Nuovi coinquilini

802Report
Nuovi coinquilini

Recentemente ho ottenuto una promozione all'interno dell'azienda per cui lavoro. Non mi importava davvero della città in cui si trovava e, essendo solo un paio d'ore di distanza, ho deciso di andare su Craigslist per provare a trovare una stanza in affitto in modo da poter dormire e fare la doccia mentre ero laggiù e poi tornare a casa nei miei fine settimana. Così ho iniziato a cercare, prima di trovare finalmente il posto perfetto: costava poco e aveva una camera da letto arredata. Ho risposto all'annuncio e ho fissato un orario per incontrare il proprietario della casa.

Quando mi sono presentato a casa c'erano una coppia intorno alla mia età, dai ventiquattro ai ventisei anni, Katie, che è piccola e minuta circa 1,50 cm con quelli che sembravano bei seni vivaci con coppa C e il suo ragazzo John, che era nella media costruire e circa 5'10". Stavano affittando la loro stanza al piano di sopra. Era perfetto, quindi abbiamo elaborato un prezzo e i dettagli e mi sono trasferito poco dopo. Tornare a casa nei fine settimana dava loro molto spazio e spazio e ci vedevamo a malapena.

Un giorno sono tornato a casa dal lavoro abbastanza tardi la sera. E essendo arrivato così tardi volevo stare zitto così non ho svegliato Katie o John così ho aperto silenziosamente la porta d'ingresso e l'ho richiusa velocemente dietro di me. Quando ho alzato lo sguardo, la mia mascella è caduta. Là sul divano di fronte a me, John era seduto con gli occhi chiusi e Katie faceva dondolare la testa su e giù sul suo cazzo. I miei occhi furono inizialmente attratti dal corpo nudo di Katie. Mio dio era perfetta, piccola e minuta con un culo perfettamente rotondo e le sue tette erano proprio belle come me le immaginavo quando mi sono masturbato nella stanza che stavo affittando da loro. Successivamente, ho notato il cazzo di John. Ora, il mio cazzo non è affatto piccolo, sono piuttosto grosso e robusto 8 "ma il suo cazzo doveva essere almeno 10" sembrava grande quasi quanto una lattina di soda, un po 'più piccolo, ma la testa del suo cazzo era più spessa del resto del suo cazzo. Così grande, infatti, che tutto ciò che Katie poteva entrare nella sua bocca era solo la testa e forse un centimetro oltre.

Ero congelato, in piedi lì, a guardare Katie che succhiava a John. Così tanti pensieri mi attraversavano la mente, quello che era il più rumoroso e predominante, era mettersi in ginocchio e aiutarla. Il mio cazzo ha iniziato a contrarsi e crescere al pensiero, e poi ho sentito John dire "oh merda!" e poi sono scattato a. Si erano finalmente resi conto del fatto che ero lì a guardarli. Katie ha cercato rapidamente di coprirsi mentre John ha cercato di nascondere il suo cazzo. La stanza era così silenziosa che potevi sentire lo sputo e la bava di Katie gocciolare dal cazzo di John e colpire il pavimento.

John fu il primo a parlare "uh...scusa... Pensavamo fossi via per il fine settimana. Non ti vedevamo da un paio di giorni." A questo punto ero rosso come la barbabietola e imbarazzato perché sono stato sorpreso a guardare e riuscivo a malapena a dire molto e potevo solo offrire una scusa debole, "scusate se avrei dovuto bussare prima o dirvi ragazzi il mio programma di lavoro". Ci fu qualche altro momento di silenzio e poi Katie si sporse e sussurrò qualcosa a John. Poi entrambi i loro sguardi caddero sul cavallo dei miei pantaloni. Fu allora che all'improvviso mi resi conto che ero duro come la roccia ed era palesemente ovvio attraverso i miei pantaloni da lavoro. "Stavi pensando di unirti a noi, vero?", parlò finalmente Katie. Mentre lo diceva, lasciò andare la coperta che si era drappeggiata intorno esponendo i seni ei capezzoli duri come la roccia. Mentre lo faceva, spinse via il cuscino dal grembo di John, gli afferrò il cazzo e iniziò ad accarezzarlo lentamente su e giù.

L'eccitazione per la potenziale partecipazione mi ha fatto prendere la voce in gola e tutto quello che potevo fare era annuire con entusiasmo con la testa di sì. Dopo il mio cenno di riconoscimento si è rimessa in ginocchio e ha ricominciato a succhiare la punta del cazzo di John. Tra un boccone e l'altro, ha detto "ce n'è abbastanza qui per entrambi da succhiare e potrei usare una mano". Senza pensarci, mi tolsi i vestiti e mi inginocchiai velocemente accanto a lei. "Io... non ho mai succhiato un cazzo prima d'ora. E fino ad ora, non l'ho voluto neanche io. Quindi potrei aver bisogno di una piccola guida." Le ho detto.

Senza dire una parola mise la punta del suo cazzo tra di noi, premendola contro le mie labbra. Premette le labbra contro l'altro lato e iniziò a far scorrere la lingua su tutta la sua grossa testa. Prendendo la sua coda, ho fatto lo stesso. Le nostre lingue si sono incontrate e abbiamo iniziato a farle scivolare l'una sull'altra e sulla sua testa, baciandoci con il suo cazzo tra le nostre bocche. John ha iniziato a gemere piano e ho sentito il suo cazzo contrarsi. Si stava godendo quello che stavamo facendo. Dopo alcuni minuti, Katie si è appoggiata all'indietro e ha afferrato la base del cazzo di John e l'ha inclinata direttamente contro le mie labbra, poi ha messo delicatamente la sua mano dietro la mia testa e ha spinto delicatamente la mia testa sul suo cazzo.

Mentre scivolava nella mia bocca potevo sentire il sapore e il suo sputo e la sua pelle. Ho iniziato a lavorare la punta del suo cazzo mentre Katie si sedeva e guardava. Tutto quello che riuscivo a infilare nella mia bocca era solo la testa, ma l'ho succhiato e l'ho fatto oscillare come ho visto fare Katie prima. Quando ho iniziato a leccare la sua asta su e giù, Katie si è appoggiata di nuovo e ha iniziato a succhiargli le palle. John ha iniziato a gemere più forte e ho avuto il mio primo assaggio del suo precum. Era un po' salato ma dolce e il suo calore mi ha davvero eccitato. Passarono ancora alcuni minuti e poi sentii Katie sussurrarmi all'orecchio "Voglio guardarlo scoparti". Mi sono appoggiato allo schienale e ho guardato il cazzo di John e l'ho guardata "Non credo che andrà bene". John ha riso un po' e ha detto "lo farà se usiamo abbastanza lubrificante e sarò gentile".

Katie si alzò e andò nella stanza accanto tornando qualche istante dopo con una bottiglia di lubrificante. Ne ha spruzzato una manciata in mano e ha lubrificato bene il cazzo di John. Mi sono alzato e mi sono seduto sul divano accanto a John mentre lei lo lubrificava. Quando ebbe finito con lui disse "il tuo turno". Mentre si infilava il mio cazzo in bocca, mi infilava anche due dita lubrificate nel culo. Li ha lavorati avanti e indietro mentre si imbavagliava a metà sul mio cazzo. Ha passato il minuto o due successivi a farmi lubrificare e quando ha finito si è alzata e si è scambiata di posto con John sul divano.

John si è alzato e si è inginocchiato davanti a me, e io mi sono abbassato in modo che il mio culo fosse sollevato dal fondo del divano. Afferrando la base del suo cazzo, lo fece scivolare tra le mie chiappe e lo mise proprio all'esterno del mio buco. Abbiamo stabilito un breve contatto visivo, e poi ha iniziato a provare a spingersi dentro di me. Ha iniziato a muoversi dolcemente avanti e indietro. Ogni volta scivolando un po' di più dentro di me. Aprendo lentamente il mio buco stretto. Alla fine ha spinto un'ultima volta e ho sentito la sua testa mostruosa scivolare nel mio culo. È stato fantastico e doloroso allo stesso tempo. Ci siamo seduti lì per qualche minuto solo con la sua testa nel mio culo. Entrambi guardano Katie che si tocca freneticamente le dita mentre ci guarda. Potrei dire quanto si stesse divertendo perché potevo sentire le sue dita che si muovevano dentro di lei. Quando ha iniziato a venire, John ha iniziato a scoparmi. "Dannazione, sei stretto" mormorò mentre faceva scivolare lentamente il suo cazzo avanti e indietro dentro di me.

Mentre mi scopava, ho iniziato a rilassarmi e tutto ha iniziato a sentirsi meglio. Comincio a gemere a ogni spinta in avanti che fa. Adoravo abbatterlo dentro di me e il resto del suo cazzo doveva ancora entrare tra le mie chiappe. Katie si è avvicinata e ha iniziato a succhiarmi il cazzo mentre lui mi scopava. Mentre lui scivolava fuori, lei ha fatto scivolare il mio cazzo in gola. E mentre John spingeva più in profondità nel mio culo, Katie faceva scivolare il mio cazzo fuori dalla sua bocca. Mi hanno fatto gemere in pochissimo tempo. La sensazione di essere fottuto mentre il mio cazzo veniva succhiato allo stesso tempo era incredibile. Dopo un po' Katie non ce la fece più, "Ho bisogno che entrambi mi fottate adesso. John mi fotte la figa e Dave voglio che tu mi fotti il ​​culo".

John si staccò da me e si alzò, io mi alzai facendo spazio sul divano. John si sdraiò su di esso, e poi Katie gli si mise a cavalcioni e scivolò sul suo cazzo. È stata una lotta serrata, nonostante quanto fosse bagnata e tutto il lubrificante. La stava davvero allungando. Ha iniziato a lavorare il culo su e giù, scopando John, mentre mi mettevo del lubrificante sul cazzo. Mettendo una gamba sul divano dietro di lei, mi sono chinato, trovando il suo buco del culo con la punta del mio cazzo, ho iniziato a scivolare nel suo culetto stretto. C'è voluto un po' di lavoro, ma alla fine sono scivolato nel suo culo. Con John che le riempiva la figa, il suo buco del culo era ancora più stretto e viceversa per John una volta che sono scivolato fino in fondo nel suo culo, Katie ha avuto un enorme orgasmo. Cumming su tutto il cazzo di John. Poi entrambi abbiamo iniziato a spingere dentro di lei. Aumentando lentamente il nostro ritmo. Potevo sentire il cazzo di John dentro la sua figa scivolare su e giù per il mio cazzo, le nostre palle si toccavano ad ogni spinta. L'eccitazione di sentire il suo cazzo nella sua figa e le nostre palle toccarsi, non riuscivo a trattenermi. Il mio cazzo ha iniziato a sobbalzare e le ho ficcato il culo in profondità riempiendola con il mio sperma caldo. Katie è arrivata poco dopo, lasciando John come l'unico a venire. "Mettetevi in ​​ginocchio, tutti e due" disse dopo che Katie ebbe finito di sborrare.

Quindi ci siamo messi entrambi a terra in ginocchio davanti a lui. Mi ha preso per la nuca e ha guidato la sua testa nella mia bocca e ha iniziato a farla scivolare dentro e fuori dalla mia bocca. Potevo assaggiare più del suo precum così come i succhi di Katie dalla sua figa sul suo cazzo. Dopo pochi minuti passò a Katie e le fece lo stesso trattamento, fottendole la bocca con la sua enorme testa di cazzo. Quando è tornato da me, ha iniziato a gemere, John si stava preparando a venire. Katie si è spostata mettendo la sua testa proprio contro la mia mentre John ha iniziato a scuotere il suo cazzo. Voleva venire e voleva darci il suo carico caldo. Katie ha spinto la sua guancia contro la mia e ha aperto la bocca e io ho seguito il suo esempio. Proprio mentre aprivo la bocca il primo colpo colpì proprio in mezzo a noi, schizzando in entrambe le nostre bocche. Quindi, prima che arrivasse il prossimo carico, le mise la testa del cazzo sulla lingua e si scaricò nella sua bocca. Dopo avergliene dato un po', è stato il mio turno e lui mi ha sparato in bocca il resto del suo carico. Era caldo, denso e dolce. Ho un sapore incredibile. Ha messo il suo cazzo in mezzo a noi, ed entrambi abbiamo iniziato a leccare la punta ottenendo il resto dello sperma, prima di baciarci l'un l'altro. Scambiando il suo sperma da ciascuna delle nostre bocche. John si è seduto esausto e ha detto "la prossima volta voglio che tu mi scopi".

Quindi, inutile dirlo, la mia nuova situazione con la glassa funzionerà bene. Altro in arrivo con il prossimo incontro.

Storie simili

Serata di poker con sorella parte 4

Per i temi, voglio mettere e altro. Ma, lo prometto, nessun maschio su maschio. Voi stronzi siete fortunati. non riuscivo a dormire. Devo andare al lavoro tra 3 ore, quindi spero che tu ne sia grato! LOL Se non hai letto la parte 1 e 3 (2 è facoltativa e non consigliata per i finti di cuore), probabilmente ti perderai. Questa è una storia di Brother Sister Taboo con un'età superiore a 18 anni. Se ti fa piacere fammi sapere, e cercherò di scrivere di più. Qualsiasi commento o suggerimento per ulteriori scritti è il benvenuto. Molto di ciò che è...

2.1K I più visti

Likes 1

Oh come l'amore ha artigli affilati, parte 3

Lo fissai con la confusione che mi si diffondeva sul viso prima di dire: “Sei un cosa? Darren mi fece un sorriso da gatto del Cheshire mentre rispondeva: Sono un Lemuriano. Arricciai le sopracciglia mentre lo guardavo accigliato. Con quel sorriso stampato in faccia, potevo dire che amava ogni minuto della mia confusione. Alla fine, non ce la facevo più e ho dovuto chiedere: Che diavolo è quello? Quel suo sorriso è diventato più grande in un sorriso Ho uno sporco segreto che voglio che tu indovini mentre lui rispondeva: Oh, sarà così divertente spiegare cosa sono. Vorrei iniziare parlando della...

1.7K I più visti

Likes 0

Bob troie sua moglie trofeo molto disponibile

BOB TROIA LA SUA MOGLIE DEL TROFEO MOLTO DISPONIBILE IL VOLUTTUOSO RICETTO DEL CAZZO: Bob guardò fuori dalla finestra di casa sua e guardò sua moglie, Vicky, guidare la sua auto sportiva di lusso su per il lungo vialetto circolare e parcheggiarla appena oltre la porta d'ingresso. Quando la Jag si fermò, lei scese e lui osservò il suo corpo assurdamente ben fatto ondeggiare intorno alla parte posteriore del veicolo e avviarsi verso la porta d'ingresso, ondeggiando provocatoriamente sui suoi stivali con tacco a spillo da 5 pollici. Era uno spettacolo pungente da vedere. Era vestita con una tuta arancione assolutamente...

1.7K I più visti

Likes 0

Il paradiso dei bikini

Questa è la seconda storia della serie, 'Soaked through' è dove tutto ha inizio... Trascorsa la serata con molta confusione, Debbie tornò al piano di sotto dopo che si era asciugata e si era cambiata. Indossava i suoi soliti abiti larghi e sbattuti al chiuso e si comportava come se gli eventi appena accaduti dopo il suo fradicio arrivo a casa da scuola non fossero accaduti. Non sapevo se dovevo parlarne o meno, visto che avrei dovuto essere il tutore, il responsabile. Mentre la serata volgeva al termine, ci salutammo entrambi e andammo a letto. Una volta che ero sdraiato lì...

1.7K I più visti

Likes 0

Più di quanto si aspettasse per la parte 2

PIÙ DI QUANTO HA CONTRATTO PER LA PARTE 2 La prima parte descriveva JB un contadino vedovo e benestante che ha un amico che gli ammette (mentre ubriaco) di avere una fantasia di essere trattenuta con una barra di sollevamento e che JB la sorprende, la trattiene, la prende in giro, poi la rilascia e la lascia furiosa per l'intero incidente... Riportando la mia borsa di chicche sul mio camion non ho potuto fare a meno di ridacchiare quando l'ho sentita urlare e maledirmi per l'intera passeggiata. Immagino che il mio scenario di stupro potrebbe essere stato un po' troppo per...

1.6K I più visti

Likes 0

Muoversi nella parte 1

Scuole finite e anche noi.. Mia mamma ha comprato una nuova casa molto più vicina al lavoro.. Non è mai davvero in giro, praticamente sta al lavoro.. O con il suo nuovo amante di cui pensa che non sappia.. stabilirsi in posti nuovi è qualcosa che facciamo spesso.. Spero solo che questo sia l'ultimo.. L'auto si è fermata davanti alla nostra nuova casa, i camion stavano quasi per scaricare tutto in casa quando siamo arrivati, lasciandomi in macchina mia madre è andata a prenderli. È stato un viaggio piuttosto lungo, quindi sono uscito dall'auto e mi sono allungato un po', ero...

1.5K I più visti

Likes 0

Dominio su debole

Karen ha concluso i suoi diciotto anni. Ha cinque fratelli, era la più grande. Hanno avuto una difficile situazione finanziaria come molte altre persone negli ultimi tempi. Era giunto il momento per lei di cercare perfettamente un lavoro con una stanza in affitto o qualcosa del genere. A causa delle cattive condizioni, non poteva permettersi molte cose. Comunque era una bella ragazza. Anche con la sua corporatura piccola di 5 piedi (1,65 m), aveva gambe lunghe e snelle incredibili, braccia sottili con dita lunghe. Fortunatamente, sua madre è riuscita a trovarle un'offerta di lavoro come domestica per un uomo d'affari quarantenne...

1.6K I più visti

Likes 0

Urla appiccicose

Era di circa 5'6 per lo più gambe, con una bella pelle abbronzata, capelli castani lunghi fino alle spalle. Aveva un bel seno da qualche parte intorno ai 36 o 38 gradi C. indossava una gonna corta nera fottimi e una canotta rosa. Alcune scarpe nere sexy con cinturino da 3 pollici. Siamo andati a cena fuori e poi siamo andati a vedere un film di ragazze sdolcinate. Era ora di riportarla a casa sua. Mi sentivo un po' deluso a questo punto, non stavo ricevendo alcuna indicazione che ci sarebbe mai stato un secondo appuntamento. Siamo tornati a casa sua...

1.5K I più visti

Likes 0

JJ: Riunione con papà

Stava guardando un film nel seminterrato, la luce blu tremolante gli faceva sembrare un po' alieno il viso. La mamma l'aveva mandata fuori dalla stanza di famiglia, stava passando una specie di serata del vino con le sue amiche. A papà di solito piaceva essere lasciato solo durante le serate del vino della mamma... qualcosa sui livelli di estrogeni troppo alti. Sapeva che quel giorno era un po' scontroso, ma era passato così tanto tempo da quando le aveva prestato attenzione. I suoi amici erano al campo estivo ed era annoiata e sola. Si avvicinò al divano e si appoggiò allo...

1.5K I più visti

Likes 0

Il patto del diavolo Capitolo 26: L'ordine di Maria Maddalena (fisso)

Il patto del diavolo per mio pseudonimo3000 Diritto d'autore 2013 Capitolo ventisei: L'ordine di Maria Maddalena Visita il mio blog su www.mypenname3000.com. «Entrate», dissi alle mie consorelle, invitandole nella mia stanza d'albergo. Beh, in realtà non era la mia camera d'albergo. Ieri sera, quando sono volato in SeaTac da Miami, la Provvidenza mi ha portato da un perito assicurativo di nome Curtis al ritiro bagagli dell'aeroporto. Abbiamo flirtato mentre aspettavamo i nostri bagagli e lui mi ha invitato nella sua camera d'albergo. Quando la Provvidenza ti dà un posto dove stare, con un ragazzo carino come stivale, non dici di no...

1.3K I più visti

Likes 1

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.