Prima volta in tre...

259Report
Prima volta in tre...

Tom non poteva credere che stesse facendo una cosa del genere. Mentre entrava nel parcheggio dell'anonimo motel, non riusciva davvero a credere che si stava avvicinando a quella che forse era la più grande avventura sessuale della sua vita. Sapeva che non avrebbe dovuto essere lì, che lei non avrebbe approvato, ma più era onesto con se stesso, più sapeva che non voleva essere da nessun'altra parte.
Controllò il messaggio di testo sul suo telefono. Si leggeva "Stanza 109", seguita dalla faccia di un diavoletto. Si sistemò i capelli, tirò fuori un tic-tac, fece un respiro profondo e si diresse da quella parte. Si fermò davanti alla porta, rendendosi conto che quella era la sua ultima possibilità di scappare... e bussò.
Amy ha aperto la porta ed era persino migliore della sua foto. Il suo sorriso era da MORIRE. Tom la desiderò immediatamente e sentì un movimento nei suoi jeans.
"Ciao", tubò dolcemente. "Ti stavamo aspettando."
Quando aprì la porta, Tom poté vedere chi eravamo "noi". Aveva sentito parlare di Jennifer, ma non l'aveva mai vista di persona, solo nella sua mente dalle descrizioni di Amy. La cosa vera era MOLTO meglio.
Non appena furono presentati, Jennifer lo abbracciò come un vecchio amico, mettendolo subito a suo agio. Si sedettero sul bordo del letto, le ragazze gli offrirono una birra e della pizza, e in TV c'era una partita di calcio. Tom cominciò a rilassarsi e si sentì molto più a suo agio. Adesso era decisamente più a suo agio con la sua decisione.
Hanno parlato in gruppo per circa un'ora e ognuno ha bevuto qualche birra, allentando l'atmosfera. Ad un certo punto Amy ha fatto uno scherzo scherzoso a Jennifer, quindi Jennifer le ha dato una pacca sul sedere.
"Oh, è così che vuoi giocare, vero?" gridò Amy, e immediatamente affrontò Jennifer, birra e tutto. I due lottarono scherzosamente sul letto, ridacchiando. E senza che Tom sapesse cosa stava succedendo, quella lotta giocosa degenerò in un bacio lungo e prolungato, e proprio così le cose diventarono molto più interessanti.
«Tom, siamo lieti che tu sia qui e promettiamo di includerti molto presto, ma voglio Amy tutta per me per un po'. Sentiti libero di guardare, però", disse con un sorriso diabolico.
Jennifer tirò via i pantaloni di Amy con una vendetta, e presto Amy si appiattì sulla schiena, gemendo appassionatamente mentre il viso di Jennifer veniva sepolto tra le gambe della rossa. Tom aveva un posto in prima fila per l'azione e poteva vedere la lingua di Jennifer lavorare la figa sempre più bagnata di Amy. Amy emise un sussulto udibile mentre Jennifer passava dalla lingua alle dita, facendo scorrere una e poi rapidamente due dita sulla figa inumidita della sua amica. Amy si eccitò ancora di più quando Jennifer tolse un dito e lo inserì delicatamente nel retto, mentre si frustava il clitoride con la lingua. Amy aveva un dito nella figa, uno nel culo, e il suo clitoride veniva devastato dalla lingua di Jennifer. Adesso gemeva forte e voleva che Jennifer la mettesse al limite.
Jennifer non voleva finire la sua amica troppo in fretta, però, e si fermò brevemente per permettere ad Amy di togliersi il resto dei suoi vestiti, mentre lei faceva lo stesso. Tom ora aveva la fortuna di guardare due donne bellissime, energiche e lussureggianti, NUDE, e stava praticamente sbavando per quello che sarebbe potuto accadere dopo.
Le ragazze non lo tennero a lungo con il fiato sospeso. Amy ora prese il comando e spinse Jennifer sul letto, in modo che la bruna fosse a quattro zampe, a faccia in giù con il sedere in aria. Amy poi si tuffò nella fica della sua amica da dietro, leccando la figa e il buco del culo con sconsiderato abbandono. Tom aveva un posto in prima fila e osservava ogni movimento della lingua di Amy mentre leccava la sua amica mentre la scopava con due dita. Da qualche parte (Tom non ha visto dove) Amy ha tirato fuori un vibratore e ha subito iniziato a stuzzicare la sua amica. Jennifer si stava davvero godendo le cose adesso, e i suoi occhi erano chiusi mentre gemeva forte per la stimolazione. Ha sussultato ad alta voce quando Amy ha fatto scivolare il giocattolo in profondità nella sua figa, e più forte quando Amy ha iniziato a farlo uscire dalla sua fessura succosa. E ancora più forte quando Amy ha tolto il giocattolo dalla sua figa gocciolante e ha proceduto a inserirlo nel suo culo in attesa. La cosa andò avanti per alcuni minuti, poiché Amy sapeva esattamente quali pulsanti premere per mantenere Jennifer sull'orlo dell'orgasmo. Ma ora toccava ad Amy rallentare le cose.
«Non ancora, tesoro. Non ancora." E con ciò, ha continuato a mettere la sua amica sulla schiena e a montare per un bellissimo 69 lesbico. Ora è stato il turno di Amy di sussultare mentre la lingua esperta di Jennifer si faceva strada nella figa succosa di Amy. Amy si schiacciò con forza sul viso della sua amica e allo stesso tempo abbassò la testa sul monticello di Jennifer. Fece scivolare la lingua attorno al clitoride di Jennifer, facendolo scorrere avanti e indietro, proprio come voleva la sua nuova Jennifer. Entrambe le ragazze gemevano adesso, quando le loro bocche non erano piene di figa. Il vibratore riapparve e ronzava ancora una volta nel culo di Jennifer. Questo era tutto ciò che Jennifer poteva sopportare, e i suoi fianchi praticamente balzarono giù dal letto in un orgasmo assordante. La sensazione della sua amica che le veniva sul viso, insieme alla lingua esperta di Jennifer, ha spinto Amy oltre il limite e le urla appassionate della sua amica sono state presto sostituite dalle sue mentre si schiacciava sul viso della sua amica ed è diventata VERAMENTE dura.
"OOOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH" urlò, sentendo la sua figa spasmare ripetutamente.
Le ragazze crollarono in un mucchio. Ad un certo punto durante l'intermezzo, non a caso, Tom si ritrovò il cazzo duro in mano mentre guardava lo spettacolo con rapita attenzione. Ora, Jennifer scivolò fuori da sotto Amy e disse: “Oh mio Dio, guardalo! Non possiamo lasciare che tutto questo vada sprecato, vero, Amy?"
Amy acconsentì e, prima che sapesse cosa stava succedendo, Tom era disteso sul letto con i pantaloni intorno alle caviglie e due bocche calde che lavoravano sul suo cazzo. Amy ha lavorato sulla testa e sull'asta superiore, mentre Jennifer ha fatto scorrere la lingua sulla base e ha lavorato sul suo scroto. Come ulteriore stimolo, Amy si mise a cavalcioni del viso di Tom con la sua figa, ancora gocciolante dal suo recente orgasmo, e si schiacciò forte sul suo viso. Tom fece scivolare la lingua nella sua scatola e la sentì gemere per l'eccitazione. Non è mai stato più felice di quando una bella bomba gli cavalcava la faccia, ed era in PARADISO. Ancora una volta e sapeva che sarebbe scoppiato, quindi ha suggerito un cambio di posizione.
Le ragazze furono prontamente d'accordo e Jennifer si sdraiò sulla schiena e allargò le gambe, le sue labbra scintillanti mostrarono quanto fosse pronta. “Andiamo, ragazzone. Fammi sentire quella cosa!” Tom obbedì e si immerse in Jennifer fino in fondo. Lei sussultò mentre lui la riempiva con la sua carne. Amy, desiderosa di partecipare, saltò in faccia a Jennifer. Jennifer leccò avidamente la sua figa affamata mentre Amy e Tom si baciavano appassionatamente. Tom rallentò di proposito il passo, non volendo che il momento finisse troppo presto. Stava arrivando rapidamente per Amy, però. La figa della rossa tremava prima dalla lingua di Tom, e ora da quella di Jennifer, e presto lei cominciò a urlare come una banshee mentre un altro orgasmo la travolgeva.
Amy era esausta e si staccò da Jennifer esausta. Ciò ha dato a Tom e Jennifer il tempo di conoscersi meglio. Tom si tirò fuori e salì sulla sua schiena, e Jennifer lo montò rapidamente, guidando la sua canna nella sua scatola. I due scoparono dolcemente, godendosi il momento. All'inizio Jennifer si dondolò lentamente su e giù su di lui, abbassando la mano per stuzzicarle il clitoride mentre scopavano. Ben presto la loro passione crebbe e iniziarono ad andare sempre più veloci, perdendosi in diversi minuti meravigliosi.
Mentre i due dondolavano insieme, all'improvviso Jennifer sentì qualcosa da dietro. Amy era tornata in gioco? OH SÌ, lo era, e Jennifer sussultò quando sentì la lingua di Amy sfiorare il suo bocciolo di rosa. Lei sussultò ancora più forte quando il vibratore di prima tornò nel suo buco del culo, riempiendola in una meravigliosa doppia penetrazione. Crollò tra le braccia di Tom, gemendo con tutto il suo valore mentre sia Tom che Amy aumentavano il ritmo. Spinse il cazzo di Tom con sempre maggiore forza e velocità, mentre Amy muoveva il vibratore dentro e fuori dal suo culo raggrinzito a ritmo perfetto. Jennifer si sentiva così piena di cazzo che pensava stesse per esplodere.
"arriva, arriva, arriva, non fermarsi YESSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS", urlò mentre prima un potente orgasmo e poi subito dopo un altro potente la travolgevano. Tom poteva sentire le pareti della sua figa contrarsi, cercando di spremere fuori lo sperma, e lei si afflosciò sopra di lui quando finalmente scese.
Amy ormai si era completamente ripresa e Tom non vedeva l'ora di andare. Con Jennifer sull'orlo del collasso, Tom ha rivolto la sua attenzione ad Amy, che era a quattro zampe e invitava Tom a scoparla alla pecorina.
Nessuno che rifiutasse mai una donna, Tom si tirò fuori da Jennifer e lentamente si allontanò da lei, lasciandola brillare all'indomani del suo climax. Tom entrò lentamente in Amy da dietro, permettendole di accettarlo centimetro dopo centimetro, e lei chiuse gli occhi e sospirò mentre lui si spingeva dentro di lei. Era incredibilmente stretta e Tom si fermò, sentendo quanto fosse bello essere dentro di lei. Poi cominciò a scoparla, dapprima lentamente, sviluppando un ritmo. Anche lei si stava godendo ogni momento, mentre sentiva le sue spinte profonde riempire la sua scatola fino in fondo.
Il suo divertimento aumentò quando Jennifer si girò e allargò le gambe, invitando Amy ad andare a faccia in giù nella sua figa mentre Tom la scopava da dietro. Amy ha felicemente obbedito, assaggiando i succhi di Jennifer mentre si eccitava molto da sola.
Tom stava guardando uno spettacolo davvero bellissimo. Stava scopando una ragazza meravigliosa, che aveva la lingua nella figa di un'altra ragazza meravigliosa. Solo una cosa lo renderebbe migliore. Voleva il culo di Amy.
Per fortuna, Jennifer aveva lasciato il lubrificante a portata di mano e Tom ne ha approfittato in abbondanza. Poi tirò fuori dalla figa di Amy e spinse la testa del suo cazzo contro il suo buco del culo. Lei sussultò in anticipazione.
"Oh SI, tesoro", lo sentì dire. Questo era tutto l'incoraggiamento di cui aveva bisogno, e presto il suo cazzo si fece strada fino alla porta sul retro. All'inizio lentamente, presto cominciò a spingere più velocemente e con più forza. Adesso lei gemeva e lui poteva dire che il suo orgasmo stava crescendo. Tom ha rallentato di nuovo, lasciandolo costruire e dando ai muscoli rettali di Amy un solido allenamento. Lui cambiò ritmo diverse volte, accelerando e rallentando, portandola vicino al climax e poi facendo marcia indietro.
“Oh andiamo, tesoro. Fanculo il mio culo! Portami oltre il limite!” Questo era ciò che Tom voleva sentire e aumentò il ritmo, scopandole il culo stretto con tutto ciò che valeva. Ben presto alzò i fianchi e cominciò a gridare per il suo orgasmo, che era ovattato dal momento che il viso di Amy era sepolto in profondità tra le gambe di Jennifer.
Tom aveva finalmente raggiunto il punto di rottura. Ha scopato il culo di Amy come un animale, sentendo come il suo ano lo afferrava, cercando di tirargli fuori lo sperma. Quando sentì il suo sperma salire nel suo cazzo, crollò sopra di lei, immobilizzandola sul letto sotto di lui. "ARRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRGHHHH", gemette, mentre pompava abbondanti quantità di sperma nel culo di Amy.
Non era consapevole di quanto tempo fosse rimasto sopra di lei. Tutti e tre erano esausti e, mentre lui si afflosciava, poteva sentire il culo di lei che gli spingeva fuori il cazzo. Rimasero tutti ammucchiati per un bel po' di tempo. Alla fine, Jennifer si è agitata e ha detto: “Wow, è stato un primo round FANTASTICO! Chi ha voglia di divertirsi un po' sotto la doccia?"
Sarebbe stata una serata davvero LUNGA e PIACEVOLE.

Storie simili

Famiglia di proprietà - CH3: Non si torna indietro

Questa è la continuazione della storia di una famiglia che si sottomette al vicino nero. Se non ti piacciono le storie su gay, interrazziali, incesto, bestialità o sesso giovanile, per favore vai avanti. Se ti piacciono questi argomenti, divertiti. Apprezzo le critiche COSTRUTTIVE. I due giorni successivi furono molto simili. Ho lavorato a casa di Ty imparando i suoi investimenti e migliorando il suo sistema di archiviazione, se così si può chiamare un sistema. Da quello che ho potuto dire è entrato in denaro lasciatogli da un membro della famiglia mentre era al college. Ha lavorato in una scuola superiore dall'altra...

1.5K I più visti

Likes 0

Bella Lilly

Nota dell'autore: se non sei un fan delle storie in cui la maggior parte dei personaggi ha poca o nessuna morale, per favore non leggere questo. Sei stato avvisato. Vai avanti se questo concetto non ti incuriosisce. Ci sono alcune persone malvagie e incasinate in questa storia. Il figlio sessualmente attivo può essere il minore dei mali. Questa non è una storia d'amore spensierata. Il suo pezzo compagno Juicy J è molto più ottimista e spensierato. Sentiti libero di leggere quella storia (sulla sorella di Lilly) se preferisci quello stile. Questo è anche un racconto a strati con diversi personaggi. Un...

1.2K I più visti

Likes 0

Festa in piscina_(1)

Ehi, tutti, gridò Gene, guardate questo, appena prima di fare una capriola selvaggia dal trampolino nella piscina del suo cortile!!! Il resto della folla gli ha rivolto una finta standing ovation e Tom ha gridato: Darei tre e mezzo a quello, e tutti sono scoppiati a ridere e poi sono tornati a fare conversazione e ad accarezzare i loro drink! Era la solita folla, le quattro coppie che erano state amiche da quando si erano trasferite nella suddivisione vent'anni prima. In estate era il nuoto e il golf, mentre durante la stagione più fredda, era il bowling o le carte, scegli...

1.1K I più visti

Likes 0

Una sorella e l'eroe della sua migliore amica

Questa è la mia prima storia in assoluto, per favore dimmi cosa ne pensi .. Mi chiamo Jack, sono 6'1'' e sono scolpito, voglio dire scolpito, da tutte quelle ore in palestra. A scuola faccio wrestling e sono stato campione dei pesi massimi nei miei ultimi due anni di scuola. Dopo la scuola sono andato a MMA e all'età di 20 anni sono stato campione di MMA. Ho gli occhi azzurri e i capelli castani che tengo corti. Comunque torniamo alla storia. Vivo con mia madre e mia sorella, che ha 3 anni meno di me. Eravamo vicini ma avevamo ancora...

913 I più visti

Likes 0

La storia di Ann parte 2

La storia di Ann parte 2 Ann non era affatto a disagio nel retro di questo veicolo e con gli orgasmi appena avvenuti, insieme a chiunque la stesse succhiando, questo la portò di nuovo a un climax tremante. Le piaceva quando suo marito si contorceva e giocava con i suoi capezzoli, ma quello che amava ancora di più era quando giocava con loro e le succhiava la figa, specialmente il clitoride. Gli uomini che l'avevano presa apparentemente erano molto bravi a dare piacere alle donne. Era sdraiata lì incapace di muoversi ed era così consumata da tre orgasmi piacevoli, quasi di...

870 I più visti

Likes 0

Ora cosa devo fare?

Sono cresciuto in una città di medie dimensioni, una famiglia della classe media e per lo più al riparo dalla vita della grande città di Chicago, a poche ore di distanza. Non facevamo rave party e orge, ma ovviamente li sapevamo. Ero la più grande di tre anni e sempre molto protettiva nei confronti della mia sorellina. La mia famiglia e io abbiamo cercato di tenerle lontano dalla realtà della vita cittadina il meglio che potevamo. Il mondo mi si è davvero aperto quando sono andato al college alla Northwestern University. Ho trovato le tentazioni della grande città di droghe, orge...

686 I più visti

Likes 0

Omegle Chat #1 - Il nonno e Mariah fanno un giro

Nota: sfortunatamente, la storia è incompleta perché la connessione su Omegle è scaduta. Questo è completamente inedito da me. Godere. xxxxxxxxxxxx Sconosciuto: ((donna di 19 anni (può diventare molto, molto più giovane) in cerca di un maschio più anziano per l'incesto RP come mio padre, zio o nonno)) Tu: Quanto sei giovane, schifosa troia? Sconosciuto: ((Qualsiasi valore inferiore a 17 anni, nessun limite)) Tu: Il cazzo del nonno gli è appena cresciuto nei pantaloni. Quando viene a trovarci sua nipote di 11 anni? Sconosciuto: ((Oh okay! Vuoi che ti dia una descrizione!)) Tu: Sì tesoro. Dì al nonno che aspetto hai...

723 I più visti

Likes 0

Oh ora me lo dice!!

Bene, questa è la mia prima storia ed è vera al 100%. Spero di fare del bene per la mia prima volta.. Quindi in passato andavo a casa di mio zio e aveva un figlio che aveva un anno più di me, (avevo circa 12 anni, forse) Era un ragazzo meraviglioso !! Capelli castani e bellissimi occhi azzurri, era circa 5'5 e aveva un bel corpo :). Si chiamava Ryan e io ero innamorato, non all'inizio, ma è cresciuto con me. Abbiamo passato così tanto tempo insieme e anche se ero giovane sapevo cosa volevo ed era LUI! All'inizio non pensavo...

534 I più visti

Likes 0

Mom Eyes The Kids Capitolo nove e dieci

Diana non era sicura se si vedesse, ma si sentiva come se stesse ansimando come un cane mentre si muoveva verso la figlia nuda mentre la ragazza si adagiava in modo così provocatorio sul letto. E dagli sguardi che l'adolescente le lanciava con i suoi occhi sensuali e abbassati, Diana era abbastanza sicura che la ragazza ne fosse entusiasta quanto lei. Diana si sedette sul lato del letto. Il suo piano originale era stato quello di sedurre la ragazza nello stesso modo in cui aveva fatto con Jimmy, iniziando chiedendole quanto spesso Holly si fosse fregata con una preoccupazione genitoriale fraudolenta...

481 I più visti

Likes 0

Daniele Lupo Parte 6

Daniele Lupo Parte 6 Capitolo 10 Ore dopo Daniel e il resto del suo Cadre entrarono nella radura per trovare la Famiglia Moses. Mal, il capofamiglia, fece come aveva detto Will e iniziò il suo racconto senza tralasciare nulla. Daniel lesse il biglietto che Will aveva lasciato. Tre dei soldati più vicini alla taglia delle ragazze hanno dato loro pantaloni e magliette extra. Il caporale Chivey fu incaricato di scortarli a Fox Wood. Scelse due uomini e partì con la famiglia. Gli era stato anche dato l'ordine di contrarre la pozione Mistress per mettere alla prova le donne e intraprendere l'azione...

452 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.