Iniziare l'estate col botto

582Report
Iniziare l'estate col botto

Estate 199-, una piccola cittadina del Midwest

Heather era appena uscita dal liceo e stava progettando di prendersi un anno di pausa tra questo e il college. Alta un metro e settanta, con lunghi capelli rosso scuro che scendevano fino alla vita, faceva davvero girare la testa. Gambe come una statua, culo da ballerina brasiliana, fianchi come una dea greca e vita snella: era una lentigginosa , la ragazza della porta accanto con brillanti occhi azzurri e un sorriso da pluripremiato.

Oh sì, e le sue tette.

Erano grandi quasi quanto la sua testa, i capezzoli larghi quanto una gomma da matita e lunghi mezzo pollice, circondati da areole da pelle d'oca. Le lentiggini coprivano ogni seno fino all'aureola, rivelando la sua abitudine di prendere il sole nuda nel loro cortile (non così recintato). Aveva già succhiato il suo vicino sexy quest'estate, e si era lasciata segare da quello brutto mentre faceva finta di dormire, e di solito lasciava che i bambini del vicino la vedessero mentre si masturbava nei boschi vicino al suo quartiere.

Basti dire che questa piccola ninfetta super sexy ha pianificato di trascorrere ogni minuto mostrando il suo corpo bollente ed esplorando le sue opzioni con i cazzi per ogni bomba che avrebbe potuto sedurre quell'anno.

L'intoppo nel piano arrivò il giorno dopo che lei aveva comunicato a sua madre la notizia dell'anno di pausa.

"Se vivrai sotto il mio tetto a mie spese quando dovresti stare da sola, dovrai fare la tua parte qui, signorina!"

Aveva urlato, messo il broncio, implorato e fatto capricci per un'intera giornata senza alcun risultato. "Trovati un lavoro, cazzo!" era sempre la risposta.

Alla fine, Lauren cedette e stabilì un piano.

Aveva chiesto ai suoi vicini (lui dell'episodio del succhia-succhio mentre prendeva il sole e la sua stupida e ignara moglie) se avevano bisogno di una babysitter. Si scopre che sì, avevano un disperato bisogno di una babysitter. La loro relazione era in crisi e il marito bello ma pervertito aveva convinto la moglie, trofeo di prima qualità, che un fine settimana di sesso selvaggio e disinibito era la terapia giusta.

La cosa successiva che Heather seppe, stava guardando il loro unico figlio per i successivi 2 giorni vestito con una minigonna e un top a tubo, mentre affittavano una stanza d'albergo e se ne andavano a scopare come scimmie selvagge in calore.

Lanciando Brandon, il marito, ammiccamenti e sguardi provocanti mentre contrattare il suo compenso ($ 200 a notte e un bonus se dovevano restare una notte in più), si era resa conto che probabilmente avrebbe potuto fare questo racket con ogni casa dell'isolato, E ricevere tutto il cazzo di papà perverso che avrebbe mai potuto desiderare, E pagare un piccolo fondo nero per il college, dove aveva intenzione di scopare e succhiare ancora PIÙ cazzi di quanto facesse adesso.

Il bambino in questione era uno studente della scuola locale. Era alto, come suo padre, e bello per giunta. Aveva un'atmosfera nerd, con capelli biondi in disordine, fossette e oggi sfoggiava una maglietta di Star Trek. Mentre chiudeva la porta allo stupido duo, si voltò per incontrare formalmente il suo nuovo incaricato e quasi lo incontrò perché lui si era avvicinato di soppiatto dietro di lei e le stava bloccando la strada.

"Mi scusi!" La sua voce era altera.

Brandon Jr. (Junior per tutti tranne sua madre) sorrise e allungò la mano, afferrandole i seni titanici e spingendola contro la porta che aveva appena chiuso.

Scioccata, Heather non fece nulla mentre lui cominciava a spremere e manipolare i suoi seni con un'abilità sorprendente per un'adolescente. 'Oh mio Dio!' pensò: "Mi sta violentando?" Dopo alcuni minuti di crescente eccitazione, "Mi piace... vediamo fino a che punto si spinge" e lei finalmente guardò in faccia con uno sguardo interrogativo.

"Sì, ho visto la tua piccola festa del succhiatore nel cortile sul retro," le mise il top sopra il seno e glielo avvolse sulla bocca, attutendo ogni suono che potesse fare, "e penso di volere un pezzo di quel culo."

Squarciandole selvaggiamente i seni, la sollevò e la trascinò come un pompiere su per le scale e nella sua stanza.

Gettandola di schiena sul materasso nudo, Heather alzò lo sguardo e vide una stanza ricoperta di band e manifesti di film, poi niente, tranne una federa per cuscino che le fu gettata sulla testa e manette di vero metallo le furono fissate sui polsi e sulle caviglie, allargandola come una lasciva "X" di Hollywood Squares sul suo letto, dove sotto il materasso era già presente un sistema di cinghie per tenerla a posto.

"Ops, tutto questo è diventato troppo reale e troppo in fretta." pensò preoccupata.

"Cosa fai, tah mah?" Heather mormorò dal top che aveva intorno alla bocca.

All'improvviso sentì il freddo acciaio di un paio di forbici sulla coscia. Spaventata a morte, si bloccò e pipì sul letto mentre il pensiero che potesse morire all'improvviso gettò la sua mente in preda al panico e confusa. Ridendo della macchia gialla sul materasso e delle chiare implicazioni di un flusso ininterrotto di pipì, Junior iniziò a tagliare la gonna di piume dal suo corpo, rivelando che in effetti non aveva la biancheria intima.

La sua fica era bagnata dal piscio e cespugliosa attorno al mons, ma rasata intorno alle labbra e al clitoride, che erano gonfi e sporgenti rispettivamente tra le labbra esterne e il cappuccio del clitoride.

leccandosi le labbra, Junior si chinò su di lei e cominciò a leccarle la figa con entusiasmo, strappando un gemito soffocato dalle labbra secche di Heather. Cercando di muovere i fianchi indietro per allontanarsi dalla sua lingua e dalle labbra, si ritrovò invece a ignorare i suoi comandi e a spingere i fianchi verso l'alto per salutare la sua bocca impaziente, le sue labbra che formavano un sigillo attorno alla sua figa e succhiavano mentre la sua lingua la colpiva. clitoride come quello di una lucertola.

Lei strillò attraverso la parte superiore del tubo ed era chiaramente udibile dalla strada quando il suo primo orgasmo la colpì, mandando ondate di piacere attraverso il suo corpo.

'OH. Mio. DIO! Cosa mi sta facendo!?' Pensò con un misto di terrore e gioia. Non si era mai fatta mangiare la figa prima e questo ragazzo era un esperto. La sua lingua esperta suonava le sue labbra tenere e succulente come uno strumento raffinato, i suoi occhi incollati su di lei mentre leggeva il linguaggio del suo corpo e si adattava di conseguenza, le sue mani sul suo seno e occasionalmente giocavano con i capezzoli di Heather e massaggiavano il suo stomaco tonico e ansante. quando non era troppo occupato per ricordare quelle zone erogene.

L'orgasmo successivo colpì proprio mentre il primo si stava allontanando, mandandola ancora più in alto della prima volta e facendola svenire per aver trattenuto il respiro a causa di un'intensa contrazione.

Si svegliò e trovò il suo grosso cazzo lungo 10 pollici incastonato nella sua figa ormai deflorata, le pareti vaginali che si flettevano e afferravano il suo cazzo mentre il pollice e l'indice le pizzicavano il clitoride. Era sdraiata sulla parte superiore della schiena con il culo in aria, le braccia divaricato su ogni lato e le gambe che le toccavano le spalle. Lui la stava scopando brutalmente la sua fica ormai rossa e gonfia da una posizione accovacciata, un gorilla che la scopava come un matto.

"Deve avermi sbloccato", si rese conto Heather, poi cercò di muovere le braccia per afferrargli il viso e spostarlo verso il suo per un bacio.

Il tintinnio del metallo contro il metallo e la trazione delle manette le dicevano che lei era ancora il suo giocattolo del sesso. Aveva semplicemente slacciato le cinture per le gambe.

Junior rise, lanciando ripetutamente il suo grosso cazzo nella fica vogliosa e ormai ben scopata di Heather.

Lei gemette e poi sollevò il sedere verso l'alto per ottenere un'angolazione migliore sul suo punto G, mandandola in un altro orgasmo mentre Junior grugniva e scaricava una serie di fili spessi e cordati che venivano in profondità nel grembo fertile di Heather.

Fletté il cazzo e cadde su di lei, spingendolo proprio nel suo bacino e mandandola in un altro orgasmo, questo provocandole uno spasmo sotto Junior in attacchi di estasi.

Quando furono arrivati ​​anche loro e Junior ebbe slegato e liberato Heather, lei gli diede uno schiaffo in faccia e poi lo baciò appassionatamente, facendogli scivolare la lingua in bocca mentre faceva.

"Non dovevi violentarmi," Heather ridacchiò nella bocca di Junior mentre lo baciava di nuovo, "Tutto quello che dovevi fare era chiedere, sciocco."

Hanno fatto l'amore altre 5 volte quel giorno, 12 il giorno successivo e 17 scopate bonus il terzo giorno dopo che Brandon Sr. ha chiamato dicendo a Heather che lui e sua moglie avevano incontrato questa coppia davvero carina e che sarebbero rimasti un'altra notte.

L'estate era iniziata bene.

Storie simili

Il paradiso dei bikini

Questa è la seconda storia della serie, 'Soaked through' è dove tutto ha inizio... Trascorsa la serata con molta confusione, Debbie tornò al piano di sotto dopo che si era asciugata e si era cambiata. Indossava i suoi soliti abiti larghi e sbattuti al chiuso e si comportava come se gli eventi appena accaduti dopo il suo fradicio arrivo a casa da scuola non fossero accaduti. Non sapevo se dovevo parlarne o meno, visto che avrei dovuto essere il tutore, il responsabile. Mentre la serata volgeva al termine, ci salutammo entrambi e andammo a letto. Una volta che ero sdraiato lì...

1.7K I più visti

Likes 0

Mandy adora cucinare

Mandy e io siamo sposati da circa ventiquattro anni. È una splendida bruna di 45 anni e mezzo che è 5'6 130 libbre e ha una figura perfetta 34C - 24 - 35. Dopo la nascita del nostro unico figlio, Mandy ha messo su circa 25 libbre, ma in tutto e per tutto posti, il suo culo fantastico e una linea di busto aumentata Considerando i nostri ventiquattro anni di matrimonio, la nostra attività sessuale si è stabilizzata in una volta alla settimana o giù di lì e il più delle volte consiste nella richiesta di Mandy, faccio sesso orale prima...

1.9K I più visti

Likes 0

Camminatore di strada

Storia di Fbailey numero 213 Camminatore di strada Mia moglie ed io ci divertiamo un po' a giocare nel nostro matrimonio. I miei due giochi preferiti sono La piccola scolaretta cattolica e Streetwalker. Adoro quando la mia bellissima moglie indossa un vestito da scolaretta cattolica che ha ricevuto in una svendita la scorsa estate. Di solito sono il Capo Mater e devo punirla per qualcosa. Anche lei ci entra davvero. Fa sicuramente del buon sesso dopo. Ora lo Streetwalker permette alla mia moglie alta e snella di acquistare cose che non indosserebbe mai normalmente. A una svendita di un metro ha...

1.9K I più visti

Likes 0

Legare papà

Prima sei entrato e mi hai detto che volevi insegnarmi del mio corpo, poi mi hai baciato. Hai giocato con i miei seni e il mio gattino. Mi hai fatto sentire così bene. Ma non sono riuscito a vedere il tuo cazzo. Ho deciso che avrei preso in mano la situazione... Ho deciso che avrei aspettato finché non ti fossi addormentato. Sapevo dove teneva alcuni dei suoi giocattoli. Non sono così dolce e innocente come sembro. Ho preso delle manette, dei ceppi e una benda dalla tua scorta. Come ripensamento, ho afferrato un bavaglio. Mi sono intrufolato nella tua stanza. Eri...

827 I più visti

Likes 0

Lavorare con Walker Pt. 2

Mi sono svegliato con qualcosa di caldo e umido sul mio cazzo. Mi stropicciai gli occhi e abbassai lo sguardo per vedere Walker succhiare il mio cazzo duro. Le sue labbra si avvolsero attorno alla mia sottoveste, la sua testa si mosse su e giù. Era così fottutamente bello! Prima di addormentarmi la notte scorsa, ho avuto un pensiero che mi ha preoccupato. Che forse sono stati l'alcol e gli ormoni ad avere la meglio su di noi. Speravo che Walker non si svegliasse stamattina con rimpianto e confusione. O peggio, rabbia e vergogna. Ma svegliarmi alla vista di lui sobrio...

639 I più visti

Likes 0

Timido-Innocente-Ingenuo-Inesperto

Katie ha 27 anni, non si è mai sposata ed è una persona molto timida. Ha sempre negato se stessa e la fiducia agli uomini. Il suo desiderio di intimità profonda sta crescendo e sapeva di volerla sperimentare. È perseguitata da due domande; Quando è stata la prima volta che hai fatto l'amore? L'ultima volta? Lei ha 27 anni, un corpo piccolo e minuto, un seno sodo grande come una mela, un culetto sodo e piatto, capelli corti castano-rossastri, un bel viso a forma di cuore e belle gambe. Ha un'esperienza limitata con gli appuntamenti e non ha mai fatto l'amore...

503 I più visti

Likes 0

Ho fatto un pompino al mio nuovo suocero al nostro matrimonio.

Abbiamo celebrato il matrimonio più bello sulle rive del Lago Tahoe. Era metà maggio. Il tempo era semplicemente perfetto, così come l'ambientazione. Avevamo deciso per un matrimonio al tramonto e c'erano cinquanta amici e parenti. Entrambi i miei genitori erano lì e c’erano anche entrambi i genitori del mio nuovo marito, anche se non si sono mai detti nulla. Erano divorziati da quattro anni e non fu un divorzio piacevole. Dopo il matrimonio avevamo prenotato un'ampia sala per ricevimenti in uno dei grandi hotel con casinò. Il ricevimento è stato bello quanto il matrimonio. Mio padre non ha badato a spese...

601 I più visti

Likes 0

Il riparatore Capitolo 3 e 4

Capitolo 3 Tesoro, sono a casa Jimmy si svegliò per primo e si ritrovò a cucchiaio con Jane e il suo legno mattutino stretto contro il suo morbido culo, si sporse un po' in avanti e iniziò a baciarle dolcemente il collo e poi l'orecchio. Mmm, gemette dolcemente mentre girava la testa a metà per guardare per vedere chi la stava baciando. Jimmy la baciò dolcemente sulle labbra e poi iniziò a manipolarle il capezzolo sinistro. Niente ha fatto andare Jane più veloce di qualcuno che si occupava dei suoi capezzoli. Ha lasciato cadere la mano sul culo e ha trovato...

2.2K I più visti

Likes 0

Il mio dovere patriottico

Vengo da una famiglia di militari. Anche se non mi sono unito a me stesso, ho sempre sostenuto coloro che lo fanno. Un fine settimana ho davvero avuto la possibilità di sostenerli, con la benedizione di mio marito! Era nell'esercito e capiva perfettamente cosa stava succedendo, quasi lo incoraggiava. Stavamo attraversando Dallas mentre tornavamo a casa dalle vacanze. Ci siamo fermati in un hotel per la notte poiché non avevamo fretta e abbiamo trascorso la serata rilassandoci un po'. Siamo scesi al bar dell'hotel per una cena tardiva e qualche drink. Mentre eravamo lì abbiamo iniziato a parlare con un ragazzo...

1.9K I più visti

Likes 0

Bob troie sua moglie trofeo molto disponibile

BOB TROIA LA SUA MOGLIE DEL TROFEO MOLTO DISPONIBILE IL VOLUTTUOSO RICETTO DEL CAZZO: Bob guardò fuori dalla finestra di casa sua e guardò sua moglie, Vicky, guidare la sua auto sportiva di lusso su per il lungo vialetto circolare e parcheggiarla appena oltre la porta d'ingresso. Quando la Jag si fermò, lei scese e lui osservò il suo corpo assurdamente ben fatto ondeggiare intorno alla parte posteriore del veicolo e avviarsi verso la porta d'ingresso, ondeggiando provocatoriamente sui suoi stivali con tacco a spillo da 5 pollici. Era uno spettacolo pungente da vedere. Era vestita con una tuta arancione assolutamente...

1.7K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.