La piccola puttana

333Report
La piccola puttana

Storia di Fbailey numero 523


La piccola puttana


Essere un padre single non è facile. Suppongo che anche essere una madre single non sia facile. Comunque mia figlia Charmaine, quindicenne, ha trovato il modo di ottenere tutte le cose che voleva. È diventata una prostituta del liceo.

Mi ero insospettito quando avevo visto Charmaine indossare abiti nuovi che non le avevo comprato io. Aveva un computer, un cellulare e anche un iPod. Stavamo accumulando anche film in DVD e CD musicali.

Ho detto al mio capo che avevo un appuntamento dal medico e che dovevo uscire presto. Mi ha augurato buona fortuna e mi ha detto di andare. Sono tornato a casa ma ho parcheggiato dall'altra parte dell'isolato e ho attraversato diversi metri per arrivare a casa mia.

Ero nascosto nella mia camera da letto quando Charmaine è tornata a casa. Dato che la porta della mia camera da letto era direttamente di fronte alla porta della sua camera, potevo stare su una sedia e guardare attraverso la fessura in cima alla porta direttamente nella sua stanza.

L'ho sentita dire: “Ragazzi, restate qui e tornate a casa. Ti chiamo uno alla volta. Tieni i soldi pronti."

Charmaine non ha mai chiuso la porta, è semplicemente entrata, si è tolta i vestiti e poi è andata in bagno nuda. Quando è tornata ha gridato: "Numero uno, vieni a prenderlo".

Un ragazzo corse lungo il corridoio ed entrò nella sua camera da letto.

Ha chiesto: "Cosa sarà?"

Lui ha risposto: "Anale".

Charmaine disse: "Settantacinque dollari".

Gli consegnò il denaro, Charmaine lo contò e lo portò nel suo letto. Gli ha lasciato cadere i pantaloni, la biancheria intima e poi gli ha lavato via il cazzo con una salvietta. Poi gli ha unto il palo e il buco del culo e poi si è chinata sul letto con il culo proprio lì per lui. Ovviamente glielo fece scivolare dentro mentre lei emetteva piccoli gridi di dolore mentre lui la penetrava. Lei gli disse quanto era grosso, che non aveva mai avuto niente di così grosso nel culo prima, e gli stava mentendo totalmente. Non durò molto a lungo e presto cominciò a pompare dentro di lei come un matto e a tirare fuori il cazzo.

Lei disse: "Per altri venticinque te lo succhierò."

Ha detto: “Non ho più soldi”.

Charmaine lo lavò, lo aiutò a vestirsi e disse: "Torna quando avrai più soldi".

Fece un rapido giro in bagno e gridò: "Serve numero due".

Secondo i miei calcoli, Charmaine aveva servito quindici ragazzi e aveva incassato quasi mille dollari. Poco prima che tornassi a casa si è sbarazzata dei pochi che non poteva servire dicendo loro che sarebbero stati i primi il giorno successivo. Quando tornò lungo il corridoio, la mia porta era aperta e io ero lì ad aspettarla.

Charmaine mi sorrise e disse: "Quindi lo sai".

Ho detto: "Sì, sei una puttana da quattro soldi".

Charmaine mi sorrise di nuovo e disse: “Papà, sono tutt’altro che avaro. Ho guadagnato mille dollari oggi. Guadagno così tanto ogni giorno della settimana e di più nei fine settimana. Mantengo i miei voti alti e ho abbastanza soldi per pagarmi quattro anni di college. Tuttavia, voglio andare a scuola per otto anni e non dover lavorare. Voglio che i miei libri, il cibo e l'alloggio siano tutti pagati. Voglio poter festeggiare, andare durante le vacanze di primavera e andare anche ai concerti, se lo voglio. Posso realizzare tutto questo se mi lasci continuare a fare le mie cose fino alla laurea.

Ho detto: “Hai davvero risolto tutto, non è vero? Immagino che potrei lasciarti aperto fino all'ora di cena. Ti aiuterebbe?"

Charmaine mi abbracciò forte, premendo il suo corpo nudo contro di me, e poi mi baciò come una figlia bacierebbe suo padre.

Poi Charmaine disse: «Possiamo mangiare più tardi? Tipo forse le sette. Dopo potrò studiare. Te ne darò uno gratis anche prima di andare a dormire, se vuoi."

Lei fece marcia indietro, guardò in basso e chiese: “Devo vestirmi? O dovremmo occuparci di questo adesso? Sono solo le cinque e ho ancora due ore per lavorare. Poi lei rise e mi spinse in camera mia dicendo: "Non ho ancora cambiato le lenzuola, quindi il tuo letto è più pulito".

Come i ragazzi con cui aveva avuto a che fare, mi lasciò cadere i pantaloni e la biancheria intima fino alle caviglie. La spinsi di nuovo sul mio letto e mi spogliai completamente. Non sarei stata un'altra delle sue sveltine da cinque minuti.

Charmaine disse: “Oh, sei un ragazzone. Spero che non mi ferirai con quella cosa.

L’ho guardata e ho detto: “Non fare queste stronzate con me. Sappiamo entrambi che puoi prendere il cazzo di un pony Shetland in uno qualsiasi dei tuoi buchi e non sentire alcun dolore.

Charmaine ridacchiò e disse: “Ne ho avuto uno nella figa il mese scorso ed è stato anche abbastanza bello. Ho chiesto al ragazzo cinquecento dollari per lasciarmi scopare dal suo pony Shetland.

Ho guardato mia figlia quindicenne e ho potuto vedere chiaramente sua madre sdraiata lì. I suoi capelli erano aperti a ventaglio sopra la testa sul mio cuscino, i suoi seni pendevano leggermente ai lati e la sua figa era rasata di netto. Quando sua madre era viva aveva i capelli così lunghi, teneva la figa pulita e i suoi seni cadevano leggermente ai lati sotto il loro stesso peso.

Ho messo il cazzo in posizione e poi mi sono appoggiato a mia figlia. Quando il mio cazzo è entrato in lei ho premuto il mio petto sul suo seno. Ho sorriso quando non si sono appiattiti come frittelle. I miei ultimi appuntamenti non sono stati decisi come i suoi. Ho chiuso gli occhi e ho fatto finta che sua madre fosse sotto di me. L'ho sentita gemere e gemere per davvero, l'ho sentita dimenarsi sotto di me per aumentare il suo piacere, e ho sentito i muscoli della sua figa stringersi attorno al mio cazzo mentre il suo primo orgasmo la colpiva. Questo è stato il primo dei tre e l'ho raggiunta quella terza volta. Ho sparato nella figa di mia figlia, lo stesso sperma che l'aveva creata.

Mi gridò piano all'orecchio: "Wow. Il sesso non è mai stato così”.

Ho risposto: "Questo perché era fare l'amore, non fare sesso".

Da quel giorno Charmaine intrattenne i suoi giovani a casa dal lunedì al giovedì, subito dopo la scuola, fino alle sette. Venerdì era fino a mezzanotte. Il sabato e la domenica il suo orario di lavoro veniva prolungato dalle otto del mattino fino a mezzanotte. La sua figa è stata utilizzata più del doppio e lei ha incassato più del doppio dei soldi.

Quando Charmaine si diplomò al liceo con il massimo dei voti, aveva scelto un college, pagato tutti gli otto anni di retta e comprato una casa per noi vicino al campus.

Ho sorriso quando ci siamo trasferiti. C'erano abbastanza camere da letto per gestire un bordello. Esattamente i sentimenti di Charmaine.


Fine
La piccola puttana
523

Storie simili

Il sexy shop – storia 16

In primo luogo, mi chiamo Lucy e ho 24 anni, 5 piedi e 5 con capelli biondi lunghi e folti, seno 32b e pesavo a quel tempo circa 110. La maggior parte delle persone direbbe che ero ben messa, il mio ex ha sempre detto che ero ben scopabile. Non ho trovato difficile trovare ragazzi. Sono appena venuti da me e ho avuto difficoltà a dire di no. Giovani, vecchi, belli, brutti, magri o grassi. Se avevano un cazzo ne avevo bisogno dentro di me. Lavoravo al bordello da poco più di quattro mesi e continuavo a scoparmi il padre di...

613 I più visti

Likes 0

BANDIERE A SCACCHI FATEMI SCOPARE.

Alla fine del 200esimo giro della gara modificata NASCAR Oswego Fall Classic del 1973, la bandiera a scacchi sventolò sulla mia Vega n. 2 con motore big block. Probabilmente 10.000 delle 15.000 persone sugli spalti tifavano per me. Agli altri o non piacevo o speravano semplicemente che il loro pilota preferito vincesse. Un'altra vittoria in una gara era nei libri con il mio nome sopra. Quella è stata la mia sesta vittoria della stagione su quattro piste diverse nel programma del tour del Nordest. È stata una buona cosa che la gara fosse finita quel giro perché potevo sentire che una...

352 I più visti

Likes 0

Il nostro primo incontro parte 1

Era una fredda notte di ottobre. Il caminetto stava bruciando e abbiamo avuto un paio di drink. Ci siamo seduti casualmente a fissare il fuoco e chiedendoci cosa stessero pensando l'un l'altro. Lanciai un'occhiata a mia moglie, Stacie. Era in un altro mondo. Il silenzio è stato rotto da Heather che chiedeva a Stacie se stava pensando? Stacie ha risposto con una risatina, Oh niente di importante. In realtà mi stavo chiedendo com'era la tua vita sessuale? Avresti potuto bussare a me e Bill mentre iniziavano a ridacchiare e a discutere dell'intimità della loro vita sessuale. Bill e io sedevamo ad...

1.9K I più visti

Likes 0

SEI UNA DONNA MOLTO EMOZIONANTE LIZ

Indossava una mia camicia nera, tacchi alti e il suo profumo preferito. La maglietta era appoggiata sulle sue spalle e completamente aperta mostrando il suo corpo lussureggiante e i capezzoli eretti. Aveva le sue magnifiche gambe spalancate mentre si dava piacere con un vibratore su mia richiesta. Lo sguardo sul suo viso mostrava che si stava ovviamente divertendo mentre guardavo. Il giorno prima mi aveva telefonato chiedendomi se avevo dei lavori che poteva fare per aiutarmi a pagare alcune bollette. In passato aveva fatto richieste simili e io l'avevo pagata per stirare e pulire. Questa volta le ho detto che sarei...

1.9K I più visti

Likes 0

Ranchland - (Il vero) Capitolo 3

Mi scuso per aver postato male il primo capitolo 3. Dovrò smettere di farlo nelle prime ore del mattino. Per rimediare a quella cazzata, sto lavorando a un quarto capitolo, che posterò appena possibile. ___________________________________________________________________________________ Ranchland - (Il vero) Capitolo 3 Era tardo pomeriggio quando Ben e Amy tornarono alla casa di Ranchland. Amy aveva applicato più della crema anti-prurito che aveva dato un po' di sollievo a Ben, e combinata con molti bagni freddi per ridurre il calore nella sua pelle ustionata, la sua scottatura solare si era trasformata nella pelle secca e desquamata della guarigione. Amy ridacchiò mentre guardava...

1.9K I più visti

Likes 0

Non ho mai saputo il suo nome

Non ho mai saputo il suo nome ….Una moglie solitaria…. una casa in campagna…. un bell'uomo di riparazione... una tempesta…. una strada allagata che porta lontano dalla casa…. un continuo acquazzone…. le luci si spengono e non c'è altro da fare che aspettare. La casa si raffredda senza riscaldamento elettrico. Cosa possono fare per riscaldarsi mentre aspettano? La mente di una moglie inizia a fantasticare. ….Suo marito, capitano di mare, torna a casa solo due volte l'anno. Prende una grande coperta da metterci sopra mentre aspettano sul divano. Fuori sta diventando più buio. Ha delle candele... ma l'oscurità è molto erotica...

1.7K I più visti

Likes 0

Le Sorelle Calzino (Capitoli 9-12)

CAPITOLO NONO Jeff ci ha lasciati davanti alla casa di Kim intorno alle 8:30 e lei ci ha incontrato sulla porta con indosso una delle soffici vecchie vesti. “Sono appena uscito dalla doccia ragazze. Vieni nella mia camera da letto, ci cambiamo lì. Phil se n'è appena andato e mi sono quasi dimenticato del tempo! Phil se n'è appena andato, eh? Ho scherzato. E cosa stavate combinando voi due per aver perso la cognizione del tempo? “Stavamo scopando, Mar! Cosa hai pensato? Kim sorrise a me e Beth e scoppiammo tutti a ridere. Quando arrivammo nella stanza di Kim, lasciò cadere...

1.6K I più visti

Likes 0

Oh!

Erano passati circa due mesi da quando avevo trasferito le scuole e mi sono trasferito nel mio nuovo quartiere. Non ero il ragazzo più bello, ma immagino sia vero che la personalità conta di più perché avevo un sacco di amiche e amiche. È stata un'altra noiosa domenica pomeriggio quando ho sentito bussare alla porta. Dato che stavo dormendo, mi sono alzato a fatica e sono andato ad aprire la porta. Alla porta c'era una delle mie amiche Tabatha o Tabby in breve. Abbiamo chiacchierato per un po' vicino alla porta e poi l'ho invitata a entrare. Siamo andati nella mia...

1.2K I più visti

Likes 0

Wartime Comfort House Diario - Giorno 7 British Sausage

Avevo incaricato la signorina Yamaha di portare la giovane madre coreana Maple a nutrire la mia debole moglie del posto ogni volta che andavo a consumare con Cherry, oltre alle sue normali poppate quotidiane. Sapevo che il nutrimento extra avrebbe aiutato Cherry a diventare più forte. Sono stato anche incuriosito dall'orgasmo di mia moglie dopo che ho sparso i miei semi e mi sono ammorbidito, quindi ho deciso di lasciare la mia virilità nel suo grembo ogni volta che raggiungevo l'orgasmo. Mi eccitavo baciando appassionatamente mia moglie mentre accarezzavo i suoi seni sodi in crescita (quasi coppa B ora) e i...

1.1K I più visti

Likes 0

La storia di Ann parte 2

La storia di Ann parte 2 Ann non era affatto a disagio nel retro di questo veicolo e con gli orgasmi appena avvenuti, insieme a chiunque la stesse succhiando, questo la portò di nuovo a un climax tremante. Le piaceva quando suo marito si contorceva e giocava con i suoi capezzoli, ma quello che amava ancora di più era quando giocava con loro e le succhiava la figa, specialmente il clitoride. Gli uomini che l'avevano presa apparentemente erano molto bravi a dare piacere alle donne. Era sdraiata lì incapace di muoversi ed era così consumata da tre orgasmi piacevoli, quasi di...

945 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.