MoglieIncestoFantascienzaUmiliazioneDominazione maschileAdolescenteEsibizionismoLesbicaImbrogliareErotica

Terzetto

Naruto: Perso nella foresta della lussuria capitolo 7

Naruto rimase scioccato quando vide cosa c'era nel seminterrato della Torre. Voglio dire, chi si aspetterebbe un dungeon sessuale? Ma ancora una volta, non si sarebbe mai aspettato di fare sesso con così tante persone e alcune di loro non le conosceva nemmeno! Hinata, che era proprio dietro di lui, notò che c'era qualcosa di nuovo dall'ultima volta che era stata lì qualche ora fa. Al centro della stanza c'era un grande letto a forma di cuore che poteva facilmente ospitare diverse persone. Sperava che Anko non attirasse più persone. Scusate il ritardo, arrivò la voce di Anko da dietro di...

313 I più visti

Likes 0

L'ultimo a saperlo, capitolo cinque_(0)

ULTIMO A SAPERLO, CAPITOLO CINQUE Pensavo di sognare. Il mio cazzo era duro e qualcosa mi stringeva e poi lo rilasciava. Ho aperto lentamente gli occhi e ho capito che non stavo sognando. Il mio cazzo duro era ancora incastrato nelle guance del culo di Beth e lei li stringeva insieme e poi li rilassava. Mi sono mosso un po' e Beth ha riso. La mamma chiede cosa state facendo voi due figli? Ho ridacchiato e le ho detto che Beth mi stava prendendo in giro. Beth ha detto alla mamma che non era colpa sua, avevo il mio cazzo duro...

363 I più visti

Likes 0

Sconvolgere il carretto delle mele Parte 5

Steve tornò a casa e crollò sul suo grande divano di pelle. Era assolutamente stremato, il cazzo e le palle doloranti per tutta la fantastica scopata che aveva fatto. Sapeva che sarebbe riuscito a scopare la mamma di Jane senza che lei avesse opposto più di una resistenza simbolica, era così sessualmente frustrata che poteva sentire l'odore della sua fica non appena avesse aperto la porta principale. Aveva un disperato bisogno di essere scopata bene e duramente, anche se non poteva ammetterlo a se stessa. Era difficile credere che fosse arrivata a trentanove anni senza che nessuno avesse premuto i giusti...

293 I più visti

Likes 0

È così sbagliato?

È così sbagliato? …si chiese Kitty. È così sbagliato che io voglia essere sorpreso nel bel mezzo della mia routine e violentato? Lei arrossì, vergognandosi di volere del sesso forzato da uno sconosciuto. Il rossore divenne più profondo quando si chiese: hmm, da uno sconosciuto, o... estranei. La sua gola la tradì con una risatina involontaria. Voleva aprire la porta di casa quando era a casa da sola ed essere sorpresa, ricacciata in casa e scopata, scopata senza pietà. A volte girava nuda per il primo piano della casa; la finestra della porta d'ingresso non aveva tende. A volte impiegava molto...

342 I più visti

Likes 0

Rey ripara la sua bicicletta

Rey ripara la sua bicicletta di Kgnot (continua di Rey ingoia le sue porzioni) Ahh, questa giornata può andare peggio? - Rey in esilio. La sua bici stava gradualmente rallentando mentre la sua quarta marcia si spostava automaticamente sullo zero. Non solo non aveva venduto abbastanza spazzatura per consumare un pasto intero, ma ora il suo unico mezzo di traspirazione si era rotto - Sì, quella è la scatola del cambio. Non c'era modo di cercare spazzatura nel deserto senza un veicolo, quindi è stato un grosso problema. La giovane donna aveva bisogno di trovare un meccanico che potesse fornire quella...

511 I più visti

Likes 0

Finalmente i piedi di Nicole: il mattino dopo e il padrone di casa

EHI! Te l'avevo detto che le sue tette erano mie! Sono stato svegliato dalla voce di Nicole che mi rimproverava per la mia sporca azione con Yami. Mi ha fatto il culo. Mi sono immediatamente seduto per allontanarmi da lei. Dannazione, hai scopato di nuovo dopo che sono andato a dormire? Sì. Dopo che l'ho massaggiata, voleva succhiarmi il cazzo per andare a dormire e da lì è partito. Immagino di essere stato troppo ubriaco per muovermi dopo che ho finito. “Devi essere stato fatto la cacca. È mezzogiorno passato. Quindi stai cercando di rubare il mio uomo, Yami? “Perché no...

518 I più visti

Likes 0

Il nuovo fidanzato di Jill

Il mio ex mi ha chiamato e mi ha invitato a bere qualcosa dopo il lavoro. Eravamo amichevoli, quindi questa è stata una grande sorpresa ma insolita. Dopo qualche drink, ha finalmente ammesso perché voleva parlare. Voleva raccontare al suo attuale ragazzo della nostra vita sessuale. Quando ci siamo lasciati, abbiamo deciso di non raccontare a nessuno della nostra vita nella comunità scambista e che a volte posso essere una troia bisessuale, senza il permesso dell'altro. Abbiamo parlato dei pro e dei contro di dirglielo e alla fine ho accettato che lei potesse dirgli tutto. Il giorno dopo, ha chiamato di...

800 I più visti

Likes 0

Ha davvero cercato di ricattarmi - l'inizio

Ciao, mi chiamo Paul, ho 20 anni e vivo in una piccola città, ci siamo appena trasferiti qui e abbiamo ristrutturato la nostra casa. Con noi si è trasferita una famiglia appena 2 case lungo la strada, una famiglia con 4, 2 ragazze ei loro genitori. Il padre se n'è andato proprio quando hanno comprato la casa. Ho appena incontrato le ragazze un paio di volte in giro, ma non era molto più che solo occasionalmente ciao e arrivederci. Quando ho organizzato una grande festa a casa mia da quando i miei genitori non c'erano più (che è un'opportunità piuttosto rara)...

913 I più visti

Likes 0

Una sorella e l'eroe della sua migliore amica

Questa è la mia prima storia in assoluto, per favore dimmi cosa ne pensi .. Mi chiamo Jack, sono 6'1'' e sono scolpito, voglio dire scolpito, da tutte quelle ore in palestra. A scuola faccio wrestling e sono stato campione dei pesi massimi nei miei ultimi due anni di scuola. Dopo la scuola sono andato a MMA e all'età di 20 anni sono stato campione di MMA. Ho gli occhi azzurri e i capelli castani che tengo corti. Comunque torniamo alla storia. Vivo con mia madre e mia sorella, che ha 3 anni meno di me. Eravamo vicini ma avevamo ancora...

993 I più visti

Likes 0

Lavora duro Gioca più duro

Tutto è iniziato quando ho iniziato a lavorare per mio padre, c'era lui e altri 4 tipi in ufficio. Avevo 20 anni ed ero magra, con i capelli biondi e non ero mega sbalorditiva ma ho girato qualche testa. Verso la fine di aprile ho iniziato a lavorare per lui avevo bisogno di soldi per il mio compleanno, non sapevo che 2 dei ragazzi mi avrebbero fatto un regalo di compleanno che non avrei mai dimenticato! Ragazzi, questa è mia figlia Vanessa, per favore prendetevi cura di lei! Disse mio padre mentre lasciava la stanza, baciandomi la guancia mentre lo faceva...

1.2K I più visti

Likes 0