La storia di Robert Capitolo 12

129Report
La storia di Robert Capitolo 12

Dopo il ballo


(((Suoneria)))

(((Suoneria)))

Un forte squillo invadente mi investì, presi il telefono, aggrovigliato in bambine nude.

"Ciao"?

"Buongiorno Robert" Marcus disse allegramente, "Sveglia le ragazze di Erik e mandale dal loro nonno che hanno una giornata di preparazione da fare, e unisciti a me sul balcone per un caffè. Abbiamo un po' di logistica da coprire”.

Ho gentilmente dato di gomito e baciato gli angioletti svegliandoli tirandoli su dal letto. Hanno raccolto i loro abiti come ho trovato una veste. Alicia, Tawny, Sam e Shelly si sono rotolati nel mio punto caldo ormai assente e hanno continuato a sonnecchiare.

I quad che si strofinavano le loro graziose faccine erano in fila davanti alla porta senza nemmeno preoccuparsi di vestirsi, "Che delizioso", ho pensato mentre aprivo la porta e loro inciampavano lungo il corridoio davanti a me.

Siamo entrati nella camera familiare, le porte spalancate sul balcone, Marcus ed Erik erano seduti a chiacchierare. Le ragazze nude corsero dal nonno soffocandolo di baci e abbracci.

“Ti è piaciuta la serata”, ha chiesto, “Buongiorno Robert”, ha aggiunto.

Le ragazze tutte sbuffando gli rispondono: "Abbiamo ballato e suonato" Anna è intervenuta in modo esagerato.

"Anja ha fatto sesso con Robert e una ragazzina nera mentre guardavamo", ha sbottato Anka.

"Il resto di voi non ha fatto sesso", ha chiesto Erik.

Tutti gli raccontarono storie mentre Anna strofinava il membro in crescita del vecchio nei suoi pantaloni. Erik fece scendere Anna dalle sue ginocchia e si alzò dal tavolo guardandomi.

"Grazie per aver portato le mie ragazze ieri sera, sembra che si siano divertite molto".

«È stato il mio onore, signore. “Sono tutte molto dolci e ben educate, sono davvero delle principesse”, dissi stringendo la mano a Erik

Li radunò dal balcone e uscì.

Marcus era seduto lì sorridendo, "Beh, una bella serata eh"?

“Non posso nemmeno iniziare a svelare l'intera notte Marcus. Non avevo idea che esistessero gruppi come questo e sono molto felice di aver scelto di venire con te".

"Certo che non sapevi che esistesse", ha spiegato Marcus, "spendiamo molto tempo, denaro e sforzi per assicurarci che nessuno lo sappia, tranne che per le famiglie esclusive e le persone che la pensano allo stesso modo".

Marcus mi ha offerto il caffè e io mi sono seduto ad ascoltarlo mentre mi raccontava la storia dell'organizzazione degli amanti delle ragazze. Credono che la vera perversione sia la negazione di godersi il sesso con qualsiasi partner disponibile, condividere l'amore e la passione non fa altro che derubare il mondo della bellezza. Ha continuato spiegando come avesse trovato la sua vera natura sessuale qui tra queste persone. Non era più fuori posto nel mondo.

Ho accennato delicatamente a entrare nella stanza la scorsa notte, quindi sapeva che capivo cosa mi stava dicendo. Abbiamo parlato a lungo dei suoi desideri per uomini e ragazzi, della sua defunta moglie e di scappare con le sue ragazze per vivere una vita felice lontano dal sindacato criminale in cui è cresciuto. Mi ha detto che non c'era tolleranza aperta per uomini come lui nel sindacato, tranne che dietro le porte chiuse di seduzioni segrete.

Dopo aver gustato una colazione leggera, Marcus è andato a spiegare un incontro che ha avuto con un banchiere di nome Mr. Sanchez questo pomeriggio, voleva che fossi presente. Marcus ha continuato a raccontarmi tutto dei suoi affari. Il suo bisogno di prendersi cura dei suoi figli e quanto si sentiva meglio ora sapendo che se fosse successo qualcosa, aveva me a prendermi cura di loro, come avrebbe fatto per Shelly e Sam.

Marcus ha messo le sue mani sulle mie, "questo è molto importante Robert" ha detto, "L'incontro si terrà in un bunker di massima sicurezza sotto l'hotel. A partire dalle 4:00 con il proprietario dell'hotel, poi un signor Sanchez, avremo un po' di sicurezza presente così come il signor Sanchez. Prenderò possesso dell'80% della mia ricchezza, ha curato lui e la sua banca consortile. Poco dopo la sua partenza avremo un altro incontro, con un banchiere di Dubai. Prenderà possesso dei miei soldi per tenerli nascosti in modo sicuro a qualsiasi agenzia governativa interessata a prenderli”.

"Ok, questo potrebbe essere considerato maleducato", ho detto a Marcus, "ma di quanti soldi stiamo parlando qui"?

"Non molto secondo alcuni standard", ha detto Marcus, "trecentosessantasette milioni di dollari".

Mi sono soffocato con il mio caffè, "dillo di nuovo"?

“Hai detto il sessanta per cento della tua ricchezza, e oggi ne prenderemo possesso per breve tempo, trecentosessantasette milioni di dollari”!

"E qualche spicciolo", ha aggiunto Marcus sorridendo.

"Tutto questo è stato divertente, Marcus e io abbiamo preso sul serio i nostri giuramenti, ma perché io"?

Marcus ha spiegato che alcune persone mi hanno fatto ricerche mentre ero al motel nel New Mexico. Mi ha informato del mio vero nome, del mio passato, dei miei precedenti militari, del mio congedo con disonore per non aver tradito gli amici in un incidente sotto il mio comando. Aveva persino un profilo della mia personalità. Continuando ha anche spiegato che sapeva che Shelly e Sam non erano il mio stesso sangue, ma ha visto che ero veramente innamorato di loro e loro di me. Le mie caratteristiche di dovere e lealtà personale verso gli amici mi hanno reso un perfetto compagno di lavoro, che non avrei mai tradito né lui né i suoi figli. Mi aveva agganciato.

“Inoltre, mi fai fare bella figura”, rise lui finendo la sua spiegazione.

Potevo sentire dei piccoli passi che percorrevano il corridoio, quattro ragazze nude dagli occhi assonnati che vagavano nella brillante luce del mattino. Alicia e Shelly si sono arrampicate sulle mie ginocchia mentre Tawny e Sam sono salite sulle ginocchia di Marcus abbracciandosi al nostro petto. Gli sguardi sui nostri volti notati l'uno dall'altro, mentre queste ragazze si mescolavano tra loro, si mescolavano ai giri in cui sceglievano di sedersi.

“Questo è tutto”, ha sorriso Marcus, “tutto ciò che rende il mondo una gioia”.

“Buongiorno angeli”! Ho detto. Tutti si agitavano e borbottavano.

La voce di Zachary proveniva dal soggiorno, "Cosa sta succedendo"?

Una donna più anziana sulla quarantina stava camminando verso la porta coperta solo da una vestaglia, i suoi vestiti e la borsa a mano stretta al petto si piegavano timidamente mentre usciva.

"Solo colazione", ha risposto Marcus, "Ordina del cibo per te e le ragazze cercherai"?

"Doccia", ho annunciato, mentre le ragazze si spostavano verso i loro posti mentre mi alzavo.
I loro bei corpi che si scaldavano al sole era incredibile. Il mio cazzo dolorante di colore rosa faceva capolino dalla mia vestaglia rimbalzando mentre mi dirigevo verso la mia doccia.

Storie simili

Guerra a Geminar parte 3

Mi dispiace che ci sia voluto così tanto tempo per far uscire questa parte della storia. Il mio laptop si è bloccato e ho dovuto farlo riparare. Spero che questo sia valsa la pena aspettare. Ho cercato di farlo uscire il prima possibile, quindi potrei aver perso alcuni errori, quindi mi scuso in anticipo. Mi sono svegliato con la testa che mi girava e mi risuonava nelle orecchie. Ho avuto la sensazione che qualcuno mi stesse osservando e poi è tornato di corsa verso di me come un'onda anomala. Sono stato attaccato dalla ragazza dai capelli rossi con il vestito di...

160 I più visti

Likes 0

La prima gangbang di mia moglie!

Per cominciare ti dirò che siamo una coppia sposata da 20 anni e viviamo questo stile di vita da 19 anni. Mi piace guardare mia moglie Roxanne stare con e scopare altri uomini mentre guardo o da sola e lei può raccontarmelo quando torna a casa. Questa notte Roxanne stava uscendo da sola con l'idea di trovare uno strano cazzo, e l'ha fatto! Si è vestita tutta con décolleté nere da 5 pollici con tacco alto, calze cubane alte nere e abbronzate e con la linea che corre lungo la schiena, un reggicalze di pizzo nero, mutandine perizoma in pizzo nero...

152 I più visti

Likes 0

Il Club dei Pensionati (12)

Andie si alzò e ci abbracciammo l'un l'altro. «Andiamo a letto», sussurrai. La sua risposta fu un gemito sommesso ed entrambi ci voltammo per andarcene, con lei che afferrava la sua borsa. Quando siamo arrivati, le ho chiesto: Mi piacerebbe farti piacere, mia cara. L'ho spinta delicatamente di nuovo sul letto, poi ho iniziato a far scorrere le mani su e giù per le sue gambe. Prendendo la fibbia e la cerniera dei pantaloni, ho aperto loro e ha raggiunto per la vita dei suoi pantaloni. Non sapevo cosa aspettarmi, dal momento che ha detto che non aveva avuto nessun cambiamento...

166 I più visti

Likes 0

Serata di poker con sorella parte 4

Per i temi, voglio mettere e altro. Ma, lo prometto, nessun maschio su maschio. Voi stronzi siete fortunati. non riuscivo a dormire. Devo andare al lavoro tra 3 ore, quindi spero che tu ne sia grato! LOL Se non hai letto la parte 1 e 3 (2 è facoltativa e non consigliata per i finti di cuore), probabilmente ti perderai. Questa è una storia di Brother Sister Taboo con un'età superiore a 18 anni. Se ti fa piacere fammi sapere, e cercherò di scrivere di più. Qualsiasi commento o suggerimento per ulteriori scritti è il benvenuto. Molto di ciò che è...

217 I più visti

Likes 0

La mia prima volta con April

Ho conosciuto April quando avevo 16 anni. Eravamo insieme nella banda musicale del nostro liceo, aveva la mia stessa età, ma aveva già delle tette enormi. Giuro che dovevano essere almeno DD. Mi bastava solo pensare a loro per potermi masturbare, cosa che a quell'età facevo molto. Eravamo buoni amici, ma non sono mai riuscito a trovare il coraggio di chiederle di uscire. Se avessi le palle lo avrei fatto, non solo perché aveva il miglior portapacchi che abbia mai visto, e non perché il suo culo fosse altrettanto buono, ma davvero perché era l'unica ragazza che abbia mai incontrato che...

190 I più visti

Likes 0

Fantasia di schieramento

Voglio raccontarvi tutto del mio schieramento in Turchia. Ero solo e non avevo voglia di fare come tutti gli altri ragazzi. Sai parlare con le ragazze dello stato sperando di poter organizzare qualcosa per quando tornerò. Ero in una stanza con 8 ragazzi in 4 letti a castello e volevo trovare qualcuno che fosse di stanza qui con la propria stanza. Forse anche una casa. Così sono andato al gruppo di vendita in giardino su Facebook e ho iniziato a cercare un amico nell'elenco dei membri. Chissà, forse conoscevo qualcuno qui. Bene, mi sono imbattuto in una ragazza di nome Lily...

212 I più visti

Likes 0

DEMONE

E stai fuori! Sono stato buttato fuori dall'unico posto che chiamo casa. Questa volta, probabilmente non tornerò strisciando da Rebecca. So benissimo che ho fatto una cazzata a sceglierla, e non c'è ritorno da questo. Posso almeno prendere i miei vestiti? Ho chiamato dal marciapiede, ma l'unica risposta che ho ricevuto è stata una porta sbattuta. Probabilmente li avrebbe venduti comunque. Dannazione. Ho spintonato con le tasche della giacca, cercando di trovare le chiavi della mia macchina sportiva. Trovando le chiavi nella tasca sinistra dei pantaloni, ho avviato la macchina e ho cominciato a partire. Non volevo sapere, né mi interessava...

174 I più visti

Likes 0

Storia sexy di partner intimi-01

Questa è una storia del primo sesso con Roji, il suo primo partner intimo. Questa è la storia del mio amico Deepak Kumar. Deepak Kumar è un personaggio importante nella mia storia. Presenta una bella storia della sua vita sessuale in questa storia. La Storia come descritta dal mio carissimo amico Deepak Amici Sono Deepak, sono stato bravo negli studi fino all'età di diciotto anni. Ero uno studente brillante. Fino a quel momento non avevo amici speciali e mi occupavo solo di studio senza altre attività. Sono l'unico figlio dei miei genitori. I miei custodi erano anche servitori maschi. Sebbene mio...

246 I più visti

Likes 0

I miei desideri, bisogni e desideri

Non ti vedo di persona da oltre quindici anni, ma ti vedo nei miei sogni giorno e notte. Penso all'unica notte che abbiamo passato insieme e a come voglio rimediare. Ero giovane e inesperto quando eravamo insieme quella notte. Non sapevo cosa fare, quindi non ho fatto niente. Voglio cancellarlo dalla tua memoria e crearne uno nuovo con te, che ti farà sorridere ogni volta che ci pensi. Voglio te. Ho bisogno di te. Desidero davvero stare con te. Ho questo blocco mentale che mi impedisce di lasciarmi andare e di godermi appieno il sesso. Non ho ancora avuto il mio...

242 I più visti

Likes 1

Decisioni decisioni

Ci sono molte volte nella tua vita in cui ti troverai di fronte a decisioni che mostrano conseguenze significative. Alcuni sono più importanti di altri, ovviamente, ma ognuno di essi avrà un grande impatto sulla direzione della tua vita. Mentre mi tiravo fuori e le arrivavo sulla pancia, mi chiedevo se avessi preso la decisione giusta. Avvolse le sue gambe intorno a me, mi afferrò la nuca, mi tirò verso il basso e mi baciò appassionatamente... Ovviamente non aveva remore per la situazione. Ma forse sono andato troppo lontano. Forse dovrei tornare un po' indietro e spiegarti le circostanze della situazione...

217 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.