Il mio dovere patriottico

1.7KReport
Il mio dovere patriottico

Vengo da una famiglia di militari. Anche se non mi sono unito a me stesso, ho sempre sostenuto coloro che lo fanno. Un fine settimana ho davvero avuto la possibilità di sostenerli, con la benedizione di mio marito! Era nell'esercito e capiva perfettamente cosa stava succedendo, quasi lo incoraggiava.

Stavamo attraversando Dallas mentre tornavamo a casa dalle vacanze. Ci siamo fermati in un hotel per la notte poiché non avevamo fretta e abbiamo trascorso la serata rilassandoci un po'. Siamo scesi al bar dell'hotel per una cena tardiva e qualche drink. Mentre eravamo lì abbiamo iniziato a parlare con un ragazzo, Jeff, che era nell'esercito. Mio marito, che era stato nell'esercito, iniziò a scambiare storie di guerra con lui. Mio marito ha scoperto che in realtà stava tornando a casa per le sue due settimane di R&R dall'Iraq. È tornato nel paese attraverso Dallas ma i voli di ritorno sono stati ritardati a causa della nebbia.

Ho detto scherzosamente che da quando era stato via era molto tempo per andare senza scopare. Ha riso con un sì signora. Non è stato detto altro per un po' mentre tutti noi fissavamo i nostri drink. Alla fine mio marito ci dice che sta andando a letto e che lo sveglierò quando sarò tornato nella stanza. Sono rimasto un po' sorpreso e ho cercato di capire cosa volesse dire, dal momento che mi ha appena detto di divertirmi. Mi sono seduto di nuovo dopo aver dato un bacio a mio marito e ho ripreso la conversazione con Jeff.

Abbiamo parlato un po', ho scoperto che era sposato e aveva sentito che sua moglie lo stava prendendo in giro a casa. Abbiamo chiacchierato e bevuto per la maggior parte della notte, lasciando finalmente la lounge verso mezzanotte. In un tacito accordo sono tornato con Jeff nella sua stanza. Era quasi come un primo appuntamento, eravamo in sala e nessuno dei due sapeva cosa fare. Proprio mentre stavo per tornare indietro, Jeff si chinò e mi baciò sulle labbra. Gli presi il comando e ricambiai il bacio.

Ero eccitato e nervoso come una vergine. Non avevo mai tradito mio marito prima e davvero non potevo credere che l'avrei fatto adesso, specialmente con mio marito che lo sapeva! Jeff ha aperto la porta e siamo entrati nella stanza. Stavo iniziando ad avere dei ripensamenti quando ho ricominciato a baciarmi, strofinandomi il culo mentre lui lo faceva. Mi sono ricordato che lo stavo facendo per un soldato. Suppongo che dovrei descrivermi, sono una 5'6 capelli castani, madre di tre figli con gli occhi azzurri. Ho tette 36c e non sono troppo pesante a 150 libbre. Quella notte indossavo solo i miei abiti da viaggio, un prendisole blu e biancheria intima abbinata.

Ci stavamo baciando caldi e pesanti mentre entravamo nella sua stanza. In realtà ho dovuto suggerire di andare nella sua stanza dato che ci stavamo baciando in corridoio e lui mi aveva tirato la gonna sul culo e mi aveva tirato le mutandine fino alle ginocchia. Mi sono tolto completamente le mutandine e sono andato nella sua stanza.

Ero davvero eccitato ormai. Non so se è stata l'eccitazione del tradimento o la calda passione di perdere le mutande nell'ingresso mi ha fatto andare avanti, in entrambi i casi ero sexy. Una volta nella sua stanza, armeggiai un po' con i suoi jeans prima di toglierli finalmente. Non ero sicuro di cosa pensare anche se una volta che se ne sono andati. Il ragazzo era enorme!

Non ero stato con molti ragazzi, ma avevo la mia parte ed era il più grande che avessi visto. Era lungo circa 9 "e facilmente 3" intorno. Anche se era difficile, non stava in piedi come la maggior parte che avevo visto, ma indicava dritto come se fosse stato tirato giù dal suo stesso peso. Mi sono inginocchiato per lui e ho iniziato a leccargli l'asta. Jeff iniziò immediatamente a gemere di piacere, anche se per non sminuire le mie capacità era stato senza abbastanza a lungo che una leggera brezza avrebbe ottenuto la stessa risposta.

Stavo subito assaggiando il pre-sborra mentre lo leccavo. Avrei dovuto sapere cosa sarebbe successo, ma mi stavo divertendo. Quando meno me lo aspettavo, Jeff urla "oh yeah!" e mi spruzza la faccia e il petto con il suo sperma caldo e appiccicoso. Ero fradicio, correva tra le mie tette, il mio vestito era coperto. Se stavo cercando di nascondere quello che stavo facendo, quel sogno era finito. Jeff gemette mentre le ultime gocce di sperma trasudavano e si lasciò cadere sul letto.

Mi sono seduto per un secondo, facendo il bagno nel suo sperma prima di alzarmi. Gli ho detto che avrei pulito un po' e sono andato in bagno. Lì mi sono tolto il vestito e ho risciacquato un po' di sperma nel lavandino. Ovviamente ho anche usato un asciugamano e mi sono pulito il viso e le tette e mi sono reso il più fresco possibile. Stavo per cercare le mie mutandine e avvicinarmi a lui il più sexy possibile, ma non riuscivo a trovarle, quindi ho deciso che sarei uscita con il reggiseno, il mio vestito doveva comunque asciugarsi.

Ora qualcosa da capire sui militari, hai sempre un compagno di battaglia. Non avevo considerato questo all'inizio della notte. In quanto tale, sono rimasto sorpreso e imbarazzato quando sono uscito dal bagno solo con il reggiseno e c'era il compagno di stanza di Jeff seduto sulla sedia a mescolare un drink con quello che aveva portato nella stanza. Jeff si era tolto i pantaloni ma si era tirato boxer in su, è venuto rapidamente da me prima che potessi ritirarmi di nuovo in bagno e mi ha preso per un braccio sul letto.

Mi ha gentilmente detto che Bryce era nella sua unità in congedo allo stesso tempo. Ha detto che Bryce aveva effettivamente ricevuto una lettera dal caro John dal suo fidanzato? paio di settimane fa. Mi baciò sul collo mentre mi chiedeva se potevo aiutare Bryce a dimenticare la sua vecchia avventura. Sono sempre stato disposto ad aiutare un soldato, inoltre stavo già barando, quindi cos'è uno in più allo stesso tempo? L'ho ricambiato con un bacio e gli ho detto che l'avrei fatto. Mi sono alzato, sentendomi molto timido ed estremamente a buon mercato, e mi sono avvicinato a Bryce. Mi sono presentato e ho bevuto un sorso di quello che stava bevendo. Era una coca cola e non sono un fan del whisky, ma ho finito il suo bicchiere in un sorso prima di chiedergli di mescolarne un altro.

Ho preso un sorso del successivo e l'ho messo sul tavolo. Gli presi la mano e la posai sulla mia figa rasata mentre mi chinavo a baciarlo sulle labbra. Con la mia mano sulla sua guidai le sue dita per penetrarmi e strofinarmi. L'altra mia mano ha strofinato il suo cazzo attraverso i suoi pantaloncini. Potrei dire che non era grande come Jeff, ma non aveva ancora nulla di cui vergognarsi. Ho tirato fuori le sue dita da me, potevo sentire l'odore caldo e muschiato della mia figa bagnata. Mi inginocchiai di nuovo e mi tolsi i pantaloncini e i boxer. Avevo ragione era più piccolo, ma non piccolo, intorno ai 7”.

Per la seconda volta quella notte presi in bocca un ragazzo che non era mio marito. Mentre lo succhiavo lui mi ha sganciato il reggiseno e gliel'ho tolto. Per un capriccio, ho poi preso il suo cazzo tra le mie tette e l'ho strofinato. Non avevo mai avuto qualcuno da sborrare da una spagnola, fino ad allora. Non me lo aspettavo, ma all'improvviso mi è venuto nelle tette! è stato gentile, anche se strano, vederlo sgorgare tra le mie tette, ma almeno il pasticcio non era così grave come Jeff.

Quando ebbe finito, mi chinai per baciare Bryce, poi mi asciugai il petto nella sua maglietta. Quando mi sono alzato, entrambi i ragazzi avevano le mani su di me, non che mi importasse. Non ero mai stato palpato da due ragazzi contemporaneamente prima, a meno che non si conti la pista da ballo del club in cui andavo al college, e amavo le sensazioni. Avevo Bryce dietro di me che mi baciava il collo e mi strizzava le tette mentre Jeff era di fronte a me a baciarmi le labbra e giocare con la mia figa.

Non ero in alcun modo pronto per quello che sarebbe successo dopo. L'intero panino si è spostato su un letto dove Jeff è caduto sulla schiena e mi ha tirato su di lui. Dopo un po' di aggiustamento, stavo cavalcando Jeff che mi digrignava i fianchi e strofinava il suo cazzo sul mio clitoride. Bryce ora mi stava succhiando la tetta e strofinandomi il buco del culo. Non avevo mai provato l'anale prima, ma mi era sempre piaciuto che il bordo del mio buco del culo venisse strofinato, questa volta non era diverso. Ero così incredibilmente pronto a tutto per essere in me e farmi venire.

Mi sono alzato in ginocchio e ho preso in mano il cazzo mostruoso di Jeff. Con un respiro profondo, incerto su come si sarebbe adattato, ho iniziato a far scivolare dentro di me i nove pollici di Jeff. Non ero mai stato allungato fino a quel momento. L'ho fatto scivolare lentamente dentro di me ansimando per la sua taglia. Quando ha iniziato a far male un paio di volte, mi ritiravo e spingevo un po' più in basso. Ci è voluto un po' per farlo entrare fino in fondo, ma ero sicuro di aver apprezzato il processo!

Sono venuto duro quella notte. Jeff era molto più grande di mio marito che faceva male, ma si sentiva davvero bene allo stesso tempo. Con Bryce che giocava ancora con il mio buco del culo mi contorcevo in estasi. Poi Bryce ha fatto un ulteriore passo avanti. Mentre stavo venendo e non mi rendevo conto di cosa stesse facendo, ha iniziato a spingermi il cazzo nel culo! Pensavo che avrei fatto a pezzi con due ragazzi impiccati dentro di me. Invece sono venuto, duro.

Non avevo assolutamente alcun controllo. Eravamo arrivati ​​al punto in cui non ero altro che un pezzo di carne in cui infilare i loro cazzi. Sono stato d'accordo con quello, hanno servito il nostro paese si sono meritati un pezzo di carne. Il fatto che stavo venendo più forte che mai ha aiutato. Gli urlavo di non fermarsi. La prossima cosa che so comincio a sentire lo sperma di Jeff che mi sale dentro. Questo mi ha fatto venire di nuovo e in poco tempo Bryce mi ha riempito il culo di sperma.

Trascorso, Bryce è stato il primo a ritirarsi. Era la prima volta che ricevevo qualcuno che mi sborrava nel culo, ci è voluto un po' per abituarmi alla sborra che cercava di uscire da lì. Ero a disagio mentre il mio culo cercava di trattenerlo ma perdeva comunque. Nel frattempo Jeff aveva iniziato a diventare flaccido. Mi sono alzato e l'ho fatto scivolare fuori da me, con una marea di sperma che ne usciva.

Mi sono girata sul letto con le gambe divaricate e ho lasciato scolare tutto. I ragazzi si sono accoccolati, baciandomi e strofinandomi le tette. A quanto pare ci siamo addormentati così perché all'improvviso siamo stati svegliati dai ragazzi sergente che bussano alla porta dicendo loro di svegliarsi. Ci siamo tutti arrampicati per vestirci, non riuscivo a trovare le mie mutandine e prima che potessi gettare il resto dei miei vestiti sulla porta si aprì. Ero lì in piedi nudo nudo con in mano i miei vestiti e sborra seccata su tutto il corpo con un ragazzone nero che mi fissava.

Grugnisce ai ragazzi un buon lavoro, poi lascia la stanza. Estremamente imbarazzato mi vesto, anche se non ho mai trovato le mie mutandine. Ho dato a ciascuno dei ragazzi un grande bacio e ho detto loro che speravo che avessero apprezzato il mio ringraziamento per il loro dono di servizio. Detto ciò, tornai nella mia stanza per incontrare mio marito.

Tornato nella mia stanza, mio ​​marito dormiva, ma si è svegliato quando sono entrato. mi ha chiesto come è andata, quindi gli ho detto in dettaglio. Anche se sembrava un po' sconvolto, potevo anche dire che era molto eccitato. Quando ebbi finito, mi baciò e mi tolse il vestito. Ha guardato il mio corpo incrostato di sperma prima di sorridere e spingermi indietro sul letto. Allargò le gambe e salì in cima.

Normalmente mio marito si sente benissimo dentro di me e io vengo quasi ogni volta. Questa volta devo essere stato davvero disteso da Jeff perché non sembrava riempirmi come prima. Ho simulato un orgasmo per lui, pensando per tutto il tempo al mostro di Jeff in me. Siamo ancora felicemente sposati e abbiamo ancora un'ottima vita sessuale, ma ogni tanto immagino di pagare il mio debito con una coppia di soldati di ritorno dalla guerra.

Storie simili

Onore del dovere

Ho sentito la brezza fredda sfiorarmi il viso e le ginocchia bruciarmi i polpacci mentre prendevo velocità correndo lungo il marciapiede. Solo a circa un miglio e mezzo da casa mia stavo appena iniziando la mia corsa notturna, felice che l'estate fosse tornata. Odiavo gli inverni perché passavo più tempo in palestra o mi allenavo durante le ore più calde della giornata. L'unica cosa brutta era che mi sentivo un po' dispiaciuta per averlo pensato, niente di brutto e divertente sarebbe mai successo mentre correndo a tarda notte. Ho vissuto nello Utah per l'amor di Dio! Ero in congedo medico anticipato...

1.8K I più visti

Likes 0

Oh!

Erano passati circa due mesi da quando avevo trasferito le scuole e mi sono trasferito nel mio nuovo quartiere. Non ero il ragazzo più bello, ma immagino sia vero che la personalità conta di più perché avevo un sacco di amiche e amiche. È stata un'altra noiosa domenica pomeriggio quando ho sentito bussare alla porta. Dato che stavo dormendo, mi sono alzato a fatica e sono andato ad aprire la porta. Alla porta c'era una delle mie amiche Tabatha o Tabby in breve. Abbiamo chiacchierato per un po' vicino alla porta e poi l'ho invitata a entrare. Siamo andati nella mia...

1.1K I più visti

Likes 0

La mia mamma arrapata prt1

Capitolo primo: Walter! Patty si scostò i lunghi capelli biondi ondulati dagli occhi e guardò con rabbia verso la porta della camera da letto di suo figlio. Walter, so cosa stai facendo lì dentro! Lo so assolutamente stufo di ascoltarti mentre ti masturbi nella tua stanza ogni giorno! Walter, stai ascoltando? Suo figlio adolescente non rispose. Il battito ritmico continuava più forte che mai, il rumore della testiera che sbatteva contro il muro mentre Walter si picchiava avidamente l'uccello, agitando il pugno su e giù cazzo rigido e dolorante. Walter! Patty imprecò e bussò con rabbia alla porta. Aveva trentaquattro anni...

178 I più visti

Likes 0

Frankenmamma; o, Mia madre Frank

Frankenmamma; o, Mia madre Frank INTRODUZIONE: La mamma trascorre il fine settimana nel dormitorio di suo figlio e le cose vanno diversamente... Naturalmente, essendo una matricola, l'unico corso d'arte disponibile era l'equivalente di Disegno 101. Non c'erano test. Il giorno in cui mi è stato detto di rappresentare un cavallo da disegno in una prospettiva a due punti ho chiamato la mamma in lacrime, implorandola di districarmi da questa pessima decisione. La mamma, essendo pragmaticamente mamma, ha rifiutato, confortandomi con il consiglio di concederle più tempo. Poco dopo, le mie fortune universitarie cambiarono. Ho preso un volantino, un invito per una...

161 I più visti

Likes 0

Educare Anna (Parte 1)_(0)

Anna aveva 15 anni, anche se la sua famiglia diceva sempre che ne dimostrava 19, con lunghi capelli biondi, occhi nocciola e una figura snella alta un metro e settanta e un seno di 38 D che aveva preso da sua madre. Sebbene Anna fosse una delle prime sviluppatrici, era sempre stata timida e consapevole del proprio corpo, essendo la più alta della sua classe veniva sempre scelta per le battute e le prese in giro dai suoi compagni di classe. Solo quando era a casa poteva davvero rilassarsi ed essere se stessa, la maggior parte delle volte guardava la TV...

287 I più visti

Likes 0

SEI UNA DONNA MOLTO EMOZIONANTE LIZ

Indossava una mia camicia nera, tacchi alti e il suo profumo preferito. La maglietta era appoggiata sulle sue spalle e completamente aperta mostrando il suo corpo lussureggiante e i capezzoli eretti. Aveva le sue magnifiche gambe spalancate mentre si dava piacere con un vibratore su mia richiesta. Lo sguardo sul suo viso mostrava che si stava ovviamente divertendo mentre guardavo. Il giorno prima mi aveva telefonato chiedendomi se avevo dei lavori che poteva fare per aiutarmi a pagare alcune bollette. In passato aveva fatto richieste simili e io l'avevo pagata per stirare e pulire. Questa volta le ho detto che sarei...

1.8K I più visti

Likes 0

Mandy adora cucinare

Mandy e io siamo sposati da circa ventiquattro anni. È una splendida bruna di 45 anni e mezzo che è 5'6 130 libbre e ha una figura perfetta 34C - 24 - 35. Dopo la nascita del nostro unico figlio, Mandy ha messo su circa 25 libbre, ma in tutto e per tutto posti, il suo culo fantastico e una linea di busto aumentata Considerando i nostri ventiquattro anni di matrimonio, la nostra attività sessuale si è stabilizzata in una volta alla settimana o giù di lì e il più delle volte consiste nella richiesta di Mandy, faccio sesso orale prima...

1.7K I più visti

Likes 0

Piccola cosa rotta

Piccola cosa rotta DarksX per sexstories.com Potrei chiedere alla mamma di lasciarmi venire a vivere con te dopo che si sono sposati, sai, ha detto Ava sedendosi di traverso sul divano enorme che avevo davanti alla TV. La giovane ragazza si è svegliata tardi, ha mangiato una ciotola di cereali per colazione, poi è venuta in soggiorno a farmi compagnia mentre controllava i compiti del fine settimana sul tablet. Mi sono seduto sulla comoda poltrona reclinabile sul lato destro della grande sala TV, perpendicolare a dove sedeva lei, e ho guardato una gara di Formula 1. La mia settimana era stata...

1.8K I più visti

Likes 0

La storia di Margo 2 - Carlo

Abbiamo iniziato a baciarci e, naturalmente, ho lasciato che mi accarezzasse il seno. Non ero sicuro di quanto sapesse della mia disponibilità a fare altre cose, ma ha messo una mano sulla mia gamba e gli ho permesso di allungare una mano sotto la mia gonna e strofinare la mia coscia sul bordo delle mie mutandine. In quel momento mi sono girato leggermente e ho messo la mano sul rigonfiamento dei suoi pantaloni. Il suo respiro accelerò mentre lo strofinavo vigorosamente lì. Lui, ovviamente, lo prese come un permesso per giocare con la mia figa, prima all'esterno delle mie mutandine e...

1.6K I più visti

Likes 0

Dominio su debole

Karen ha concluso i suoi diciotto anni. Ha cinque fratelli, era la più grande. Hanno avuto una difficile situazione finanziaria come molte altre persone negli ultimi tempi. Era giunto il momento per lei di cercare perfettamente un lavoro con una stanza in affitto o qualcosa del genere. A causa delle cattive condizioni, non poteva permettersi molte cose. Comunque era una bella ragazza. Anche con la sua corporatura piccola di 5 piedi (1,65 m), aveva gambe lunghe e snelle incredibili, braccia sottili con dita lunghe. Fortunatamente, sua madre è riuscita a trovarle un'offerta di lavoro come domestica per un uomo d'affari quarantenne...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.