Una capanna innevata_(0)

314Report
Una capanna innevata_(0)

Stavo lavorando per una stazione sciistica Sky nel Vermont quando ho incontrato la famiglia. La considero ancora una delle migliori settimane che abbia mai trascorso bloccato in una cabina in una valanga.

Ho incontrato la famiglia all'aeroporto nella limousine aziendale. Mike e Liz sono stati i vincitori del concorso. I loro ospiti erano la mamma di Mike (Susan) e la sorella Lindsey. La sorella di Liz, Sara, ha completato il quartetto. Li abbiamo caricati tutti sul veicolo allungato e siamo saliti sulla montagna. Mi sono preso cura di registrarli tutti quando siamo arrivati ​​al lodge principale e il breve tour si è concluso nella sala da pranzo del lodge per il pranzo.

L'autista e io li portammo alla cabina privata cinque miglia più in alto nella valle, scaricammo i bagagli e portammo tutto dentro.

Le assegnazioni della stanza sono state scelte. Susan e Lindsey hanno preso la camera da letto più lontana dalle scale. Sara ha la stanza più piccola. Mentre Mike e Liz si sono messi a proprio agio nella master suite sotto le scale principali. Come parte del pacchetto vacanza, dovevo essere il loro chef privato, guida turistica e uomo di base venerdì per la settimana.

Mentre disfacevano i bagagli, andai nella mia stanza per confermare che la mia attrezzatura fosse a posto. Ho confrontato le mie scorte con il mio menu per la settimana e ho aperto una tazza di caffè se qualcuno era interessato.

Mi sono tenuto occupato mentre tenevo d'occhio le telecamere a circuito chiuso disposte in punti strategici della grande casa. Ho cenato cucinando prima di notare il movimento nelle telecamere. Mike e Liz stavano battezzando il loro bagno privato con Liz china sul bancone e Mike con il naso dietro di lei. Dai gemiti, Liz si stava godendo la lingua. Poi si alzò. Mike si è abbassato i pantaloni e ha infilato il suo cazzo nella bella signora che ha sposato. Finirono velocemente e smisi di spremere il mio cazzo attraverso i pantaloni kaki che indossavo.

Solo per afferrarmi di nuovo quando ho visto cosa stava succedendo nell'altra stanza, madre e figlia erano strette in un abbraccio fianco a fianco sessantanove. I suoni che provenivano dagli altoparlanti erano i suoni bagnati e sciatti di due donne che sapevano cosa stavano facendo. Le mani vagavano per i corpi, le gambe avvolte attorno alle teste, ed entrambi tremavano mentre la loro reciproca eccitazione riempiva il video.

Sara stava sonnecchiando silenziosamente e io ho detto ad alta voce: "Se solo sapessi cosa ti perdi!"

"Che cosa?" Liz era in vestaglia omaggio e in piedi accanto a me, "Niente". Ho lasciato cadere la mano prima di chiedere: "Hai bisogno di qualcosa?"

"Posso avere qualcosa da bere?"

"La cabina è completamente rifornita. Cosa posso portarti?" Ho cercato di non attirare l'attenzione sulla tenda nei miei pantaloni infilando un asciugamano nella cintura.

"Vino?"

Un rapido stappo di tappo e le porsi un flûte di champagne. Sorseggiò il drink e uscì dalla cucina. Ho guardato quel sedere appena usato mentre si allontanava e ho pensato: "Mike sei un fortunato figlio di puttana!" Non sapevo quanto fosse profetico quel pensiero nel corso della settimana.

Un paio d'ore dopo ho usato l'interfono per far sapere a tutti che la cena sarebbe stata servita entro pochi minuti. Un po' per comodità e un po' per far sapere a tutti che erano in comunicazione con altre parti della casa.

Avevo un piatto di bistecca di fianco marinata affettata al centro del tavolo. Patate duchesse, fagiolini all'aglio e un piatto di antipasti lo accompagnavano. Singole fette di torta al cioccolato tedesca erano sedute all'estremità del tavolo.

L'intera famiglia è venuta al tavolo in abiti. Panini che spuntano da sotto tutti loro. Ho passato un brutto momento a servire il vino quando ogni volta che abbassavo lo sguardo vedevo due seni deliziosi. E ogni volta che giravo intorno alle sedie si vedevano i panini.

Dopo il pasto, li ho visti spostarsi nella sala comune dove erano stati posizionati vari giochi, video e altre attività per loro comodità.

Ho finito di pulire e ho deciso di controllare le persone sotto la mia responsabilità. Liz e Sara erano sul divano. Lindsey e Mike stavano giocando a carte. E la mamma era seduta da sola. Ho chiesto se avevano bisogno di qualcosa. Sue mi ha detto di sedermi con il commento: "Ci hai inseguito tutto il giorno. Rilassati un minuto". I rapporti cordiali facevano parte del mio lavoro mentre mi sedevo accanto a lei e chiacchieravamo tutti.

La storia familiare, i bambini, le voci e il tradimento non erano un argomento proibito. Sapevo di questa famiglia tanto quanto la mia. I loro modi semplici mi hanno fatto sentire parte del loro gruppo.

Ho raccontato loro del mio tempo come chef su una nave da crociera e lavorando nei giacimenti petroliferi dell'Alaska. Alla mia hanno raccontato di un loro cugino che si è trovato in una situazione compromettente con un transessuale.

Abbiamo riso e io mi sono congedato. Dovevo alzarmi abbastanza presto per incontrare il camion dei rifornimenti e riempire la dispensa. Stavo camminando verso la mia stanza dietro la cucina quando la mamma è arrivata dietro di me. "Sei stato in giro." Il suo sorriso caloroso mi ha dato l'indizio che le interessava più della conversazione.

"Non sono stato ovunque, ma dove sono stato poche persone sanno chi sono." Sue sorrise e mi avvolse le braccia intorno al collo. Il bacio fu caldo e umido. Le sue labbra si aprirono abbastanza da lasciarmi scivolare dentro. La strinsi forte a me mentre i suoi capezzoli duri si facevano notare sul mio addome. Portare sei piedi e tre pollici ha i suoi vantaggi. L'ho accompagnata nella mia stanza e ho tirato la fascia. La sua vestaglia cadde a terra mentre ci baciavamo di nuovo. Sapeva cosa voleva. I miei vestiti erano sparsi per la stanza prima che arrivassimo a letto. Sue mi ha preso le palle con la mano destra mentre il suo pugno sinistro si preparava a farmi venire duro. Non ci è voluto molto tempo! Mi sono sdraiato sul letto e lei si è mossa su di me come la predittrice femminile che era diventata. Ho guardato questa bellissima donna sopra di me mentre le sue mani le bagnavano la figa. Un dito entrò, poi due entrarono in lei. Quando il suo anulare è scivolato dentro, avevo le sue tette in entrambe le mani e lei stava scuotendo la testa da una parte all'altra. Non ce la facevo più, le ho allontanato le mani, l'ho fatta rotolare sulla schiena e ho spinto il mio cazzo in profondità. È venuta la prima volta che le mie palle hanno schiaffeggiato il suo sedere formosa. Eravamo animali.

I nostri corpi si scontrarono mentre le nostre voci dicevano a chiunque nelle vicinanze che stavamo scopando. Quando me ne sono andato lei è tornata. Abbiamo ingoiato aria mentre giacevamo insieme e lei ha chiesto "come facevi a sapere che volevo questo"

Di solito non rivelo i miei segreti personali, ma che diamine, "Ci sono telecamere a circuito chiuso nelle tue stanze. Vi ho visti voi due. Sono stato duro da quando ti ho visto con tua figlia". Ha provato a comportarsi in modo timido ma la sua figa era di nuovo bagnata e la mia confessione mi aveva preparato. Questa volta l'avevo in ginocchio e con la schiena contro il mio petto. Un seno in ogni mano e il mio cazzo che le spaccava le guance abbiamo ricominciato a salire la montagna della gioia. Mi stavo godendo la sensazione delle labbra della sua figa spaccate con il mio cazzo che veniva mantecato dal suo succo. Ma aveva altri piani. Piegandosi in vita mentre si muoveva in avanti. Il mio cazzo si è mosso su per la sua fessura e ha spinto indietro il mio cazzo. Questa mamma troia si è infilata il mio cazzo nel culo. È impazzita sbattendomi a casa. Le ho afferrato le cosce e ho tenuto duro per tutta la vita. Ancora una volta mi ha insegnato chi ha insegnato a entrambi i suoi figli a fare sesso. Quando entrambi siamo esplosi l'uno con l'altro, finalmente ci siamo sdraiati per parlare.

"Da quanto tempo giochi con tua figlia?" Ero interessato e desideroso di arraparmi di nuovo.

"Lindsey era al liceo quando uno dei suoi amici le ha mangiato la figa. Lindsey è tornata a casa piangendo perché non sapeva come ricambiare. L'ho portata nella sua camera da letto e le ho dato alcune lezioni su come trattare una ragazza. E abbiamo lo fa da allora". Le avevo strofinato lo stomaco per tutto il tempo e quella storia mi aveva preparato per la terza volta stasera.

Rotolando sopra di lei, il mio cazzo è scivolato di nuovo nella sua figa molto bagnata. Sue ha avvolto le sue caviglie dietro la mia schiena e le sue braccia intorno al mio petto e ci siamo scatenati. Mi ha artigliato la schiena e il culo. Ha urlato, imprecato e gemuto mentre il mio cazzo veniva pompato dentro e fuori da lei. È venuta più e più volte sul mio cazzo e le palle erano imbrattate dei nostri succhi quando ho rilasciato questa bellissima mamma.

La mia sveglia tagliava l'oscurità alle 5 del mattino. Caffè e prodotti da forno erano pronti sulla credenza prima che Sue uscisse in vestaglia. Mi ha dato un'oca e le ho baciato il collo. Ho guardato il suo culo mentre ogni guancia si muoveva ad ogni passo.

"Mia madre sta bene?" Anche Mike stava guardando. "Lei è più che brava." Dall'espressione sul suo viso, Mike sapeva cosa stavo dicendo.

Alle sette tutti erano vestiti per le piste. La navetta li ha portati al negozio di abbigliamento. Hanno trascorso la mattinata sulle colline mentre io lavoravo per il pranzo.

La porta d'ingresso si aprì per panini al roast beef e mojito. Mangiarono con un appetito famelico. Mi sono ricordata di Susan la sera prima e tutti i suoi appetiti erano famelici.

Ho chiesto come hanno fatto sulle piste. "La maggior parte di noi è rimasta in piedi". Liz si voltò verso Mike, "Tranne il Capitano Grace laggiù."

sto male. Penso di aver tirato la schiena, ``Mike ha cercato di massaggiarsi la parte bassa della schiena senza successo.

"Andate a immergervi nella vasca." Mi rivolsi alle signore. "Vicino alla mia stanza c'è un bagno e una sauna. Riscaldati e vedrò cosa posso fare per Mike."

Sue si è occupata di portare le ragazze in sauna e io ho messo insieme i miei oli da massaggio. Mike era pronto. Ma quanto sei pronto?

L'ho fatto sdraiare sul letto. "Non voglio che i miei vestiti si ingrassino. Ti spiace se li tolgo?"

"No. Non mi dispiace."

Mi sono trasferito sul letto accanto a Mike e sono andato a lavorare. Olio di burro di cacao sulle mie mani ho lavorato le spalle. Quindi le sue costole su ciascun lato a turno. Lungo la sua spina dorsale finché le mie mani non si posarono sulla sua schiena. Lavorai i muscoli mentre le mie dita scivolavano più in basso. Quando le mie mani gli sfiorano i glutei, Mike si alza leggermente. Mentre le mie mani gli massaggiavano il sedere, Mike gemette. Ho fatto scorrere il dito lungo la piega. Mike allargò le gambe mentre gli prendevo a coppa il sacco e gli tiravo dentro le palle. Si alzò in ginocchio e io misi il naso nella sua fessura. Scopandogli il culo con la lingua, gli ho afferrato il cazzo e l'ho accarezzato lentamente. Quando ha spinto indietro sulla mia lingua sapevo che era pronto.

Prendendo il mio cazzo in mano ho spinto dentro. La testa di Mike si alzò di scatto mentre lavoravo i miei fianchi con brevi colpi. Più in profondità mentre la mia anca si muoveva ancora e ancora. Ero dentro di lui quando Jim si è seduto e mi ha sbattuto la schiena sul petto. Ho mantenuto il ritmo finché i suoi gemiti balbettanti non mi hanno detto che era pronto. Allungandomi e afferrando di nuovo il suo cazzo gli sussurrai all'orecchio: "Ho scopato Sue la scorsa notte tre volte. Ora mi scopo il suo bambino". La combinazione era tutto ciò che serviva. Mike gemette e sparò il suo succo su tutte le lenzuola. Gli ho sparato nel sedere e ho gemito. "Puliscilo. Non vuoi che tua moglie dorma nello sperma che un ragazzo ti ha appena fottuto". Mike levò via tutta la sua eccitazione dalle lenzuola prima che scendessimo nella sauna.

Le signore erano in vari atti che hanno chiarito di aver sentito i due uomini in casa al citofono. Lindsey e Liz si stavano baciando mentre Sara appoggiava la schiena contro il muro e Sue si stava mangiando la figa con gusto. Le sorelle ci hanno visto per prime e ci sono saltate addosso.

"Linds. Tesoro. Il fratello maggiore ti fotterà," sospirò Mike. Si gettò su di lui e si sciolsero sulla panca inferiore. Sara è andata dietro di loro alternando le palle di Mike e il buco del culo di Lindsey. Ho offerto la mia mano a Sue. Abbiamo preso la panchina di fronte ai fratelli e abbiamo assunto la stessa posizione. Il mio cazzo ha trovato casa in Sue e Liz si è mossa dietro di noi imitando sua sorella. Il calore dello scaldapietre era accresciuto dal calore sessuale. Mike martellava sua sorella mentre gemeva il suo nome più e più volte. La lingua di Sara li ha portati all'orgasmo e poi ha risucchiato tutto il loro mix sessuale.

Sue continuava a guardare i suoi figli mentre il mio cazzo la riempiva. Quando sono arrivati, anche lei. La sua figa ha afferrato il mio cazzo nella sua stretta di velluto. La lingua di Liz mi è entrata nel culo e le ho riempito di nuovo la figa. Liz ci ha ripulito prima che lei e Sara si abbassassero, si mettessero in posizione e unissero i loro clitoridi nei loro orgasmi.

La famiglia andò nelle loro stanze e fece la doccia mentre io preparavo trote, riso allo zafferano e asparagi.

Abbiamo mangiato tutti in silenzio. Sara, Lindsey e Liz mi stavano aiutando a pulire quando hanno notato gli schermi. Mike era seduto sulla poltrona con le gambe incrociate sui braccioli. Sue era in ginocchio e la sua testa si muoveva su e giù. La testa di Mike era appoggiata allo schienale della sedia e dondolava avanti e indietro. Prese il viso della mamma tra le mani e iniziò a ficcarle il cazzo in bocca. È venuto duro, tremando mentre riempiva sua madre con la sua gioia.

Quando abbiamo finito in cucina, si erano rannicchiati insieme sul divano. Sorridemmo tutti quando entrammo nella stanza. Mike ha chiesto a Liz se poteva dormire con Sue nella loro stanza. Si rivolse a me, "Immagino di riuscire a dormire con te." Il mio sorriso le fece capire che per me andava bene. Sara e Lindsey si voltarono l'una verso l'altra e finsero tristezza, "Immagino che condividiamo un letto."

Sistemati gli alloggi andammo tutti a letto. "Vuoi fare un po' di spionaggio?" ho chiesto a Lisa. "Certo," i suoi occhi brillavano mentre aprivamo l'armadio contenente i display a circuito chiuso.

Mike e Sue si stavano baciando come due amanti adolescenti. Braccia e gambe ovunque poiché il loro bisogno urgente ha superato la tecnica.

Lindsey era a pancia in giù mentre Sara le mordicchiava, leccava e baciava tutta la schiena. Mi spostai dietro Liz e passai le mie mani sul suo corpo. I suoi occhi erano incollati agli schermi mentre toccavo ogni centimetro di lei.

Mike si era spostato sopra sua madre e il suo culo si stava flettendo su e giù. Ho alzato il volume in modo che Liz potesse sentire quanto suo marito fosse arrapato per sua madre. Entrambi imprecavano e gemevano mentre si muovevano per liberarsi.

Liz aprì le gambe quando mi allungai tra di loro e spinsi dentro il pollice. Gemette mentre infilavo il pollice dentro con una mano e giocavo con la sua clitoride con l'altra. Stava tremando quando ha visto Lindsey girarsi e sua sorella ha baciato il clitoride di Lindsey prima di succhiarlo in bocca.

Mike e Sue avevano cambiato posizione e lui era sulla schiena mentre Sue si abbassava sul cazzo di suo figlio. Ho detto a Liz di: "Guarda bene. Tua suocera ha il cazzo di suo figlio nel culo". Liz tremò più forte e sentii i suoi succhi orgasmici nella mia mano. Spostai una sedia in posizione, mi sedetti e tirai giù Liz sul mio cazzo. Ha iniziato a rimbalzare lentamente mentre l'azione sullo schermo diventava più intensa. Mike e Sue sono arrivati ​​primi. Non ti servivano i monitor per sentirli venire. Ruggirono la loro gioia.

Lindsey aveva Sara sulla schiena mentre condividevano un doppio dildo che Lindsey aveva portato con sé per usarlo su sua madre. Erano anche rumorosi mentre se ne andavano insieme. Ho piegato Liz in avanti e ho speronato il mio cazzo dentro di lei mentre lei schizza i suoi succhi su entrambi. L'ho fatta girare velocemente e le ho dato da mangiare il mio cazzo. Liz era una gran succhiatrice di cazzi e gliel'ho detto. La valutazione le fece raddoppiare i suoi sforzi. Ho perso il controllo e ho sbattuto i fianchi contro il suo viso. Il mio cazzo è caduto dalla sua bocca. Sollevandola dalle sue ginocchia ho usato la lingua per raccogliere i miei depositi prima di baciarla profondamente e condividerli. Ho messo un nuovo set di DVD sui monitor poi ci siamo diretti verso la mia stanza.

Il problema è arrivato nel bel mezzo della notte. Fummo svegliati dal rombo di un tuono lontano. Ho sentito suonare la sirena da valanga. Afferrando i miei vestiti, ho detto anche a Liz: "Sveglia tutti e vestiti". Corse nuda per la casa e li fece alzare. Sono salito sulla piccola piattaforma di osservazione per non vedere nulla. Il vento e la neve accecavano qualsiasi vista sulla valle. Di solito puoi vedere le luci del parcheggio e le luci sulle piste per la notte. Ma non c'era niente da vedere. Ho visto un muro di neve e ghiaccio correre giù per la montagna come un treno che cade lungo il sentiero. Rimasi a guardare finché il ruggito non rallentò e si ammorbidì al vento che fischiava nella stanza chiusa. Ho afferrato l'emergenza a due vie e ho chiamato la loggia. Erano stati colpiti da un'enorme nevicata e la valanga aveva bloccato ogni via di entrata e uscita. Ci hanno chiesto se stessimo bene. Ho detto loro che avevamo cibo e carburante in abbondanza per quattro giorni o più.

Hanno detto che ci avrebbero contattato il prima possibile. Ho detto loro di non affrettarsi, eravamo tutti al sicuro. Scesi e spiegai cosa era successo. Ho preparato una tazza di caffè e mi sono seduto mentre la famiglia tornava a letto. Liz è venuta da me e mi ha chiesto: "Torni a letto?"

"Voglio prima controllare le cose", un'ora di girovagare fuori non c'è niente di sbagliato lì. Ho controllato tutte le finestre chiuse dall'interno. Ho riempito la legnaia e ho acceso il fuoco. Liz si avvicinò in punta di piedi e mi mordicchiò l'orecchio e iniziò a togliermi i vestiti. Quando ero in mutande si è messa in ginocchio. Liz ha preso la cintura e ha tirato fuori di nuovo la mia arma. Ha leccato e accarezzato il mio cazzo finché non è diventato duro come un diamante. Poi ha lasciato cadere le mani sul pavimento. Non ho perso tempo. Le ho fatto scorrere le mani sulla schiena prima di rilassare il mio cazzo nel suo tunnel molto bagnato.

Ho preso in giro la signora sotto di me, "come lo vuoi, Lizzy?" La sua risposta ha dimostrato il suo bisogno. "Scopami... per favore... Scopami adesso." Così ho fatto. L'ho colpita con un colpo solo. Le mie palle hanno schiaffeggiato la sua clitoride più e più volte. Si lasciò cadere sui gomiti per darmi un accesso più profondo. Ho colto il suggerimento e ho spinto più forte. Liz ha avuto un delizioso orgasmo traballante. Ho tirato fuori e ho usato i suoi fluidi per lubrificare la sua apertura anale. Le ho dato da mangiare il mio cazzo e l'ho tenuto lì finché Liz non si è rilassata e ha spinto indietro. La danza è ricominciata. I miei fianchi si muovono dentro e fuori mentre i suoi pugni colpiscono il tappeto sotto di noi. Le nostre emozioni erano più a scatti mentre ci avvicinavamo al rilascio. Quando siamo usciti insieme mi sono sdraiato sulla sua schiena e ho ascoltato il suo cuore attraverso la sua schiena. Siamo stati svegliati da Mike e Sue; entrambi erano nudi. La mamma ha fatto una dichiarazione: "Dal momento che nessuno può entrare, perché non rimaniamo semplicemente nudi". Non c'erano dissidenti.



I due giorni successivi furono pieni di sesso in tutte le combinazioni, trovai Sara e Liz che si baciavano e leccavano mentre Mike stava dietro di loro e si spingeva alternativamente tra di loro. Più tardi Susan e la sua allieva/figlia preferita stavano pomiciando sul divano. Susan era seduta sul cazzo di Mike mentre Susan prima succhiava Mike e poi leccava Lindsey. Ho dovuto cacciare Sue dalla cucina con la promessa di una lunga e dura sessione dopo cena.

Il giorno dopo ho ceduto e ho tirato fuori un mucchio di snack, poi ho gettato il mio grembiule nell'angolo più lontano. Ho baciato Liz sul capezzolo destro mentre le accarezzavo la clitoride. Poi ho lasciato che Lindsey si sedesse sulla mia faccia mentre Mike si sedeva sul mio cazzo. Dopo un lungo giro in cui ha sparato e poi ha ripulito i suoi succhi da Sara, Mike ha trovato sua moglie Liz e le ha leccato il sedere. Sara era seduta sul bel viso di Sue mentre io scopavo Sue che gemeva nella sua figa. Poi ho spinto Sara giù e ho avvitato il mio cazzo nel suo sedere. Mi sono assicurato di non venire e me ne sono andato quando mi sono avvicinato troppo.

Lindsey mi ha visto seduto in disparte e ha mosso il culo nella mia direzione. Ha messo le ginocchia sui braccioli della sedia in modo che la sua figa fosse alla giusta altezza. Ho allargato le labbra della sua figa e ho inserito lentamente l'estremità del doppio dildo che era sul pavimento mentre le succhiavo la clitoride. Quando i suoi gemiti e i suoi pantaloni sono diventati abbastanza forti, Mike è andato dietro a sua sorella e ha speronato il suo cazzo nel suo culo dimenante. Lindsey ha usato la mia testa come supporto mentre Mike e io abbiamo portato un orgasmo urlante fuori dal suo giovane corpo. Mike era un uomo selvaggio. Il suo cazzo era una bistecca di carne mentre scopava il suo cazzo nel culo di sua sorella. Ho allungato la mano sotto e gli ho accarezzato le palle ogni volta che lui la spingeva dentro. Sono arrivati ​​​​tutti in tempo mentre mi sedevo assaporando il sapore di Lindsey sulla mia faccia.

Giacevano tutti per la stanza mentre cercavano di capire cosa fare dopo. Ho preso la loro madre Susan per mano e le ho offerto il mio grembo. Si è messa a cavalcioni sulle mie gambe di fronte alla sua famiglia mentre il mio cazzo le entrava per la quarta volta della giornata. Ha dondolato avanti e indietro scopandosi sul posto. Le mie mani si spostarono lungo i suoi fianchi per giocare con i suoi seni mentre gemeva di gioia. Si guardò alle spalle e ci baciammo a lungo, la passione che le balenava negli occhi. Non ce la facevo, l'ho tirata giù mentre mi alzavo e sparavo il mio sperma dentro il suo buco d'amore di velluto. Ha sbalzato e speronato il mio cazzo esaurito dentro di lei mentre giurava quanto fosse bello il mio cazzo.

Trovarono tutti i loro letti mentre pulivo e tornai nella mia stanza per la notte.

Ho spento la sveglia alle cinque e ho iniziato il caffè. Ho messo le polpette di salsiccia e una quiche nel forno prima che entrasse Mike. "Ti sei preso davvero cura di noi questa settimana." Sentivo che aveva qualcosa in più da dire. Invece di chiedergli cosa aveva da dire, mi sono tirato la cintura e ho lasciato cadere i pantaloni neri. Mike abbassò lo sguardo e cadde in ginocchio. Ha ingoiato il mio cazzo in bocca e mi ha messo le mani sulle cosce. Ha pompato il mio cazzo dentro e fuori dalla sua bocca fino a quando gli ho detto di chinarsi sull'isola e gli ho piantato il mio cazzo dentro con una spinta forte. I suoi gemiti attirarono le donne e rimasero in piedi a giocare l'una con l'altra. Ho sentito Liz, poi Sara e Lindsey raggiungere l'orgasmo prima che Mike sparasse il suo succo sul bancone. Questa volta stava ottenendo di più. Ho detto a Sara di succhiargli il cazzo morbido e ho detto a Lindsey di prendere un po' di burro e di fottergli il culo.

Mike stava gemendo sommessamente quando il primo dito lo aprì. Il secondo dito lo fece gemere più forte. Il terzo dito portò un torrente di lussuriosi imprecazioni. Il quarto dito produsse un sussulto e dei gemiti. Quando il pollice di sua sorella fece un pugno dentro di lui, gridò e spinse il suo cazzo nella bocca di Sara. Lei a sua volta venne sul pugno che Liz aveva dentro di lei.

Ho sostituito la mano di Susan con il mio cazzo da dietro in modo che potesse guardare i suoi figli fare l'amore in famiglia l'uno con l'altro.

Quando Mike ha scaricato un altro carico nella bocca della sorella di sua moglie e ha ruggito, anche Sue è esplosa sul mio cazzo. Quando Mike ha iniziato a succhiare le dita di Lindsey, pulendo i suoi resti dalla mano di sua sorella, Sue è tornata come me.

Ci siamo trasferiti al tavolo della colazione e ho annunciato: "Gli aratri saranno qui a mezzogiorno per portarvi tutti all'aeroporto. A quel punto dovrete avere tutto pronto. Ho aggiunto che il resort è dispiaciuto per gli eventuali disagi che il tempo ha causato e vogliono darti un altro pacchetto sci entro la fine dell'anno."

Ci siamo seduti a fare chiacchiere finché non hanno finito il loro brunch. Stavo finendo in cucina quando entrò Sue. Era tornata con lo stesso vestito con cui era arrivata, ma lo sguardo nei suoi occhi raccontava un'altra storia.

"Ci sarai quando torneremo?" Le sue labbra erano morbide e sapevano di fragole. Ci siamo baciati come se gli amanti stessero per separarsi.

Li ho aiutati a caricare i bagagli e ho dato loro le informazioni sul resort. Quando l'autista della limousine è saltato in macchina, ho infilato un biglietto da visita con le mie informazioni di contatto nella coppa destra del reggiseno di Susan e l'ho salutata con un bacio.

Era l'anno scorso. Ieri sera mi è stato consegnato un biglietto per preparare la stessa cabina. Stavano arrivando tra due settimane e questa volta ce ne saranno di più.

Storie simili

SCATTA LA MIA FOTO_(1)

…Molly era una bella mamma dal corpo caldo. Ha avuto un punto sessuale molto alto nella sua vita quando era più giovane. I ricordi dell'evento sono emersi quando il suo giovane figlio ha voluto provare la sua nuova macchina fotografica digitale, volendo scattare qualche foto… di lei…. ….Molly…. ….Non me ne sono reso conto all'inizio, ma mi stavo davvero eccitando sessualmente per questo. Lentamente mi è tornato in mente il fatto di farmi fotografare e il giorno più sessualmente eccitante della mia vita…. ….Quando ero giovane ero ossessionato dalla macchina fotografica, amavo farmi fotografare e posare per mio zio e mio...

444 I più visti

Likes 0

Balla con una concubina, prima parte

C'è stato un tempo in cui la magia e le streghe erano la norma, quando gli enigmi mistici terrorizzavano la terra. Una volta le consideravo favole, storie da raccontare per far addormentare i bambini, ma in realtà non era affatto così. La mia storia inizia in un giorno come tutti gli altri; Mi sono svegliato al suono della sveglia del mio telefono che urlava le parole della mia canzone preferita, Feeding the undead dei Bloodbath. Sono una testa di metallo, vai a capire. Ho premuto il pulsante snooze e mi sono addormentato per circa 15 minuti prima di rendermi conto che...

75 I più visti

Likes 0

Mom Eyes The Kids Capitolo nove e dieci

Diana non era sicura se si vedesse, ma si sentiva come se stesse ansimando come un cane mentre si muoveva verso la figlia nuda mentre la ragazza si adagiava in modo così provocatorio sul letto. E dagli sguardi che l'adolescente le lanciava con i suoi occhi sensuali e abbassati, Diana era abbastanza sicura che la ragazza ne fosse entusiasta quanto lei. Diana si sedette sul lato del letto. Il suo piano originale era stato quello di sedurre la ragazza nello stesso modo in cui aveva fatto con Jimmy, iniziando chiedendole quanto spesso Holly si fosse fregata con una preoccupazione genitoriale fraudolenta...

328 I più visti

Likes 0

La storia secondaria del Patto del Diavolo: il sexting

Il patto del diavolo di mypenname3000 Diritto d'autore 2013 La storia secondaria del patto del diavolo: il sexting Nota: questo avviene durante il capitolo 13 mentre Mary manda messaggi ad Alice a letto, raccontato dal punto di vista di Alice. Serve anche come prologo per il capitolo 14. Bip! Bip! Bip! Prendi la sveglia, budino, mormorò mio marito Dean, assonnato. Bip! Bip! Bip! Cercavo di ignorarlo, volevo dormire ancora un po'. Dean si spostò, poi si allungò verso di me e fece scattare la sveglia. Mi baciò sulla guancia, il suo pizzetto mi graffiava il collo. Sembrava ridicolo con quella dannata...

173 I più visti

Likes 0

Una consegna molto non PC

Ho sempre apprezzato il fascino di una donna anziana, ma incontrare Michelle mi ha fatto cambiare idea riguardo alle ragazze più giovani. Aveva 22 anni, era alta circa un metro e settanta a piedi nudi, aveva circa una taglia 12 (uk), capelli lunghi e scuri e occhi castano scuro. Indossava abiti larghi e occhiali, a dire il vero non era una ragazza a cui presteresti molta attenzione se la vedessi per strada. All'epoca lavoravo per un grande negozio di computer e trascorrevo i miei giorni liberi a caccia di MILF! Avevo 35 anni e le uniche donne che mi interessavano avevano...

131 I più visti

Likes 0

Il mio regalo per il controllo mentale

Ho il dono del controllo mentale. Almeno, penso che sia un regalo. Inizialmente pensavo fosse una maledizione. Il controllo mentale è molto limitato nell'obiettivo e nella durata, ma ha alcuni effetti a lungo termine. Inoltre, non ho davvero il controllo. In realtà, nessuno ha il controllo. Quindi è davvero controllo mentale? Confuso? Cercherò di spiegare. Mi chiamo Charles, ma quasi tutti mi chiamano Chuckie, come un personaggio dei cartoni animati dei Rugrats. Odio quello spettacolo. Da bambino per me era tutto normale. I miei genitori sono entrambi ricercatori capofila che lavorano insieme in un centro medico sponsorizzato dall'università. È molto redditizio...

120 I più visti

Likes 0

SEI UNA DONNA MOLTO EMOZIONANTE LIZ

Indossava una mia camicia nera, tacchi alti e il suo profumo preferito. La maglietta era appoggiata sulle sue spalle e completamente aperta mostrando il suo corpo lussureggiante e i capezzoli eretti. Aveva le sue magnifiche gambe spalancate mentre si dava piacere con un vibratore su mia richiesta. Lo sguardo sul suo viso mostrava che si stava ovviamente divertendo mentre guardavo. Il giorno prima mi aveva telefonato chiedendomi se avevo dei lavori che poteva fare per aiutarmi a pagare alcune bollette. In passato aveva fatto richieste simili e io l'avevo pagata per stirare e pulire. Questa volta le ho detto che sarei...

1.6K I più visti

Likes 0

La prima gangbang di mia moglie!

Per cominciare ti dirò che siamo una coppia sposata da 20 anni e viviamo questo stile di vita da 19 anni. Mi piace guardare mia moglie Roxanne stare con e scopare altri uomini mentre guardo o da sola e lei può raccontarmelo quando torna a casa. Questa notte Roxanne stava uscendo da sola con l'idea di trovare uno strano cazzo, e l'ha fatto! Si è vestita tutta con décolleté nere da 5 pollici con tacco alto, calze cubane alte nere e abbronzate e con la linea che corre lungo la schiena, un reggicalze di pizzo nero, mutandine perizoma in pizzo nero...

1.7K I più visti

Likes 0

Sesso fedele

I suoi baci le scesero lungo il collo, senza fine finché non raggiunse i suoi seni. Prende uno dei grossi seni nella sua mano, massaggiandolo delicatamente. Le sue labbra si spostano sul capezzolo sinistro, succhiandolo non appena le sue labbra lo avvolgono. La sua mano libera le scorre lungo lo stomaco, fino ai pantaloni. Spinge la mano dentro rudemente mentre la sua mano raggiunge la sua destinazione. Le sue mani vanno sotto il tessuto noto come le sue mutandine, toccandola in quel momento. Rilascia la mano dal suo seno, togliendosi lentamente i pantaloni. Una volta che sono fuori, li lancia attraverso...

885 I più visti

Likes 0

L'harem dell'imperatore - Parte 1

Nell'harem dell'imperatore 1. Sai chi sono? chiesi alla ragazza incatenata di fronte a me. La donna sembrava così piccola rannicchiata davanti alla mia virilità eretta. Evitò il mio sguardo e si inginocchiò in silenzio. Rispondetemi! urlai, facendo schioccare la frusta che avevo in mano contro il pavimento di marmo decorato. Non avrei mai potuto usare la frusta su di lei, ovviamente, apprezzavo troppo la pelle impeccabile delle mie donne e non cicatrizzavo mai una di loro, ma lei non lo sapeva. «Sei l'imperatore Domiziano», disse piano. Hai ucciso la mia famiglia. “Ah ti sbagli amore mio,” risposi velocemente. Sono stati i...

589 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.