura per lubrificarlo un po'. Quando fu pronta, lo mise all'apertura del suo supporto per il cazzo di velluto e lasciò che Jimmy lo spingesse molto lentamente.

"Hmm", gemette mentre infilava il suo grosso bastone del cazzo nella sua fica ben usata, ma ancora sorprendentemente stretta. Ha fatto rotolare il culo avanti e indietro per spingere il suo cazzo più in profondità nel suo canale del cazzo e Jimmy ha colto il suggerimento e ha iniziato a fidarsi sempre più a fondo!

"Oh, sì, vaffanculo, fanculo a fondo" sussurrò mentre Jimmy si muoveva in modo che potesse andare più a fondo. Si è sdraiata lì assaporando la sensazione di un cazzo super duro nel profondo del suo tunnel dell'amore per prima cosa al mattino! Anche Jimmy si stava godendo la sua scopata di legno mattutina come normalmente non aveva nessuno con cui svegliarsi. Quindi, i due si sono semplicemente sdraiati lì, cazzo, in silenzio e hanno cercato di non svegliare Jason. Ma come succede normalmente quando due persone scopano, alla fine raggiungono un punto in cui vogliono andare veloci, più forti e più profondi e questo accade a Jane e Jimmy.

Jane si stava avvicinando rapidamente all'orgasmo e voleva che Jimmy la scopasse sempre più forte, così iniziò a sbattergli il culo sempre più forte contro di lui e cogliendo il suggerimento che iniziò a sbatterla in cambio. Non c'era modo che Jason sarebbe stato in grado di dormire con questi due fottuti animali selvatici accanto a lui, quindi si girò per vedere cosa stava succedendo. Rotolandosi si trovò faccia a faccia con Jane che aveva una faccia da orgasmo. Bocca aperta, occhi chiusi respirando pesantemente. Guardò Jane e vide che anche il suo amico stava per scaricarsi, così scivolò giù dal letto e si posizionò dietro Jimmy.

"Oh Cazzo", Jimmy geme mentre lascia perdere un altro torrente di sperma nella fica di Jane! Aveva visto Jason muoversi dietro di lui, quindi sapeva cosa voleva, e Jimmy tirò fuori il suo cazzo gocciolante dal suo buco stretto e scivolò fuori dal letto. Jason si avvicinò e afferrò Jane per i fianchi, tirandola vicino al bordo del letto e lei istintivamente capì quale posizione voleva e avvicinò le gambe al petto e spinse il culo verso di lui, esponendo così totalmente la sua deliziosa sborra figa per lui. Con Jane in questa posizione, Jason non ha avuto problemi a tappare la perdita prima che tutto lo sperma di Jimmy potesse fuoriuscire, quindi ha avuto il massimo beneficio dai secondi sciatti e aveva intenzione di scoparla come un matto.

Jimmy osservò per un minuto e pensò che sarebbe andato a farsi una tazza di caffè e quando entrò nella sala da pranzo sentì qualcuno. Si fermò di colpo chiedendosi se fosse il caso di tornare in camera da letto dato che era ancora nudo. Proprio in quel momento Jack girò l'angolo e si fermò anche lui.

Jack guardò Jimmy dall'alto in basso e poi i suoi occhi tornarono al tronco di Jimmy, e disse: "Jimmy, presumo?" Jack tese la mano e sorrise a Jimmy.

"Uh, sì, Jack?"

“Sì, sono io, il marito delle troie. È già alzata?"

"Uh, beh, per così dire, è sveglia ma non sveglia, piuttosto impegnata con Jason."

"Oh, beh, non c'è bisogno di disturbarli, ora è lì." Vieni a prendere una tazza di caffè, Jack si voltò e tornò in cucina e versò a entrambi una tazza di caffè. Mentre porse a Jimmy il suo caffè, guardò il cazzo scoperto di Jimmy e non poté fare a meno di ammirarlo.

"Accidenti, capisco perché Jane era così eccitata, sei impiccato giovanotto, e dalla roba bianca sul tuo cazzo sembra che tu abbia avuto mia moglie per prima questa mattina."

"Uh, colpevole come accusato, e ora che siamo allo scoperto, capisco che anche a te piaccia il cazzo?"

“Jack ha riso, te l'ha detto eh; si, lo so, cosa ne pensi del cazzo?

Con la domanda sospesa, Jimmy posò il caffè sul bancone e si avvicinò a Jack, prese i suoi pantaloni, si slacciò la cintura, aprì i jeans e li spinse giù. "Così, ha detto mentre si metteva in ginocchio e prendeva il cazzo di Jack in bocca e iniziava a succhiarlo."

"Accidenti, Jack si è lamentato non aspettandosi che le cose progrediscano così velocemente, ma più che felice che lo abbiano fatto!"

Jimmy ha mostrato i suoi talenti orali su un cazzo e poi si è alzato in piedi e tenendo il culo di Jack ha chiesto, "questo risponde alla domanda", e poi ha baciato Jack sulla bocca. Jack aveva succhiato un po' di cazzo ed era stato sbattuto ma baciare ragazzi non era qualcosa che faceva normalmente, ma per qualche ragione non era così male come avrebbe pensato e più a lungo si baciarono più lui si eccitò e presto raggiunse Jimmy's cazzo. Lo trovò ormai semiduro e cominciò ad accarezzarlo.

Quando il bacio finì, Jack si mise in ginocchio e si meravigliò del pacco di Jimmy. Grandi palle che penzolano leggermente ora che sono state svuotate nel deposito di sborra di Jane. Ciò che colpì Jack fu che erano entrambi appesi allo stesso livello. La maggior parte delle palle che aveva visto, incluso il suo e tutti i ragazzi con cui aveva lavorato e con cui era stato in precedenza, avevano uno sotto l'altro, ma quelli di Jimmy erano una coppia perfetta. Il suo cazzo era spesso e coperto di sperma secco e succo di figa e quando Jack si sporse per succhiarglielo in bocca poteva sentire l'odore della figa di sua moglie su di esso, il che rendeva solo più eccitante succhiare il cazzo di Jimmy per Jack. Jack aprì la bocca e soppesando il cazzo di Jimmy in mano lo mise in bocca e chiuse le labbra, assaporando il sapore leggermente aspro del vecchio sperma e la morbidezza della carne del cazzo.

Mmm, gemette involontariamente perché era passato troppo tempo dall'ultima volta che aveva succhiato un uomo e non vedeva l'ora di farlo. Ha iniziato a succhiare lentamente il cazzo di Jimmy nella sua bocca e ha adorato la sensazione mentre si contraeva e saltava mentre cresceva per tutta la sua lunghezza. Ora a Jack piaceva succhiare il cazzo ma non era l'artista dei pompini che era sua moglie, quindi sapeva che non sarebbe stato in grado di eguagliare quello che doveva aver eseguito su Jimmy e il suo amico.

Jack ha continuato a lavorare il cazzo di Jimmy ed è stato ricompensato con l'incoraggiamento di Jimmy e quando Jimmy ha messo le mani sulla testa di Jack e ha cercato di tirarlo dentro in modo che potesse scoparlo in gola. Jack si tirò indietro: "Scusa, ha detto Jimmy, non intendevo strozzarti".

"Mmmumum", Jack borbottò intorno al cazzo di Jimmy, e poi mise le mani sul culo duro di Jimmy e fece del suo meglio per ingoiarlo fino in fondo.

"Cosa abbiamo qui", chiese Jason mentre si avvicinava e si metteva accanto a Jimmy?

“Oh, hai finito; Jason, ti presento il marito di Jane, Jack!”

"Ciao Jack, piacere di conoscerti e grazie per averci permesso di conoscere meglio tua moglie, molto meglio!"

Jack ha rimosso il cazzo di Jimmy dalla sua bocca e ha guardato Jason e ha visto un altro giovane uomo sulla metà degli anni '20 con una costruzione muscolare e un altro delizioso cazzo appeso tra le sue gambe coperto di sperma fresco e succo di fica e non ha potuto resistere.

"Piacere di conoscerti Jason, ti dispiace se ti pulisco il cazzo per te?" "Sono un po' un cornuto e amo pulire mia moglie e i suoi amanti."

"No, per niente, per favore fallo, dopo tutto quello che tua moglie ha fatto per noi è il minimo che possiamo fare per te." "Oh sì, chiaramente questo non è il tuo primo cazzo, vero, Jack?"

"Mmm, no, non è il mio primo tentativo di gran lunga, ma è passato molto tempo da quando ne ho avuto uno ed è bello sapere che posso ancora farne uno difficile."

Mentre Jack stava ruotando tra Jason e Jimmy Jane è apparso, "whoa, cosa sta succedendo qui, una piccola festa di salsicce?"

"Ehi, chi chiami Little?" chiese Jimmy indicando il suo grosso cazzo duro.

"Sto scherzando ragazzi, nessuno di voi è piccolo e dal momento che sembra che Jack sia seriamente intenzionato a farvi saltare in aria ragazzi, perché non portate questo in camera da letto e io inizierò la colazione, voi due state morendo di fame!"

"Mi va bene, se non vi dispiace?" ha detto Jack.

No, per niente, disse Jimmy.

"Sì, è la tua festa quindi qualunque cosa tu voglia per me va bene, rispose Jason."

I ragazzi tornarono in camera da letto e Jane andò a preparare la colazione. Ci sono voluti circa 30 minuti per strapazzare una dozzina di uova e fare pancetta e salsiccia insieme a toast e siccome i ragazzi non erano tornati, è andata a dire loro che la colazione era pronta.

Jane si fermò di colpo quando vide la scena dalla porta, Jack sulle mani e sulle ginocchia come faceva spesso quando giocavano con gli amici, con Jimmy che gli arava il culo con lunghi colpi profondi e Jack che succhiava Jason!

"Whoa, stai tirando fuori tutto dal tuo sistema in una volta, vero, tesoro?"

"Mmmmufff", Jack borbottò intorno al cazzo di Jason mentre lo succhiava avidamente. Jane lasciò che le sue dita andassero alla sua figa e iniziò a strofinarla dolcemente mentre guardava suo marito commettere atti innaturali con altri due uomini. Presto il suo clitoride si stava gonfiando e stava diventando sempre più bagnata e calda mentre Jason ora teneva Jack per le orecchie e lo scopava in faccia mentre l'orgasmo di Jason si avvicinava.

"AAAAAGGGGG", Jason gemette mentre dipingeva la gola di Jack con il suo sperma caldo e appiccicoso, poteva vedere la gola di Jack lavorare per ingoiare tutto ciò che Jason stava depositando. Jason ritirò il suo cazzo ammorbidito dalla bocca di Jack e cadde di nuovo sul letto e Jane infilò due dita nella sua fica ora gocciolante mentre Jack rivolse la sua attenzione a finire Jimmy.

"Amico, sei un fottuto culo stretto", gemette Jimmy mentre teneva Jack per i fianchi e pompava il suo cazzo dentro e fuori dal culo di Jack; le sue palle grandi che schiaffeggiano le palle più piccole di Jack.

"È passato molto tempo dall'ultima volta che ho avuto un cazzo nel culo, Jack gemette, ma Dio, mi fa sentire bene, quindi continua a fottertelo, per favore!"

Jimmy si è tirato fuori quasi fino in fondo e ha spruzzato dell'altro lubrificante sul suo cazzo e poi ha fatto un bel movimento di segatura mentre accarezzava profondamente il culo di Jack. "Oh sì, ora va meglio, bello e scivoloso ora", gemette Jimmy mentre aumentava costantemente il ritmo fino a quando non sbatteva il culo di Jack e poi all'improvviso, spinse e tirò indietro i fianchi di Jack mentre perdeva il carico in profondità nell'anale di Jack cavità.

"OH, CAZZO S", gemette Jimmy. Stava ansimando mentre finiva di scaricare Jack, poi tenne saldamente il preservativo mentre estraeva il suo cazzo dal culo di Jack. Jack cadde in avanti e rotolò su se stesso afferrando il suo cazzo in mano e iniziando ad alimentarlo velocemente. Jane sapeva per esperienza che sarebbe sborrato presto, quindi si è mossa rapidamente per rimuovere il preservativo dal cazzo sempre più piccolo di Jimmy e si è chinata e ha detto a Jack di aprire la bocca mentre lei iniziava a svuotarlo sul suo viso.

"AAAAAAAGGGGGGG", era tutto ciò di cui Jack aveva bisogno per raggiungere il suo orgasmo. Il suo primo colpo volò in un arco indietro verso il suo viso e schizzò sul mento e sul petto. Ogni colpo successivo è stato un po' più corto del precedente, ma tutti sono finiti su Jack. Dopo l'ultimo Jack sprofondò nel letto e chiuse gli occhi.

Jane guardò quanto sembrava tranquillo e suggerì ai ragazzi di seguirla a colazione.

capitolo 4 sborrata dentro

Jack si svegliò un paio d'ore dopo e fece una doccia e si infilò pantaloncini e maglietta e poi andò alla ricerca di Jane, e dei suoi ospiti se erano ancora qui. Quando entrò nella zona della cucina, sentì dei rumori provenire dalla camera degli ospiti che si trovava nella parte anteriore della casa, quindi andò a vedere cosa stava succedendo.

La porta era per lo più chiusa ma non del tutto, quindi la spinse aperta e rimase lì sorridendo a ciò che vide! I ragazzi stavano facendo la doppia penetrazione di Jane, ed era difficile dire chi si stesse divertendo di più, lei o i ragazzi. Si slacciò i pantaloncini e li lasciò cadere, poi si sedette su una sedia per guardare lo spettacolo.

Jason era in fondo e Jimmy era in cima a prendere il culo di Jane, e lui le stava davvero cavalcando il culo; scopandola a lungo e in profondità, mentre Jason si stava solo spingendo un po' su solo per tenere la sua figa calda e permettere a Jimmy di farla fuori per primo. E Jack non ha dovuto aspettare molto mentre Jane stava emettendo quegli strani piccoli suoni che emette poco prima delle sue grida di "OH DIO o OH CAZZO STO VENDO!" “AAAGGGGGG” “OH CAZZO, SONO CUMMMMINNNNNNN!”

Jack osservò mentre le sue gambe cominciavano a tremare e le sue dita dei piedi cominciavano ad arricciarsi. Sapeva cosa stava per succedere quando ha sentito il profondo gemito che ha fatto quando ha avuto i suoi più grandi orgasmi. Jack non aveva dubbi sul fatto che il cazzo e le palle di Jason fossero ricoperti di sperma femminile. Quando l'orgasmo di Jane iniziò a diminuire, Jimmy tirò fuori dal suo culo quel mostruoso giocattolo del cazzo e Jason aumentò le sue spinte a un ritmo vertiginoso che fece gemere Jane e si aggrappò al suo collo mentre le prendeva a pugni la fica.

"OH DIO, STAI CERCANDO DI TOCCARE IL FONDO DELLA MIA FIGA", gemette. Jack e Jimmy sapevano che Jason stava solo cercando di togliersi di dosso, ma se fosse tornata di nuovo, tanto meglio! E lei è mai venuta di nuovo! Proprio mentre la prima esplosione di sperma di Jason si è schiantata contro la sua cervice, è entrata in un altro orgasmo.

Jason ha continuato a prenderla a pugni fino a quando le sue palle non erano vuote e poi ha spinto sui fianchi di Jane spingendola via dal suo cazzo e Jimmy l'ha presa per i fianchi e l'ha tirata indietro e ha affondato il suo enorme cazzo in profondità nel suo buco del cazzo molto sborro!

“OH MIO DIO, COSA STAI FACENDO, NON ANCORA! OH CAZZO, OH FUCKAAAAAAAAGGGGGGG.” Gemette ad alta voce mentre il grosso cazzo di Jimmy la allungava ancora di più e lei si arrendeva completamente e lasciava che gli orgasmi arrivassero uno dopo l'altro in quelli che chiamava i suoi orgasmi a catena.

Penseresti che Jack si sarebbe preoccupato di vedere sua moglie usata come un tabellone per due grossi cazzi, ma era esattamente l'opposto, sapeva che non solo poteva prenderlo, ma che anche lei lo amava. Sarebbe stata dolorante per alcuni giorni e lui non ne avrebbe avuto niente da lei questa settimana, ma alla fine sarebbe stata bene e avrebbe guardato indietro a questo fine settimana con affetto. Jack lo sapeva perché lui...

era un cornuto e aveva guardato sua moglie prendere grossi cazzi per anni! Infatti, ora, mentre lei gemeva e gemeva, lui aveva il suo cazzo duro in mano, aspettando solo che Jimmy le venisse dentro e tirasse fuori.

Jimmy gemette ad alta voce e poi la sua faccia fece una smorfia e mentre Jack guardava le palle di Jimmy, poteva vederle contrarsi mentre pompava il suo succo di palla nel deposito di sperma di Jane! Jack si leccò le labbra mentre lo sperma scorreva fuori e sulle palle di Jimmy. Jimmy si guardò alle spalle per vedere se Jack era pronto a prendere il suo posto e Jack si alzò in piedi con la mano eretta e sorrise. Questa era la sua parte preferita del sesso di gruppo, prendere Jane dopo che tutti gli altri l'avevano avuta.

Jimmy si è tirato fuori e Jack ha tappato la diga il più velocemente possibile, ma ancora un po' di sperma è uscito dal buco del cazzo di Jane. Jack le ha sbattuto addosso tutto quello che aveva, ma tutto quello che ha ottenuto è stato sperma per il suo disturbo. Non c'era attrito dopo che quei due galli si erano fatti strada con lei.

“Jack si chinò e le afferrò i seni; come stai tesoro; ne hai un po' di più per me?"

"Ho sempre un po' di più per il mio uomo Jack, ma non so quanto sarò bravo, non riesco davvero a sentirti nella mia figa." "Sembra proprio che qualcuno stia spingendo dentro e tirandolo fuori!"

"Sì, i ragazzi ti hanno lasciato a bocca aperta, piccola, ma anche così, dovevo solo sentire quanto saresti stata appiccicosa, mi tirerò fuori e potrai sdraiarti e riposare mentre ti pulisco, ok?"

"Sì, sarebbe fantastico!" Jack tirò fuori e Jane andò alla sua pancia e poi si girò e sollevò le gambe, cercando di impedire che lo sperma in lei si esaurisse, Jack andò alla sua pancia e seppellì la sua faccia nella sua fica sborra!

Jack ha proceduto a leccare e succhiare lo sperma dalla fica di Jane per i successivi dieci minuti e quando ha alzato la faccia, è stato ricoperto di sperma bianco e appiccicoso! Jimmy ha visto che aveva ancora il suo duro addosso, quindi ha dato una gomitata a Jason e poi è andato in ginocchio e ha iniziato a succhiare il cazzo di Jack mentre Jason ha iniziato a baciare Jack e a trangugiargli la lingua in bocca per prendere un po' di sperma per se stesso. Jack entrò in quello che per lui era come secchi, ma era solo una frazione di ciò che i due stalloni avevano depositato in Jane!

Dopo che Jack era sborrato, tutti crollavano sul letto o su una sedia e cercavano di riprendere fiato. Jane, stesa lì con la sua figa che perdeva sperma e chiuse gli occhi e si addormentò.

I ragazzi sonnecchiarono un po' e poi cominciarono lentamente ad agitarsi. Jimmy ha detto a Jack che avevano davvero bisogno di andare avanti, avevano un allenamento programmato per più tardi quel giorno e avevano bisogno di tornare a casa prima di partire per l'allenamento.

“Beh, voglio ringraziarti personalmente per essere stato così buono con mia moglie e me e sono sicuro che Jane farebbe eco ai miei sentimenti se fosse sveglia, ha riso. Credimi, non capita spesso che possa essere fottuta al punto in cui è oggi!” "Siete dei veri stalloni!"

“Grazie e ti ringraziamo per averci accettato così com'è e averci permesso di giocare con tua moglie e te. Jason ha risposto.

"Sì, in effetti, ha detto Jimmy, è stato il mio giorno fortunato quando il tuo lavandino si è intasato."

“Piacere nostro, ve lo assicuro!” ha detto Jack.

Si sono scambiati i numeri di telefono, si sono stretti la mano e il ragazzo ha promesso di chiamare presto.

Storie simili

Guerra a Geminar parte 3

Mi dispiace che ci sia voluto così tanto tempo per far uscire questa parte della storia. Il mio laptop si è bloccato e ho dovuto farlo riparare. Spero che questo sia valsa la pena aspettare. Ho cercato di farlo uscire il prima possibile, quindi potrei aver perso alcuni errori, quindi mi scuso in anticipo. Mi sono svegliato con la testa che mi girava e mi risuonava nelle orecchie. Ho avuto la sensazione che qualcuno mi stesse osservando e poi è tornato di corsa verso di me come un'onda anomala. Sono stato attaccato dalla ragazza dai capelli rossi con il vestito di...

160 I più visti

Likes 0

La prima gangbang di mia moglie!

Per cominciare ti dirò che siamo una coppia sposata da 20 anni e viviamo questo stile di vita da 19 anni. Mi piace guardare mia moglie Roxanne stare con e scopare altri uomini mentre guardo o da sola e lei può raccontarmelo quando torna a casa. Questa notte Roxanne stava uscendo da sola con l'idea di trovare uno strano cazzo, e l'ha fatto! Si è vestita tutta con décolleté nere da 5 pollici con tacco alto, calze cubane alte nere e abbronzate e con la linea che corre lungo la schiena, un reggicalze di pizzo nero, mutandine perizoma in pizzo nero...

152 I più visti

Likes 0

Il Club dei Pensionati (12)

Andie si alzò e ci abbracciammo l'un l'altro. «Andiamo a letto», sussurrai. La sua risposta fu un gemito sommesso ed entrambi ci voltammo per andarcene, con lei che afferrava la sua borsa. Quando siamo arrivati, le ho chiesto: Mi piacerebbe farti piacere, mia cara. L'ho spinta delicatamente di nuovo sul letto, poi ho iniziato a far scorrere le mani su e giù per le sue gambe. Prendendo la fibbia e la cerniera dei pantaloni, ho aperto loro e ha raggiunto per la vita dei suoi pantaloni. Non sapevo cosa aspettarmi, dal momento che ha detto che non aveva avuto nessun cambiamento...

166 I più visti

Likes 0

Serata di poker con sorella parte 4

Per i temi, voglio mettere e altro. Ma, lo prometto, nessun maschio su maschio. Voi stronzi siete fortunati. non riuscivo a dormire. Devo andare al lavoro tra 3 ore, quindi spero che tu ne sia grato! LOL Se non hai letto la parte 1 e 3 (2 è facoltativa e non consigliata per i finti di cuore), probabilmente ti perderai. Questa è una storia di Brother Sister Taboo con un'età superiore a 18 anni. Se ti fa piacere fammi sapere, e cercherò di scrivere di più. Qualsiasi commento o suggerimento per ulteriori scritti è il benvenuto. Molto di ciò che è...

217 I più visti

Likes 0

La mia prima volta con April

Ho conosciuto April quando avevo 16 anni. Eravamo insieme nella banda musicale del nostro liceo, aveva la mia stessa età, ma aveva già delle tette enormi. Giuro che dovevano essere almeno DD. Mi bastava solo pensare a loro per potermi masturbare, cosa che a quell'età facevo molto. Eravamo buoni amici, ma non sono mai riuscito a trovare il coraggio di chiederle di uscire. Se avessi le palle lo avrei fatto, non solo perché aveva il miglior portapacchi che abbia mai visto, e non perché il suo culo fosse altrettanto buono, ma davvero perché era l'unica ragazza che abbia mai incontrato che...

190 I più visti

Likes 0

Fantasia di schieramento

Voglio raccontarvi tutto del mio schieramento in Turchia. Ero solo e non avevo voglia di fare come tutti gli altri ragazzi. Sai parlare con le ragazze dello stato sperando di poter organizzare qualcosa per quando tornerò. Ero in una stanza con 8 ragazzi in 4 letti a castello e volevo trovare qualcuno che fosse di stanza qui con la propria stanza. Forse anche una casa. Così sono andato al gruppo di vendita in giardino su Facebook e ho iniziato a cercare un amico nell'elenco dei membri. Chissà, forse conoscevo qualcuno qui. Bene, mi sono imbattuto in una ragazza di nome Lily...

212 I più visti

Likes 0

DEMONE

E stai fuori! Sono stato buttato fuori dall'unico posto che chiamo casa. Questa volta, probabilmente non tornerò strisciando da Rebecca. So benissimo che ho fatto una cazzata a sceglierla, e non c'è ritorno da questo. Posso almeno prendere i miei vestiti? Ho chiamato dal marciapiede, ma l'unica risposta che ho ricevuto è stata una porta sbattuta. Probabilmente li avrebbe venduti comunque. Dannazione. Ho spintonato con le tasche della giacca, cercando di trovare le chiavi della mia macchina sportiva. Trovando le chiavi nella tasca sinistra dei pantaloni, ho avviato la macchina e ho cominciato a partire. Non volevo sapere, né mi interessava...

174 I più visti

Likes 0

Storia sexy di partner intimi-01

Questa è una storia del primo sesso con Roji, il suo primo partner intimo. Questa è la storia del mio amico Deepak Kumar. Deepak Kumar è un personaggio importante nella mia storia. Presenta una bella storia della sua vita sessuale in questa storia. La Storia come descritta dal mio carissimo amico Deepak Amici Sono Deepak, sono stato bravo negli studi fino all'età di diciotto anni. Ero uno studente brillante. Fino a quel momento non avevo amici speciali e mi occupavo solo di studio senza altre attività. Sono l'unico figlio dei miei genitori. I miei custodi erano anche servitori maschi. Sebbene mio...

246 I più visti

Likes 0

I miei desideri, bisogni e desideri

Non ti vedo di persona da oltre quindici anni, ma ti vedo nei miei sogni giorno e notte. Penso all'unica notte che abbiamo passato insieme e a come voglio rimediare. Ero giovane e inesperto quando eravamo insieme quella notte. Non sapevo cosa fare, quindi non ho fatto niente. Voglio cancellarlo dalla tua memoria e crearne uno nuovo con te, che ti farà sorridere ogni volta che ci pensi. Voglio te. Ho bisogno di te. Desidero davvero stare con te. Ho questo blocco mentale che mi impedisce di lasciarmi andare e di godermi appieno il sesso. Non ho ancora avuto il mio...

242 I più visti

Likes 1

Decisioni decisioni

Ci sono molte volte nella tua vita in cui ti troverai di fronte a decisioni che mostrano conseguenze significative. Alcuni sono più importanti di altri, ovviamente, ma ognuno di essi avrà un grande impatto sulla direzione della tua vita. Mentre mi tiravo fuori e le arrivavo sulla pancia, mi chiedevo se avessi preso la decisione giusta. Avvolse le sue gambe intorno a me, mi afferrò la nuca, mi tirò verso il basso e mi baciò appassionatamente... Ovviamente non aveva remore per la situazione. Ma forse sono andato troppo lontano. Forse dovrei tornare un po' indietro e spiegarti le circostanze della situazione...

217 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.