Pozione Polisucco e lo squib parte 3 Sarah 2

1.5KReport
Pozione Polisucco e lo squib parte 3 Sarah 2

Parte 3 della serie finora. Si prega di leggere i capitoli precedenti per lo sfondo. Divertiti.

************************************************** ****************
*****Pozione Polisucco e lo squib capitolo 3 Sarah 2**********
************************************************** ****************

Sono rimasto sorpreso di quanto fosse intenso per una ragazza scendere. Da ragazzo tutto ciò che ho ottenuto sono stati alcuni secondi di beatitudine mentre mi sparavo sborra dal mio cazzo. E non l'avevo ancora fatto con una ragazza.

Ho rivisto il nastro. Era ancora meglio dal mio punto di vista perché conoscevo la persona che recitava in esso. La ragazza si contorceva magnificamente sul letto. Alla fine del video, mi sono rallegrato di quanto fosse bella con il vestito e dell'attesa di rimuoverlo per rivelare la sua innocenza. Avevo il forte desiderio di fotografarla con diversi outfit.

Ho fatto un piano per andare in alcuni punti vendita di seconda mano e acquistare alcuni articoli. Ho riflettuto su come farlo senza destare sospetti. Ho deciso che era necessaria più pozione Polisucco. Ho fatto una lista: abiti per la scuola, abiti eleganti e appropriati, abiti e costumi da bagno. E mutandine - molti colori e tipi.

Ho sfruttato il tempo che avevo mentre mia madre e mio padre erano via con mia sorella. Mi sono diretto verso l'op-shop più vicino. Avevo cronometrato il viaggio dall'inizio alla fine, quindi sapevo quanto tempo avrei dovuto fare il mio lavoro. Mi ha lasciato con 30 minuti di tempo per fare shopping nel negozio prima di dover prendere l'autobus per tornare a casa e tornare in me stesso. Non potevo esattamente entrare in un bagno maschile e uscirne come una ragazza di 9 anni. Non funzionerebbe bene. E viceversa. COSÌ l'ho preso prima di partire. Avevo individuato alcuni elementi che desideravo ardentemente e ho cercato di salvare la loro posizione in memoria. Ho lavato il prendisole, le mutandine e i calzini. Ho trovato delle vecchie scarpe che aveva mia sorella. ero preparato. Ho anche avuto una storia di riserva: mia madre era in macchina ad aspettarmi con mia sorella addormentata, quindi avevo bisogno di aiuto per trovare gli articoli che volevo e le dimensioni corrette.

Sono salito sull'autobus con alcuni strani sguardi degli adulti, ma li ho ignorati. Ho scelto di sedere con una famiglia per non destare più sospetti. Ha funzionato bene. Entrai nel negozio e cercai subito una delle inservienti per l'assistenza di cui avevo bisogno. Abbiamo trovato un costume intero nero da gara, un bikini a due pezzi, un vestito rosa della scuola, una camicetta bianca e una gonna blu, delle graziose t-shirt e leggings blu, dei vestiti sexy e poi siamo andati alla sezione dell'intimo. Ho trovato delle mutandine Hello Kitty e delle mutandine gialle, bianche e rosa. Non c'era niente di implicitamente sexy lì come il pizzo, ma dopotutto stavo comprando un bambino. In tutto erano le 40.00. Le ho dato i soldi e me ne sono andato. Lo stavo tagliando vicino ma sono tornato a casa, pensando al divertimento che stavo per avere.

Sono arrivato a casa e ho trovato un messaggio in segreteria di mia zia. Mi stava solo controllando. L'ho richiamata e le ho detto che stavo ancora studiando e che andava tutto bene. Poi sono andato in camera mia per prendere un altro po' dell'elisir di Sarah. Stavo già iniziando a farmi male, quindi mi sono masturbato di nuovo al video in modo da potermi concentrare sullo scatto delle foto. Ho steso gli abiti sul letto e ho rimontato la macchina fotografica di mia sorella. Aveva una funzione fotocamera fissa su di esso e ho pianificato di usarlo.

Ho preso l'elisir e ho sentito la bolla familiare mentre mi trasformavo di nuovo in una ragazza di 9 anni. Mi sono tolto i vestiti e ho scelto il mio primo vestito. La camicetta bianca e la gonna blu. Ho deciso di indossare le mutandine bianche con esso. Ho scattato alcune foto di Sarah che si comportava in modo timido e mostrava un po' di biancheria intima sia sul letto che in piedi. Poi ne ho presi un altro paio senza le mutande. Ho iniziato a sentire di nuovo l'umidità tra le sue gambe. Immagino che le seghe che avevo fatto prima non avessero rilasciato questo corpo. Ho cambiato per il prendisole giallo e di nuovo la stessa cosa: più foto. Mostrando di nuovo un po' di biancheria intima timidamente. Poi un vestito verde un po' più corto. Mi sono divertita a vedere le mutandine bianche che mostrano il triangolo invertito che nascondeva il suo punto debole.

Ho indossato le mutandine Hello Kitty e un vestito verde. Questo è andato davvero bene con i suoi capelli biondi. Ho sentito l'umidità aumentare tra le sue gambe. Ho iniziato a pensare al dildo di mia sorella che avevo usato l'altro giorno. Forse dovevo usarlo di nuovo. Ho provato a concentrarmi su più foto prima di fare un altro video. Dovevo finire prima questo o altrimenti perderei tutta la concentrazione. Ho iniziato a giocare un po' con la figa di Sarah. Sì, era pronta per più azione, va bene. Sono passato alla maglietta e ai leggings e ho fatto uno spettacolo sul pavimento che ho registrato. Sarah si stava eccitando per questo.

Mi sono cambiata di nuovo per l'abito scolastico e le mutandine rosa e ho eseguito un altro spettacolo al piano oltre ad alcune fotografie. Avevo un sacco di materiale e biancheria intima umida da mostrare. Ho indossato il bikini a due pezzi e ho fatto scorrere la doccia sul suo corpo preparato per l'effetto bagnato. Ha avuto l'effetto desiderato. L'ultima modifica è stata nel costume da bagno intero nero a vogatore. Sembrava davvero snello mentre scivolava sul corpo di Sarah. Si stendeva teso sul suo corpo setoso e si adattava come un guanto. Ho fatto il miglior spettacolo sul pavimento con questo vestito, facendo scorrere le mie mani su tutto il suo corpo. Alla fine ho ceduto al desiderio e sono andato a prendere il dildo di mia sorella.

Ho passato il video a registrare e, ricordando il test di rasatura, mi sono reso conto ancora una volta che avevo di nuovo una vergine tra le mani. Mi sono sdraiato sul letto e le ho sditalinato la figa sotto il tessuto. Ancora una volta il corpo si inarcò in risposta. Oscillai le dita da un lato all'altro tra le sue labbra glabre, sentendo l'umidità aumentare tra il tessuto teso e setoso che copriva il suo tumulo. Ho sentito la protuberanza riapparire così ci ho giocato di nuovo, sentendo il piacere risuonare dentro di lei.

Ho tirato da parte il tessuto e ho sondato la sua figa con il mio dito sottile. Avevo il dildo a portata di mano ma ho deciso di usare il dito per un po'. L'ho inserito lentamente nella sua vagina, sentendo i muscoli tirarlo dentro mentre penetravo nel suo corpo verginale. Sembrava così liscio e caldo dentro. Mi sono ricordata di quanto fosse sexy vedere una ragazza succhiare il suo dildo prima di inserirlo nella sua figa. Ho preso il dildo e me lo sono messo in bocca. All'inizio l'ho baciato, sentendolo risuonare nella sua figa. Ho iniziato a succhiare quella cosa come un lecca-lecca. Il suo corpo ha reagito intensamente e ho sentito l'esplosione avventurarsi di nuovo attraverso il corpo di Sarah come un incendio. Stavo imitando i movimenti delle mie dita con il succhiare il dildo. Ho aspettato un minuto che le sensazioni si dissipassero e poi le ho tolto il dildo dalla bocca, assicurandomi che fosse ben lubrificato con la sua saliva.

Avevo ancora il tessuto tirato da parte da prima, quindi ho posizionato il dildo al suo ingresso. L'ho agitato dentro e fuori in modo superficiale per far abituare il suo corpo all'intruso sconosciuto. Il suo corpo si inarcò di nuovo per il piacere e l'ho costretto a casa, rompendo ancora una volta la sua verginità. Riposava nel profondo di lei e il suo corpo era di nuovo in fiamme. Ho iniziato lentamente, poi ho accelerato. Il suo corpo sembrava preferire più veloce piuttosto che più lento. L'ho speronato a casa e ritorno con la massima velocità possibile. Mi ha ricordato di masturbarmi. I suoi gemiti erano dolci e lunghi, la sua voce acuta dal piacere. all'improvviso le sue gambe si chiusero e il fuoco e il tuono divamparono sul suo corpo come un incendio in una foresta fuori controllo, le sue grida raggiungevano il picco e poi si trasformavano in un lamento mentre la sua frequenza cardiaca raggiungeva il picco e poi iniziava a rallentare.

È stato meglio della prima volta ed ero sicuro che anche il video sarebbe stato migliore. Ho tirato le coperte su di me dopo aver interrotto il video e sono andato a dormire.

Storie simili

BANDIERE A SCACCHI FATEMI SCOPARE.

Alla fine del 200esimo giro della gara modificata NASCAR Oswego Fall Classic del 1973, la bandiera a scacchi sventolò sulla mia Vega n. 2 con motore big block. Probabilmente 10.000 delle 15.000 persone sugli spalti tifavano per me. Agli altri o non piacevo o speravano semplicemente che il loro pilota preferito vincesse. Un'altra vittoria in una gara era nei libri con il mio nome sopra. Quella è stata la mia sesta vittoria della stagione su quattro piste diverse nel programma del tour del Nordest. È stata una buona cosa che la gara fosse finita quel giro perché potevo sentire che una...

351 I più visti

Likes 0

Incontrare di nuovo Taylor al Park

Erano passati diversi mesi da quando io e Taylor ci eravamo messi insieme e, col passare del tempo, ho finito per vedere la mia vecchia ragazza. Stavo cercando di lasciarmi l'esperienza alle spalle, ma ogni volta che facevo sesso, sembrava che finissi sempre per pensare a Taylor. Ero ossessionato da lei, al punto che passavo davanti a casa sua, sperando disperatamente di incontrarla. Avevo iniziato a rendermi conto che non l'avrei mai più rivista, ma continuavo a portare il mio cane a fare passeggiate intorno al lago tutti i giorni, a volte anche due volte. Ancora una volta, non mi sarei...

329 I più visti

Likes 0

Wartime Comfort House Diario - Giorno 7 British Sausage

Avevo incaricato la signorina Yamaha di portare la giovane madre coreana Maple a nutrire la mia debole moglie del posto ogni volta che andavo a consumare con Cherry, oltre alle sue normali poppate quotidiane. Sapevo che il nutrimento extra avrebbe aiutato Cherry a diventare più forte. Sono stato anche incuriosito dall'orgasmo di mia moglie dopo che ho sparso i miei semi e mi sono ammorbidito, quindi ho deciso di lasciare la mia virilità nel suo grembo ogni volta che raggiungevo l'orgasmo. Mi eccitavo baciando appassionatamente mia moglie mentre accarezzavo i suoi seni sodi in crescita (quasi coppa B ora) e i...

1.1K I più visti

Likes 0

Catherine- prima parte._(1)

Lentamente, Catherine si sveglia dal letto sentendo l'aria fredda della California inondare la sua stanza. Si alza dal letto solo per sentire le piastrelle fredde sul pavimento. Allontanandosi dal letto, si prepara per la scuola. Entrando in bagno, ricordò la scorsa notte quando si era toccata per la prima volta. È stata un'esperienza strana, aveva sentito parlare e voci sulla masturbazione ma non l'aveva mai fatta da sola, anzi, a se stessa. Guardandosi allo specchio Catherine vide una ragazza con i capelli castani e gli occhi castani, un seno un po' sviluppato che sembra un po' insolito per una diciottenne. Si...

880 I più visti

Likes 0

Inaspettato..Parte 2

Cosa sta succedendo qui? La voce riecheggiò nella stanza, e subito lei capì chi era, suo fratello. Emyd si girò con calma sul letto e parlò con calma. Hey Josh, umm Aria è caduta disse mentre si alzava. Aria ha cercato di nascondersi sotto le coperte. mmhmm Josh si rivolse a Emyd I giochi al piano di sotto, vieni? Chiese. sì disse mentre faceva qualche passo verso la porta, ma poi si rivolse ad Aria Dovresti restare a letto per un po', sai, per ogni evenienza.. Mentre usciva e lasciava Aria, lei poteva ancora sentire le sue labbra sulle sue. Aria...

814 I più visti

Likes 0

Il sexy shop – storia 16

In primo luogo, mi chiamo Lucy e ho 24 anni, 5 piedi e 5 con capelli biondi lunghi e folti, seno 32b e pesavo a quel tempo circa 110. La maggior parte delle persone direbbe che ero ben messa, il mio ex ha sempre detto che ero ben scopabile. Non ho trovato difficile trovare ragazzi. Sono appena venuti da me e ho avuto difficoltà a dire di no. Giovani, vecchi, belli, brutti, magri o grassi. Se avevano un cazzo ne avevo bisogno dentro di me. Lavoravo al bordello da poco più di quattro mesi e continuavo a scoparmi il padre di...

613 I più visti

Likes 0

Stazione Anton.

Mi dispiace per le persone che si prendono una pausa da Link perché sono TOTALMENTE perplesso e ho pensato a una nuova idea per una storia, Kai, con i suoi lunghi capelli castani e ricci con l'aiuto della brezza, le sferzava la nuca. Le sue lunghe ciglia, che quasi nascondevano i suoi occhi celesti, le tenevano lontano lo sporco dagli occhi. Mentre il cavallo si impennava davanti a lei, Kai alzò le braccia davanti a lei e si inchinò dolcemente al cavallo. I suoi movimenti rapidi erano taglienti e Kai non sapeva se poteva domare il cavallo o no. Dopo circa...

601 I più visti

Likes 0

Mom Eyes The Kids Capitolo nove e dieci

Diana non era sicura se si vedesse, ma si sentiva come se stesse ansimando come un cane mentre si muoveva verso la figlia nuda mentre la ragazza si adagiava in modo così provocatorio sul letto. E dagli sguardi che l'adolescente le lanciava con i suoi occhi sensuali e abbassati, Diana era abbastanza sicura che la ragazza ne fosse entusiasta quanto lei. Diana si sedette sul lato del letto. Il suo piano originale era stato quello di sedurre la ragazza nello stesso modo in cui aveva fatto con Jimmy, iniziando chiedendole quanto spesso Holly si fosse fregata con una preoccupazione genitoriale fraudolenta...

552 I più visti

Likes 0

La mia confessione_(1)

Questa è la mia partecipazione alla sfida Calling All Writers - Chapter 6 sul forum Sex Stories su www.xnxx.com. (Questo è per quegli stronzi che rubano storie e le pubblicano altrove.) Il tema di questa sfida era scrivere una storia sull'amore non corrisposto, facendo riferimento alla canzone All I Have to do is Dream, resa popolare dagli Everly Brothers come singolo di successo pubblicato nell'aprile 1958. C'è un problema: gli scrittori che hanno accettato la sfida dovevano scrivere dal punto di vista del sesso opposto. Sono un uomo, quindi ho dovuto scrivere come una donna. ATTENZIONE: questa non è una bella...

499 I più visti

Likes 0

Il dildo di mia figlia, parte 4

Le due settimane successive trascorsero quasi senza drammi. Nicole aveva rinunciato a farmi pressioni affinché la scopassi e ogni giorno godevamo di una quantità generosa di attività sessuale. Le cose rallentarono a malapena quando le vennero le mestruazioni. Seghe e pompini venivano ancora somministrati con grande regolarità. Era felice di permettermi di toccarle il culo e il clitoride, ma non mi permetteva di avvicinarmi al suo buco della figa. Inaspettatamente, ho scoperto che quel piccolo filo che pendeva da lei era uno spettacolo stranamente erotico. Non passava giorno in cui non ci masturbassimo insieme ad un certo punto. Era diventato il...

375 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.