Papà non può più dire di no alla sua ragazza

110Report
Papà non può più dire di no alla sua ragazza

Mia madre aveva un ragazzo quando ero molto, molto giovane. Gli piaceva giocare con le ragazze e giocava con me alle spalle di mia madre. Questo ha creato impulsi sessuali in me che sarebbero emersi costantemente crescendo. Ciò ha causato molte angosce e problemi mentali a causa del fatto che non sapevo come liberarmi da quegli impulsi, ma sapevo che doveva esserci un modo per soddisfare questi impulsi e liberarmi.
Andando avanti anni dopo, mia madre sposò Bruce, il mio nuovo patrigno. Abbiamo avuto una vita familiare molto piacevole fino a quando quegli impulsi non sono ricominciati in pieno vigore. Il motivo è perché se alla fine ho raccontato a mia madre dei suoi precedenti e di come era solito "giocare" con me. Normalmente, questo sarebbe fantastico per scaricare questo fardello, ma invece... mia madre si è girata verso di me e ha detto: "Tesoro, lo sapevo già". Quel momento ha consolidato il mio totale disprezzo per la normalità sessuale e ha integrato la mia devianza sessuale nella realtà.
Una notte mia madre e il mio nuovo patrigno guardavano la tv. a letto. Mi sono infilato sotto le loro coperte, mi sono arrampicato e mi sono messo a cavallo del mio patrigno. Mentre ero seduto su di lui, ho sentito il suo cazzo salire e premere sulla mia figa, quindi ho cercato di spingermi sul suo cazzo anche se mia madre era sdraiata a letto proprio accanto a noi. Non sembrava importarle, in realtà era curiosa e chiese: "Ci sta bene?" E ho riso della mia frustrazione quando non potevo. Questo è stato il primo di molti altri casi a venire.
Ora ogni bambino si incuriosisce e perquisisce la casa, ea volte capita di imbattersi nei loro genitori cattivi, per fortuna io ero uno di quei bambini. Ora avevo in mano la soluzione per alleviare questi impulsi sessuali. Con questa conoscenza, uno dei vibratori di mia madre è stato messo a frutto. Ho sperimentato il mio primo orgasmo sul pavimento nella camera da letto di mia madre con le gambe spalancate proprio mentre camminava il mio patrigno ero mortificato ma lui sorrise e disse: "Oh, quelli sono fantastici per massaggiare". Strizzò l'occhio e lasciò la stanza. Questo è stato l'inizio di molte scoperte schifose.
Una notte mia madre disse: "Voi ragazzi farete un pigiama party, io starò via fino a domani sera, quindi andate a letto presto e fate i bravi". Abbiamo passato la giornata come al solito, ma quando è arrivata l'ora di andare a letto ho detto: "Dato che è un pigiama party, dobbiamo dormire nello stesso letto". Il mio patrigno mi ha guardato in modo strano e ha detto che forse non dovremmo spiegare che a mamma ora potrebbe piacere, al che ho risposto con: "Oh papà, l'ho già chiesto alla mamma e lei ha detto:" Vai avanti, è un pigiama party, non è vero?"
Dopo essermi preparata per andare a letto, stavo camminando verso la loro stanza quando ho notato il mio patrigno seduto al tavolo della cucina con un bicchierino e una bottiglia gigante di tequila. Ho detto: "Quella roba ti fa male, lo sai". E continuò a camminare. Sono andato in camera da letto e mi sono infilato nel letto e poco dopo sono venuto a sedermi sul letto accanto a me. Appoggiò la mano sulla mia coscia e mi disse: "Possiamo parlare di qualcosa che mi ha infastidito da un po'". Ho fatto un cenno con la testa e ho sorriso, ha iniziato a raccontarmi di tutte le volte in cui è entrato in me e di come sarebbe dovuto correre in bagno per masturbarsi pensando a me. Mi ha anche detto che si eccita ancora al pensiero che io cerco di impalare me stesso su di lui. Non mi ha chiesto perché e sicuramente non mi ha chiesto se sentivo che fosse sbagliato, l'unica cosa che ha detto è che mi fidavo di lui e che mi avrebbe fatto stare bene. Stava biascicando in modo abbastanza evidente a questo punto.
Non vedevo l'ora di averlo finalmente e per ottenere un po' di sollievo di cui avevo tanto bisogno dissi: "Sì" e rispettai la sua richiesta. Essendo la figlia rispettosa che sono, ho chiesto a papà cosa voleva che facessi, senza mai rendermi conto di come questa notte avrebbe formato la mia identità sessuale.
Quindi papà è andato dritto al punto e mi ha detto di togliermi le mutande e di sdraiarmi sulla pancia e di alzare il culo in aria. All'inizio ero un po' spaventato e gliel'ho detto, ma lui mi ha rassicurato dicendomi che papà sa meglio e che si prenderà cura di me.
Mentre ero sdraiato con il culo in aria e la faccia nel cuscino, potevo sentirlo spogliarsi, gemere e fare una specie di schiaffi ma non guardavo, tenendo la faccia sepolta dentro il cuscino. Ho sentito il letto sprofondare per il suo peso e l'ho sentito strisciare verso il mio sedere vulnerabile e rovesciato. La prima cosa che ho sentito è stato il suo respiro caldo tra le mie gambe e ha emesso un piccolo gemito che lo ha fatto alzare per un secondo e chiedermi dove volevo che papà lo mettesse. Ho risposto: "Dove dovrebbe sempre andare proprio come nelle riviste, ecco perché ho cercato di sedermi su di te". Ridacchiò e disse: "Ma tesoro, non andrà bene, abbiamo provato a ricordare. Ma posso mostrarti un altro modo, il modo in cui le brave ragazze lo fanno per i loro papà. Ha infilato casualmente un dito nel mio sedere facendomi piangere per il dolore. Ridacchiò un po' più forte e mi disse di risparmiare le lacrime per quello che sarebbe successo dopo.
Prima che potessi provare a scappare, si è avvicinato dietro di me e ha spinto con forza il suo cazzo da 7,5 pollici
il mio culo, BALLS DEEP, e senza pietà. Ho urlato più forte che potevo, ma lui mi ha semplicemente afferrato la nuca e l'ha spinto più forte nel cuscino, soffocando le mie urla. A poco a poco ho iniziato a farmi picchiare sempre più forte e più velocemente mentre mi sussurrava all'orecchio: "Sii una brava ragazza per papà e non dire mai a mamma cosa è successo o papà o inviterà tutti i suoi amici a farti cose che renderanno quello che ho fatto indomito. " Ha rilasciato la mia testa in modo che io possa rispondergli e ho detto: "Sarò una brava ragazza, papà e non lo dirò a nessuno", mentre spingeva indietro la mia faccia, ho gridato: "Per favore, ferma papà, fa male. " Si è limitato a ridere e mi ha detto: "Non preoccuparti tesoro, ho quasi finito". E ha iniziato a battere il suo cazzo dentro e fuori dal mio culetto così forte che era come se fosse posseduto dal diavolo. Alla fine, ha gridato che l'avevi chiesto, piccola troia sporca ed è venuto nel mio culo, crollando esausto su di me. Alla fine si gira e inizia a russare mentre io giaccio lì sentendomi violata, dolorante ed estremamente confusa per l'impulso che non è scomparso, ma che è solo peggiorato. Niente del genere è mai successo di nuovo con il mio patrigno, ma ha portato alle mie future fantasie sessuali e a molte esperienze di cui continuerò a scrivere in futuro.

Storie simili

Parkview alto

La Parkview High School era una normale scuola superiore. Tutto quello che ti aspetteresti in questi giorni. Ma stava per esserci una storia diversa con questo liceo. Jack era uno studente normale lì. Aveva quindici anni e stava appena iniziando a conoscere l'ambiente e tutto il resto. Non aveva pensato molto alle ragazze fino a quel giorno. Era il giorno in cui aveva visto quelle ragazze. Naturalmente, nessuno sospetterebbe a prima vista quando li guardava. Sembravano proprio come qualsiasi altra ragazza adolescente. Era un gruppo di tre ragazze che sono al centro di questa storia. La prima ragazza è stata Susan...

389 I più visti

Likes 0

Tutto sbagliato con

Ogni cosa che non va in Era stupro se ti piaceva? di Cuore legato Narrativa, Bondage e restrizione, Crudeltà, Dominazione/sottomissione, Droga, Maschio/Adolescente, Sesso orale, Stupro, Riluttanza, Romanticismo, Sculacciata, Adolescente, Verginità, Scritto da donne, Giovane Introduzione: Lise, una ragazza del secondo anno, ha avuto una relazione con Alex, che si era già diplomato al liceo. Liza ha rotto con Alex. Ma chissà cosa può succedere a una festa? 1: Festeggiare? Capitolo I - Liza Lise! Lisa! Elisabeth!! Alex mi ha chiamato mentre passavo. Ho continuato a camminare a passo svelto, mettendo distanza tra me e il mio ex ragazzo. 2: Wtf, non...

418 I più visti

Likes 0

La nuova vecchia casa di Will: parte 3

Prima quel giorno.... Ciao, sono Rachel Phillips, sto chiamando il reverendo Greene? “Aspetta per favore” disse con calma la donna che rispondeva al telefono. Dopo un minuto di attesa, l'operatore donna ha risposto al telefono: “Rev. Greene ti parlerà adesso. Grazie disse Rachel. Dopo circa mezzo minuto, Rachel sentì e il vecchio tossendo iniziò a parlare al telefono. “Salve, sono il Rev. Greene, dal sito web” «Salve, reverendo Greene. Sono interessato alla tua organizzazione e ho alcune domande a cui potresti voler rispondere. Beh, perché non leggete il sito Web, la maggior parte delle domande che potreste avere saranno su- Voglio...

336 I più visti

Likes 0

Il re 3

2070, Orbita terrestre. King È stato divertente Doc, grazie di tutto (Il re muore). Doc Holiday Addio Mr Sims. Il 24° secolo, Spazio della Federazione. Augurando buona fortuna a Steve e alla sua famiglia e salendo sulla sua nave, Kevin lascia la base stellare 12 per iniziare la sua nuova vita nel 20° secolo. Sta per usare la stessa tecnica usata dal Capitano James T Kirk quando lui e il suo equipaggio hanno viaggiato indietro nel tempo quando è stato contattato da un'altra nave. Comprensibilmente Kevin è sorpreso quando il pilota dell'altra nave dice Ciao Mr Sims è così bello rivederti...

345 I più visti

Likes 0

Moglie e sorella scopano duramente

Questo è Alì. Sono un uomo sposato di 32 anni. Sono sposato e mia moglie Niha ha 28 anni ed è una casalinga. Lei è una bella signora. Ovunque vada, i ragazzi intorno non distoglieranno gli occhi da lei. Sono molto fortunato ad averla. La sua taglia è 36-28-40. Ha un seno bello e sodo e un culo rotondo e spumeggiante che oscilla mentre cammina e molte persone per strada aspettano di vedere il momento del suo culo mentre cammina per il mercato vicino. Indossa sempre Sari e talvolta a casa, le piace indossare la notte. Abbiamo avuto una buona vita...

298 I più visti

Likes 0

La mia migliore amica sorella_(3)

La mia migliore amica sorella Mi chiamo Bubba. Sono solo il tuo adolescente medio di 16 anni che sta attraversando tutta la merda ormonale che attraversano gli adolescenti. Ho 6,6 anni e non sono nella migliore forma della mia vita. La mia vita può essere un inferno vivente, che respira di tanto in tanto. Basta con me. Ti racconterò una storia sulla mia vita sessuale con la sorella della mia migliore amica. Penso a loro come alla mia seconda famiglia perché conosco tutta la loro famiglia dalla quinta elementare. Era una mattina luminosa per un sabato presto di merda. La famiglia...

278 I più visti

Likes 0

DEMONE Parte 4

Il ripetuto bussare mi ha svegliato. Era di nuovo Jayce? Non avevo bisogno delle sue stronzate così presto la mattina. Gettai le coperte e scesi dal letto, presi gli occhiali e mi avvicinai alla porta. Oh sei tu. Sono stato sollevato che non fosse Jayce a chiedere più soldi. Era Max, il tesoro che ho rapito due sere fa. Ehi, Korra. Sarebbe meglio se me ne andassi? Ha chiesto gentilmente. No, entra. Ti preparo da mangiare o qualcosa del genere. Gli feci segno di entrare. Sei stato occupato, dissi, ignorando la piccola fitta di rimpianto nel mio cuore. Entrai in cucina...

480 I più visti

Likes 0

Creare un mondo migliore... il giorno del nostro matrimonio

La mattinata era stata frenetica, con capelli e trucco da fare, ma il prosecco aiutava ad alleviare lo stress. Ma poiché sua sorella Lucy l'ha aiutata a vestirsi, Leanne era ansiosa di iniziare la sua nuova vita da donna sposata. Questo e il fatto che stasera sarebbe stata scopata dall'enorme cazzo nero di Darrell, lui avrebbe preso la sua verginità invece di suo marito. Adorava la sensazione della lingerie sexy che indossava sotto il suo abito da sposa e non vedeva l'ora di farla vedere a Darrell, inoltre non vedeva l'ora di vedere Matt nel suo. Sia la sposa che lo...

407 I più visti

Likes 0

La storia di Margo 2 - Carlo

Abbiamo iniziato a baciarci e, naturalmente, ho lasciato che mi accarezzasse il seno. Non ero sicuro di quanto sapesse della mia disponibilità a fare altre cose, ma ha messo una mano sulla mia gamba e gli ho permesso di allungare una mano sotto la mia gonna e strofinare la mia coscia sul bordo delle mie mutandine. In quel momento mi sono girato leggermente e ho messo la mano sul rigonfiamento dei suoi pantaloni. Il suo respiro accelerò mentre lo strofinavo vigorosamente lì. Lui, ovviamente, lo prese come un permesso per giocare con la mia figa, prima all'esterno delle mie mutandine e...

388 I più visti

Likes 0

Non ho mai saputo il suo nome

Non ho mai saputo il suo nome ….Una moglie solitaria…. una casa in campagna…. un bell'uomo di riparazione... una tempesta…. una strada allagata che porta lontano dalla casa…. un continuo acquazzone…. le luci si spengono e non c'è altro da fare che aspettare. La casa si raffredda senza riscaldamento elettrico. Cosa possono fare per riscaldarsi mentre aspettano? La mente di una moglie inizia a fantasticare. ….Suo marito, capitano di mare, torna a casa solo due volte l'anno. Prende una grande coperta da metterci sopra mentre aspettano sul divano. Fuori sta diventando più buio. Ha delle candele... ma l'oscurità è molto erotica...

347 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.