Formazione Cristina

684Report
Formazione Cristina

Questa storia contiene stupro e schiavitù, forse qualche bestialità e ancora di più nei capitoli successivi (se questo ottiene buone recensioni).

Tutti i commenti sono apprezzati a meno che non siano solo per molestare me o il mio lavoro e non offrano alcuna visione. Grazie e buon divertimento

-------------------------------------------------- ---------

Christine è uscita dal negozio con un piccolo carrello pieno di generi alimentari per lei e per il suo amorevole marito da molti anni. L'ho guardata mentre camminava verso il retro del parcheggio poco illuminato, ho deciso di fare la mia mossa. Sono uscito da dietro la mia berlina bianca e sono quasi corso verso di lei, facendo poco rumore sull'asfalto mentre mi muovevo. Mi ha sentito proprio mentre sollevavo il sacco di tessuto nero intorno al suo viso poco prima che riuscisse a fare un giro completo. Ha iniziato a urlare quando ho iniziato a trascinarla all'indietro, ma le ho messo la mano sulla bocca e le ho bloccato il braccio dietro di lei mentre ci avvicinavamo alla mia macchina.

Ho fatto rapidamente una scansione del parcheggio per assicurarmi che nessuno mi vedesse. Ho proceduto ad aprire il mio baule e a gettarla dentro. Tiro fuori un rotolo di nastro adesivo e glielo avvolgo intorno al collo per tenere fermo il sacco mentre sbattevo il bagagliaio, salivo velocemente in macchina e partivo. Ci sono voluti solo pochi minuti di autostrada per arrivare a destinazione, un lotto di fabbrica abbandonato e mi sono fermato nel più vicino degli edifici vuoti.

Avevo già allestito l'edificio in modo che fosse quasi insonorizzato mentre entravo e scendevo dalla macchina. Ho premuto rapidamente l'interruttore e l'enorme porta in stile garage si è chiusa con un sibilo mentre si sigillava. Ridacchiai tra me e me per quanto fosse facile proprio mentre aprivo il bagagliaio, solo per sentire un forte e violento urlo di terrore. Le parole, se potevano essere contate come tali, anche noi smorzate dal sacco per essere capite e io ho riso più forte.

“Urla quanto vuoi. Nessuno ti sentirà. Un sorriso diabolico attraversò il mio viso mentre guardavo la donna mascherata che si agitava. "Sei esuberante, mi piace quella troia."

Lentamente le urla si trasformarono in piagnucolii soffocati e pianti quando finalmente si rese conto che tutti i suoi combattimenti erano inutili mentre me la caricavo sulle spalle e la portavo nel mio "salotto dell'amore" come lo chiamavo. In poche parole, era una grande tavola di compensato con diversi attacchi in pelle spessa e aveva braccia e gambe completamente posizionabili per facilità d'uso. L'ho adagiata dolcemente su di esso e l'ho legata, stringendo ogni cinghia sui polsi e sulle caviglie per assicurarmi che non potesse muoversi. Ha iniziato a piangere di più quando l'ho schiaffeggiata un paio di volte in faccia e le ho detto di stare zitta o sarebbe stata punita.

"Collaborerai puttana?" chiedo con un tono quasi gentile e lei scuote velocemente la testa di sì mentre tolgo la borsa. Le sorrido mentre tiro fuori un paio di forbici pesanti e comincio a tagliarle via i vestiti mentre lei singhiozza.

"Perché stai facendo questo?" Piange sommessamente, il che ottiene da me uno schiaffo forte e forte.

"Stai zitto e non ti farai male." La mia voce è densa di lussuria mentre finisco di tagliarle i pantaloni e gettare l'indumento a terra.

Mi alzo e faccio qualche passo indietro e ammiro il corpo voluttuoso della donna. Sorrido e le taglio reggiseno e mutandine, godendomi il sito mentre la guardo piangere e singhiozzare mentre è legata completamente nuda a un tavolo. Comincio a strofinarmi i jeans prima di alzare le spalle e togliermi i pantaloni e la camicia, poi finalmente i boxer. Ora mi trovo davanti alla donna singhiozzante con il mio membro da 8 pollici in piedi davanti a me.

"Sei una ragazza vergine?" chiedo con un sorriso malvagio cucito sulle mie labbra.

"N-No." Balbetta, aprendo finalmente gli occhi per vedermi nuda. Rido quando i suoi occhi si spalancano mentre il suo sguardo trova il mio grosso membro.

“Ti piace troia? Perché sicuramente gli piaci. dico con una risata sinistra.

"Cosa hai intenzione di farmi?" Chiede a chi le viene somministrata un'altra raffica di schiaffi, ma questa volta sulle tette nude invece che sul viso.

“Dovrebbe essere ovvio, stupida puttana. Ti fotterò il cervello fino a quando non sarai una puttana logora e troppo usata. Rido allegramente mentre il suo viso si abbassa e i suoi occhi si appannano realizzando che sta per essere violentata. “Non preoccuparti, bella testolina. Sarò gentile, più o meno. dico mentre mi avvicino a lei lentamente.

Sollevo le sbarre delle gambe e le separo, facendola aprire completamente adesso. Mi metto tra le sue gambe e sputo nella mia mano prima di farla scorrere lungo il mio cazzo, bagnandola leggermente appena prima di mettere la punta nella sua entrata vaginale. "Eccomi!" grido allegramente mentre le spingo dentro metà membro con un solo affondo, ottenendo da lei un urlo fortissimo. Semplicemente sorrido e mi allungo quasi del tutto prima di rientrare, questa volta portando il resto di me stesso dentro di lei. Rimango immobile solo per pochi secondi prima di iniziare a scoppiettare dentro e fuori di lei quasi come un animale. Le sue urla e lacrime di dolore mi hanno solo fatto spingere più forte dentro di lei.

"Oh Dio. Sei stretto! urlo mentre sento che sto cominciando ad avvicinarmi al mio limite. Mi aggrappo a una delle sue tette con la mano sinistra e comincio a sbranarla violentemente ea pizzicarle dolorosamente i capezzoli mentre piego la testa in avanti e mordo con forza l'altro capezzolo. Sorrido e mordo più forte mentre lei urla a un volume assordante. Finalmente raggiungo il mio limite e butto indietro la testa mentre spingo le palle in profondità dentro di lei e scarico il mio seme mentre gemo. "Dio, sei una bella scopata!" le dissi giovialmente mentre le tiravo via il mio membro che si restringeva. La sua testa è voltata dall'altra parte ma posso sentire i suoi singhiozzi di dolore e tristezza e ridere mentre mi allontano da lei. “Adesso fai la brava ragazza e resta lì. Tornerò da te domani. dico prima di uscire dall'edificio con solo i miei vestiti in mano e spegnere le luci.

Storie simili

Storia sexy di partner intimi-01

Questa è una storia del primo sesso con Roji, il suo primo partner intimo. Questa è la storia del mio amico Deepak Kumar. Deepak Kumar è un personaggio importante nella mia storia. Presenta una bella storia della sua vita sessuale in questa storia. La Storia come descritta dal mio carissimo amico Deepak Amici Sono Deepak, sono stato bravo negli studi fino all'età di diciotto anni. Ero uno studente brillante. Fino a quel momento non avevo amici speciali e mi occupavo solo di studio senza altre attività. Sono l'unico figlio dei miei genitori. I miei custodi erano anche servitori maschi. Sebbene mio...

2.2K I più visti

Likes 0

La mia prima volta con April

Ho conosciuto April quando avevo 16 anni. Eravamo insieme nella banda musicale del nostro liceo, aveva la mia stessa età, ma aveva già delle tette enormi. Giuro che dovevano essere almeno DD. Mi bastava solo pensare a loro per potermi masturbare, cosa che a quell'età facevo molto. Eravamo buoni amici, ma non sono mai riuscito a trovare il coraggio di chiederle di uscire. Se avessi le palle lo avrei fatto, non solo perché aveva il miglior portapacchi che abbia mai visto, e non perché il suo culo fosse altrettanto buono, ma davvero perché era l'unica ragazza che abbia mai incontrato che...

2.1K I più visti

Likes 0

SEI UNA DONNA MOLTO EMOZIONANTE LIZ

Indossava una mia camicia nera, tacchi alti e il suo profumo preferito. La maglietta era appoggiata sulle sue spalle e completamente aperta mostrando il suo corpo lussureggiante e i capezzoli eretti. Aveva le sue magnifiche gambe spalancate mentre si dava piacere con un vibratore su mia richiesta. Lo sguardo sul suo viso mostrava che si stava ovviamente divertendo mentre guardavo. Il giorno prima mi aveva telefonato chiedendomi se avevo dei lavori che poteva fare per aiutarmi a pagare alcune bollette. In passato aveva fatto richieste simili e io l'avevo pagata per stirare e pulire. Questa volta le ho detto che sarei...

2K I più visti

Likes 0

La prima gangbang di mia moglie!

Per cominciare ti dirò che siamo una coppia sposata da 20 anni e viviamo questo stile di vita da 19 anni. Mi piace guardare mia moglie Roxanne stare con e scopare altri uomini mentre guardo o da sola e lei può raccontarmelo quando torna a casa. Questa notte Roxanne stava uscendo da sola con l'idea di trovare uno strano cazzo, e l'ha fatto! Si è vestita tutta con décolleté nere da 5 pollici con tacco alto, calze cubane alte nere e abbronzate e con la linea che corre lungo la schiena, un reggicalze di pizzo nero, mutandine perizoma in pizzo nero...

2.2K I più visti

Likes 0

Mandy adora cucinare

Mandy e io siamo sposati da circa ventiquattro anni. È una splendida bruna di 45 anni e mezzo che è 5'6 130 libbre e ha una figura perfetta 34C - 24 - 35. Dopo la nascita del nostro unico figlio, Mandy ha messo su circa 25 libbre, ma in tutto e per tutto posti, il suo culo fantastico e una linea di busto aumentata Considerando i nostri ventiquattro anni di matrimonio, la nostra attività sessuale si è stabilizzata in una volta alla settimana o giù di lì e il più delle volte consiste nella richiesta di Mandy, faccio sesso orale prima...

1.9K I più visti

Likes 0

Ranchland - (Il vero) Capitolo 3

Mi scuso per aver postato male il primo capitolo 3. Dovrò smettere di farlo nelle prime ore del mattino. Per rimediare a quella cazzata, sto lavorando a un quarto capitolo, che posterò appena possibile. ___________________________________________________________________________________ Ranchland - (Il vero) Capitolo 3 Era tardo pomeriggio quando Ben e Amy tornarono alla casa di Ranchland. Amy aveva applicato più della crema anti-prurito che aveva dato un po' di sollievo a Ben, e combinata con molti bagni freddi per ridurre il calore nella sua pelle ustionata, la sua scottatura solare si era trasformata nella pelle secca e desquamata della guarigione. Amy ridacchiò mentre guardava...

2K I più visti

Likes 0

Camminatore di strada

Storia di Fbailey numero 213 Camminatore di strada Mia moglie ed io ci divertiamo un po' a giocare nel nostro matrimonio. I miei due giochi preferiti sono La piccola scolaretta cattolica e Streetwalker. Adoro quando la mia bellissima moglie indossa un vestito da scolaretta cattolica che ha ricevuto in una svendita la scorsa estate. Di solito sono il Capo Mater e devo punirla per qualcosa. Anche lei ci entra davvero. Fa sicuramente del buon sesso dopo. Ora lo Streetwalker permette alla mia moglie alta e snella di acquistare cose che non indosserebbe mai normalmente. A una svendita di un metro ha...

1.9K I più visti

Likes 0

La mia prima esperienza gay_(2)

Introduzione Era venerdì sera ed ero seduto a casa a guardare il porno come al solito. Quando ho deciso di guardare Craigslist, cosa che di solito facevo perché mi eccitavo così tanto da tutti i cazzi là fuori che avevano bisogno di succhiare. Stasera finirebbe per essere un po' diverso dalla maggior parte delle sere però. Ho finito per bere da pochi a molti e pubblicare la mia aggiunta che non avevo mai fatto prima. Ho pubblicato il mio annuncio dicendo che ero 26 bianco in buona forma e cercavo un bel cazzo grosso da succhiare. Ora a questo punto della...

1.8K I più visti

Likes 0

3 sorella malvagia

Improvvisamente mi sono venute in mente tre lettere speciali. WTF ero avventatamente sotto la doccia con me e la mia mente correva a ciò che Izzy aveva detto prima di cenare. -se ottieni anche solo un pompino avventato, dirò a tutti in quella stanza cosa hai fatto con quelle donne- merda mormorai Max, so che sei matto e mi dispiace. So che quello che ho fatto è sbagliato ma mi dispiace. Mi sono fatto impazzire pensando se tu e spero che tu mi perdonerai. All'improvviso ricordi di quella notte in cui l'ho trovata spaventata da cagare guardando un film e di...

1.8K I più visti

Likes 0

Moglie e sorella scopano duramente

Questo è Alì. Sono un uomo sposato di 32 anni. Sono sposato e mia moglie Niha ha 28 anni ed è una casalinga. Lei è una bella signora. Ovunque vada, i ragazzi intorno non distoglieranno gli occhi da lei. Sono molto fortunato ad averla. La sua taglia è 36-28-40. Ha un seno bello e sodo e un culo rotondo e spumeggiante che oscilla mentre cammina e molte persone per strada aspettano di vedere il momento del suo culo mentre cammina per il mercato vicino. Indossa sempre Sari e talvolta a casa, le piace indossare la notte. Abbiamo avuto una buona vita...

1.9K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.